S&P 500 ^GSPC
4,981.84
+0.13%
Nvidia NVDA
$758.84
+12.47%
Amazon AMZN
$172.98
+2.61%
Meta META
$478.44
+2.22%
Microsoft MSFT
$410.29
+2.02%
Tesla TSLA
$192.49
-1.17%
Alphabet GOOG
$144.22
+0.26%
Apple AAPL
$182.78
+0.25%

I 7 migliori investimenti che potete fare a 20 anni

Filipo Maritinelli
11. 6. 2023
5 min read

Gli investimenti sono un fattore chiave per costruire la stabilità finanziaria e raggiungere il successo a lungo termine. Per i giovani ventenni, decidere dove investire può essere difficile e poco chiaro. Tuttavia, è importante iniziare il prima possibile per sfruttare il potere del tempo e ottenere una crescita significativa del proprio portafoglio. Ma non si tratta solo di investire nei mercati finanziari, bensì di investire in se stessi. Questo è ciò che ogni persona dovrebbe fare prima di tutto.

1. Istruzione

Investire nell'istruzione può aprire le porte a migliori opportunità di lavoro e a redditi più elevati in futuro. Considerate di investire in libri, corsi, workshop o certificati. Non è necessario andare all'università, basta trovare qualcosa che vi interessa e migliorarlo. Con una buona istruzione di qualità, potete ottenere stipendi più alti o brillare in un colloquio di lavoro. Tutto ciò che potete fare al di sopra degli altri vi dà un solido vantaggio. Nel campo degli investimenti, direi un vantaggio competitivo.

Mentre studiate, avete grandi opportunità di fare rete con persone del vostro settore, professori, compagni di classe e professionisti del vostro settore. Questi contatti e la creazione di relazioni possono essere preziosi per la vostra carriera e per le vostre attività future. La vostra comunità universitaria può fornirvi sostegno, ispirazione e opportunità di collaborazione.

2. Alfabetizzazione finanziaria

Per certi versi, questo aspetto è legato all'istruzione, ma non è qualcosa che si dovrebbe fare solo quando ci fa comodo o ci diverte. Tutti dovrebbero essere alfabetizzati dal punto di vista finanziario. In questo modo non si può cadere in una truffa o chiedersi come pagare le tasse.

La finanza personale va ben oltre il denaro. Se guadagnare e risparmiare sono le basi per costruire la ricchezza, bisogna anche proteggersi dalle cause legali (assicurazione), indebitarsi per comprare cose che altrimenti non ci si potrebbe permettere (mutuo) e districarsi tra le complessità del sistema che influiscono sul reddito (tasse). Imparare a gestire le vostre finanze personali può aiutarvi a prendere decisioni intelligenti, semplicemente perché conoscete le vostre opzioni e capite come possono aiutarvi.

A volte conviene pensare in modo diverso e non solo come vogliono le banche o le istituzioni. A volte c'è un'opportunità che non è evidente a prima vista, ma se la conoscete, potete sfruttarla a vostro vantaggio.

3. Estinguere i debiti

Se ne avete, dovete liberarvene il prima possibile, a meno che non si tratti di un mutuo. Se avete studiato il settore bancario, il debito è ottimo da usare per arricchirsi. Ad esempio, Robert Kiosaki (autore di Rich Dad Poor Dad) è un esperto in materia. Consiglio a tutti di leggere il suo libro.

In giovane età, si ha il vantaggio del tempo e della flessibilità che possono essere utilizzati per ridurre efficacemente il debito e assicurarsi il benessere finanziario.

La cosa importante da ricordare è che non tutti i debiti sono debiti cattivi...

4. Risparmiare per i momenti difficili

Una volta estinti i debiti, iniziate a mettere da parte i soldi per le emergenze. L'ideale sarebbe avere da tre a sei mesi di spese vive in un conto di risparmio facilmente accessibile.

Può trattarsi di un conto di risparmio ad alto rendimento, di un conto del mercato monetario o di un normale conto di risparmio. Potrebbe essere necessario un po' di tempo. Ma siate pazienti, perché il raggiungimento di questo obiettivo vi darà un cuscino di sicurezza, ma soprattutto la tranquillità di poter contare sulla copertura delle spese, qualunque cosa accada.

Questo vi impedirà di prelevare denaro dai vostri risparmi per la pensione o da altri conti che normalmente non toccate, ma in casi come questo è una necessità.

5. Investire in aziende in crescita

Se avete assicurato tutto ciò che avete fatto in precedenza, ecco che si passa all'investimento in azioni e nei mercati dei capitali. In questa fase è importante che non abbiate debiti o altri problemi simili che potrebbero rovinare il vostro portafoglio. In questo caso non avrebbe molto senso.

A un'età così giovane, non è nemmeno una cattiva idea acquistare e costruire un portafoglio un po' più rischioso. Non troppo, ma abbastanza. Non avrei paura di acquistare più titoli tecnologici e talvolta più società in crescita. Se iniziate a investire presto, avete un enorme vantaggio in termini di tempo. Potete permettervi di attendere più a lungo l'apprezzamento del vostro investimento rispetto a chi inizia a investire 5 anni prima di andare in pensione.

Le azioni in crescita rappresentano società che aumentano gli utili e guadagnano quote di mercato a un ritmo superiore alla media. Le aziende di maggior successo tra quelle in crescita nascono come piccole startup poco conosciute che diventano leader del settore grazie all'innovazione e alla determinazione.

6. S&P 500

L'indice S&P 500 è uno dei migliori investimenti a lungo termine per chiunque, indipendentemente dall'età. Composto dalle 500 maggiori società quotate in borsa in America, questo indice può fornire un'ampia diversificazione a un costo relativamente basso. Anche se non è entusiasmante come i titoli growth, può fornire al vostro portafoglio d'investimento una solida base per una crescita a lungo termine.

Tutti dovrebbero averne uno. Non potrete mai sbagliare con questo acquisto. Se acquistate $SPY+0.0%, riceverete anche un dividendo su base regolare, il che si addice molto a un investimento che non vorrete mai vendere.

7. --

Qui ognuno può aggiungere solo ciò che desidera e magari investire, a seconda dei propri gusti. C'è spazio per investire il proprio tempo in sport, salute o magari anche in investimenti alternativi.

Può trattarsi di automobili, orologi o riviste in edizione limitata, francobolli, cartoline...

La quantità di investimenti alternativi è davvero travolgente e mi piacerebbe sapere in cosa investite al di fuori dei tradizionali mercati dei capitali e del settore immobiliare.

Questa non è una consulenza finanziaria. Sto fornendo dati pubblicamente disponibili e condividendo le mie opinioni su come mi comporterei in determinate situazioni. Investire è rischioso e ognuno è responsabile delle proprie decisioni.


Trasmettete l'articolo o conservatelo per un secondo momento.