S&P 500 ^GSPC 5,304.72 +0.70%
Tesla TSLA $179.24 +3.17%
Meta META $478.22 +2.67%
Nvidia NVDA $1,064.69 +2.57%
Apple AAPL $189.98 +1.66%
Microsoft MSFT $430.16 +0.74%
Alphabet GOOG $176.33 +0.73%
Amazon AMZN $180.75 -0.17%

Paura della volatilità del mercato e dei crolli: L'insegnante di Warren Buffett ha insegnato questa strategia di…

C'è stata molta incertezza nel mercato azionario nell'ultima settimana, potresti riconoscerlo a causa del calo del tuo portafoglio negli ultimi giorni. Il mercato storicamente odia non sapere dove si trova, è la situazione di oggi che sta causando questa grande fluttuazione: le paure del Covid che sale di nuovo, la regolamentazione della Fed e infine la guerra. Benjamin Graham (il mentore di Buffett) aveva una strategia praticabile per resistere alle fluttuazioni del mercato.

Oggi attingerò dal libro The Intelligent Investor, che è la guida ideale per gli investitori (di Benjamin Graham).

Diciamo che il nostro orizzonte d'investimento è di 10-15 anni. Durante questo periodo vedremo molti ostacoli, insidie e allettamenti per aprire o chiudere una posizione nel mercato azionario. L'investitore dovrebbe avere familiarità con le possibili pressioni finanziarie, ma soprattutto psicologiche. In tempi di volatilità del mercato, la nostra psiche è abbastanza colpita, perdere denaro non piace a nessuno, e inoltre, può portare molti principianti a vendere in perdita.

La regola di base è: Attieniti alla strategia originale e prestabilita. Ci sono enormi vantaggi da ottenere dai movimenti dei prezzi di mercato, ma poche persone possono resistere alla pressione e purtroppo uscire dalla strategia che porta profitti.

I cambiamenti del mercato (fluttuazioni) sono la base del processo decisionale

Seriamente, il mercato non sale e basta, e questo è qualcosa con cui fare i conti.

Le azioni comuni, ma anche quelle di alta qualità, sono soggette a movimenti di prezzo ricorrenti nel corso degli anni, l'investitore deve essere interessato a come trarre il massimo da queste situazioni.

Qui abbiamo due opzioni:

1. Timing - Anche se il mercato non dovrebbe essere temporizzato, l'investitore dovrebbe basare la sua analisi su un'analisi dettagliata che gli dica se il titolo è in una posizione per un aumento o una caduta a lungo termine.

2. Valutazione di mercato - Con questo intendiamo che la valutazione è un tentativo di comprare azioni quando il loro valore è inferiore al loro valore reale. È la cosiddetta assicurazione durante il processo di acquisto che non stiamo pagando troppo per le azioni.

Queste strategie possono portarvi a buoni risultati sul mercato, non sono nessun tipo di previsioni: Penso che tra un anno queste azioni da 20 dollari varranno 5.000 dollari. Si tratta di analisi finanziarie basate sui conti economici e che tengono conto delle previsioni degli analisti.

Basati solo sulla tua analisi unica

Ogni giorno il mercato ci porta centinaia di speculazioni su dove andrà una società o un dato titolo, un giorno il mercato ci dice che salirà rapidamente e il giorno dopo l'opinione opposta. No, non seguire questo. Gli articoli e le previsioni sono un'aggiunta interessante e talvolta significativa prima di un investimento, ma non sono una decisione guida per il vostro acquisto. Spero che possiamo essere d'accordo sul fatto che le previsioni di mercato hanno qualche merito, ma non sono dispositive.

Torniamo al market timing. Non ha assolutamente senso per un investitore aspettare, diciamo, un anno che il prezzo scenda per metterci dei fondi. La strategia corretta è analizzare, valutare e comprare. Non si tratta solo di perdere certe opportunità in un anno che possono non essere previste, ma anche di perdere dividendi che possono essere acquistati in un anno. Il market timing ha senso solo se ci aspettiamo un certo crollo dell'azienda e stiamo cercando un punto di ingresso migliore (nel caso in cui troviamo lo stock sopravvalutato). Tuttavia, il market timing non è raccomandato, molti studi dimostrano che un investitore che investe regolarmente finisce molto meglio di uno che temporeggia e aspetta.

Le basi della strategia: comprare a poco e vendere a caro prezzo

Regola di base #1

È quasi impossibile prevedere i movimenti dei prezzi nonostante la quantità di analisi e i mesi passati a spulciare tutti i bilanci. La domanda migliore è: Posso trarre profitto dai movimenti di prezzo dopo che è stata registrata una flessione? Questa idea è il pilastro principale dell'articolo che voglio suscitare in voi.

Significa che quando il prezzo sta scendendo o l'intero mercato sta scendendo, la strategia migliore è quella dell'ipercomprato per ridurre le perdite fino ai minimi. La storia si ripete, se riusciamo a resistere alla pressione psicologica di un calo dei prezzi e all'ipercomprato, è solo una questione di tempo prima che questa strategia dia i suoi frutti.

Un classico caso di mercato azionario per l'investitore intelligente: durante un crollo dei prezzi delle aziende, che accade regolarmente nel mercato azionario, è necessario comprare durante i mercati orso quando gli altri vendono per paura, e vendere durante i mercati toro. Il metodo semplice e provato di Benjamin Graham, mentore di Warren Buffett.

Una semplice statistica quando si usa questa strategia, chiunque abbia usato un mercato al ribasso per comprare ha guadagnato qualcosa tra il 50-500% quando si è spostato in un mercato al rialzo, che suona bene non è vero?

Infine, l'investimento automatico

Molti investitori sono tormentati dal fatto che non sanno se comprare un'azione in un'unica soluzione per un importo più grande o investire regolarmente (automaticamente). Il metodo di investimento automatico si basa sull'investire un importo fisso e determinato su base regolare, una volta che il mercato toro raggiunge qualche picco significativo (per ogni investitore questo picco è diverso), quindi vendere con un profitto. Tuttavia, non è consigliabile vendere l'intero portafoglio, anche nel caso di grandi guadagni e di un mercato toro a nuovi valori ATH.

Ragionamento semplice, non vendere tutto, il mercato può comportarsi in qualsiasi modo e i profitti possono essere aumentati ancora di più, ci sono opportunità sotto forma di dividendi aggiuntivi.

Cosa fare in un mercato a lungo termine e un calo dei prezzi?

Naturalmente c'è un alto rischio qui, il fattore è che la nostra psiche è significativamente influenzata da una robusta caduta dei prezzi. Abbiamo domande che ci passano per la testa come: Avrei dovuto vendere quando ero in attivo/ Che sono entrato in questa azienda e così via. Praticamente tutti passano attraverso questo periodo; la storia non si ripete esattamente allo stesso modo, ma si ripete comunque.

Qui, il consiglio di Graham è chiaro. La forza di volontà determinerà il vostro sviluppo futuro e la cosa principale è non soccombere al mercato e alla folla. Inoltre, dobbiamo prendere in considerazione che il nostro portafoglio sia sufficientemente diversificato. Questo significa anche che il tuo investimento non dovrebbe essere solo in azioni, ci sono molte altre opzioni di investimento in cui possiamo ''immagazzinare'' il nostro denaro.

Consiglio vivamente il libro The Intelligent Investor da cui ho attinto agli investitori che hanno già qualche base nel mondo degli investimenti, per un completo principiante il libro può essere incomprensibile e complesso. Questa è solo la mia aggiunta e recensione.

  • Qualcuno di voi ha letto il libro The Intelligent Investor?
  • Il consiglio di Graham ha qualche merito?
  • Come state reagendo al crollo del mercato? Come risponde?

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet