S&P 500 ^GSPC
5,096.27
+0.52%
Amazon AMZN
$176.76
+2.08%
Nvidia NVDA
$791.12
+1.87%
Alphabet GOOG
$139.78
+1.71%
Microsoft MSFT
$413.64
+1.45%
Meta META
$490.13
+1.26%
Apple AAPL
$180.75
-0.37%
Tesla TSLA
$201.88
-0.08%

Fondo economico con rendimento del 14,5% ed elevato potenziale di crescita

Loreto Ricchetti
7. 6. 2023
4 min read

L'obiettivo dei fondi d'investimento è quello di ottenere il massimo apprezzamento dell'investimento con un rischio ragionevole. Ciò significa che tutto è bilanciato e che un'elevata diversificazione non può fornire il tipo di apprezzamento che possono ottenere i singoli titoli. Tuttavia, questo fondo è in grado di rendere il 14,5%. Come ciò sia possibile e come lo abbia raggiunto, lo vedremo ora.

Dan Ivascyn

Molti investitori probabilmente tratterranno il fiato quando penseranno a un rendimento del 14,5%. Ma la storia del Pimco Dynamic Income Fund ($PDI+0.6%) è ancora migliore. Questo fondo chiuso (CEF) paga i suoi dividendi mensilmente anziché trimestralmente. Il gestore principale di PDI, Dan Ivascyn, ha preso il timone come chief investment officer di PDI nel 2014, seguendo le orme del"re delle obbligazioni" Bill Gross. Ivascyn ha un soprannome tutto suo: I suoi colleghi lo hanno descritto come un"animale" per la sua tenacia e conoscenza del mercato.

Sotto la sua guida, PDI setaccia i settori a reddito fisso di tutto il mondo alla ricerca di grandi opportunità di investimento. Attualmente il fondo ha un patrimonio netto di quasi 4,5 miliardi di dollari + le proprie obbligazioni emesse dal governo degli Stati Uniti, dai governi locali e dai paesi dei mercati emergenti. Tuttavia, PDI investe pesantemente anche in titoli legati ai mutui e in altre attività generatrici di reddito.

PDI
$19.10 $0.10 +0.55%
1 Day
+0.01%
5 Days
+0.73%
1 Month
+2.44%
6 Months
+5.47%
YTD
+6.4%
1 Year
-1.18%
5 Years
-38.47%
Max.
-38.29%

Dalla sua nascita nel 2012, PDI ha ottenuto un rendimento totale medio di circa il 10%. Il suo valore patrimoniale netto è aumentato ogni anno in questo periodo, ad eccezione del 2022, quando una serie di forti aumenti dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve ha fatto crollare i prezzi delle obbligazioni.

Attualmente, il prezzo di PDI è superiore del 4,8% circa al suo NAV. Ma non bisogna pensare che il fondo sia troppo caro. Anzi, di solito PDI viene scambiato con un premio ancora più alto. La differenza è visibile nella figura seguente, dove il prezzo o la quotazione del fondo è in giallo e il NAV è in rosso.

Ma soprattutto, ci sono buone ragioni per aspettarsi un aumento del prezzo dell'IDE in un futuro non troppo lontano.

Quando i tassi d'interesse scendono, il prezzo dell'IGP sale. E i tassi d'interesse dovrebbero scendere, soprattutto se l'economia statunitense dovesse entrare in recessione, come previsto da molti economisti.

In questo momento la recessione è molto tranquilla e l'umore del mercato è tale da far pensare che tutte le minacce siano passate e che ci stiamo dirigendo verso nuovi massimi. Questo potrebbe essere un ostacolo e molti potrebbero pagarne il prezzo in seguito.

Il prezzo degli IGP potrebbe salire molto prima che i tassi di interesse scendano. I trader obbligazionari, come la maggior parte degli investitori, guardano avanti. Se ritengono che i tassi siano destinati a scendere nel breve termine, i prezzi delle obbligazioni (e i prezzi di fondi come gli IGP che possiedono obbligazioni) saliranno prima che i tassi scendano.

Certo, l'acquisto di PDI presenta alcuni problemi. In primo luogo, i tassi d'interesse potrebbero rimanere elevati molto più a lungo di quanto previsto, il che potrebbe ostacolare qualsiasi spinta al rialzo del fondo.

Le commissioni di PDI sono inoltre elevate rispetto a molti altri fondi. La sua commissione di gestione è attualmente dell' 1,1%. I costi totali sono ancora più elevati. Ad esempio, PDI utilizza la leva finanziaria (prestito), il che significa che sostiene costi di interesse.

Anche se i tassi d'interesse non scenderanno presto, sembra probabile che non si muoveranno molto più in alto. È improbabile che agli investitori a lungo termine dispiaccia ricevere un rendimento altissimo, mentre il loro investimento iniziale non cambierà molto.

Certo, le commissioni degli strumenti finanziari derivati sono elevate. Ma danno anche agli investitori l'accesso ad alcuni dei più grandi esperti di obbligazioni del pianeta. E il rendimento del 14,5% del fondo è al netto di tutte le commissioni. Gli investitori avversi al rischio, in particolare, probabilmente si rivolgeranno altrove.

Ma per chi cerca un reddito elevato ed è disposto ad assumersi qualche rischio, l'acquisto di PDI potrebbe essere un'ottima mossa.


Trasmettete l'articolo o conservatelo per un secondo momento.