S&P 500 ^GSPC 5,308.13 +0.09%
Nvidia NVDA $947.80 +2.49%
Tesla TSLA $174.95 -1.41%
Microsoft MSFT $425.34 +1.22%
Alphabet GOOG $178.46 +0.66%
Meta META $468.84 -0.65%
Amazon AMZN $183.54 -0.63%
Apple AAPL $191.04 +0.62%

2 interessanti società energetiche con dividendi ultra elevati

Filipo Maritinelli
12. 6. 2023
5 min read

Il settore energetico è noto per i suoi dividendi elevati. Alcune società vantano addirittura un dividendo che rientra nella categoria "ultra". Tuttavia, non tutto è così roseo e bisogna anche tenere conto di alcuni rischi che questo settore presenta.

Il settore petrolifero ed energetico deve affrontare una serie di rischi specifici derivanti dalla natura della sua attività e dalla sua dipendenza dalla volatilità delle forniture energetiche globali. Una delle sfide più significative è l'elevato livello di rischio politico e normativo, poiché i prezzi del petrolio e dell'energia sono fortemente influenzati dalle politiche governative, dalle tasse e dalle quote.

Le società petrolifere ed energetiche devono inoltre far fronte a un significativo rischio geopolitico, in quanto parte delle forniture energetiche mondiali si trovano in regioni volatili o sensibili dal punto di vista geopolitico, dove i conflitti possono scoppiare e interrompere le forniture.

Il petrolio si trova tipicamente in aree relativamente instabili.

Un altro rischio significativo è l'elevata volatilità dei prezzi del petrolio e dell'energia, che richiede sistemi di gestione sofisticati e coperture contro le fluttuazioni dei prezzi. Gli asset del settore petrolifero hanno una lunga durata ed è quindi fondamentale che le aziende seguano le tendenze tecnologiche e le innovazioni a lungo termine per non perdere competitività. Infine, il settore petrolifero ed energetico si trova ad affrontare significative pressioni ambientali nel tentativo di ridurre le emissioni di gas a effetto serra e di passare a fonti energetiche più sostenibili.

Gli investitori in questo settore dovrebbero essere consapevoli di tutte queste problematiche. Se lo sono, e sono disposti ad assumersi il rischio, si troveranno di fronte a una bella dose di dividendi e a una potenziale rivalutazione del capitale.

Energy Transfer LP $ET+1.1%

Energy Transfer LP è una società energetica con sede a Dallas, Texas, USA. È specializzata nel trasporto e nello stoccaggio di petrolio greggio, gas naturale e liquidi di gas naturale.

L'azienda possiede e gestisce una vasta rete di infrastrutture energetiche in Nord America, tra cui oltre 90.000 miglia di oleodotti e gasdotti per il greggio, terminali di liquefazione del gas naturale, impianti di stoccaggio e altre infrastrutture.

ET
$16.13 $0.17 +1.07%

Le principali attività dell'azienda comprendono il trasporto di petrolio e gas naturale in tutto il Nord America, lo stoccaggio di liquidi presso i terminali di liquefazione del gas naturale, la produzione e la lavorazione di petrolio e gas naturale, con particolare attenzione alle risorse non convenzionali come il gas e il petrolio di scisto.

L'aspetto positivo per ET è che potrebbe ottenere un upgrade del rating. In definitiva, un upgrade del rating potrebbe contribuire alla futura sovraperformance di ET in diversi modi:

- Segnalerebbe al mercato che ET è un investimento ancora più affidabile, il che rafforzerebbe l'ipotesi di un multiplo di valutazione più elevato (rispetto ai suoi concorrenti).

- Probabilmente risparmierebbe sui costi degli interessi, consentendo all'azienda di raccogliere e rifinanziare il debito a tassi più interessanti rispetto a quelli attuali.

- Il raggiungimento di questo obiettivo le permetterebbe inoltre di non concentrarsi sul rimborso aggressivo del debito. Potrebbero invece utilizzare il flusso di cassa libero per riacquistare azioni, interessi privilegiati e/o investire in progetti di crescita/fusioni e acquisizioni, tutte operazioni che genererebbero rendimenti più favorevoli sul flusso di cassa distribuito rispetto al rimborso del debito. Ciò potrebbe accelerare la crescita del DCF unitario, portando a un'ulteriore sovraperformance delle azioni.

DCF per unità sta per DistributableCash Flow per unità . Si tratta del flusso di cassa netto, al netto degli investimenti e delle variazioni del capitale circolante, disponibile per pagare i dividendi o rimborsare il debito a un'unità di azioni o quote.

Enbridge $ENB+0.1%

Enbridge Inc. è una società canadese di infrastrutture energetiche con sede a Calgary. Si occupa di trasmissione, distribuzione e produzione di energia, tra cui petrolio, gas naturale ed energie rinnovabili.

ENB

Enbridge

ENB
$36.78 $0.03 +0.08%

Enbridge possiede e gestisce una vasta rete di oleodotti e gasdotti e di infrastrutture in Nord America. Il suo sistema di trasmissione comprende oltre 39.000 km di oleodotti, gasdotti e condotte sotterranee in Canada e negli Stati Uniti, che ne fanno il più grande operatore di oleodotti e gasdotti del Nord America. Le sue principali attività comprendono:

Trasporto di energia - Gestisce sistemi di trasporto ad alta capacità per il trasporto di petrolio greggio, gas naturale e idrocarburi liquidi. La principale fonte di reddito è rappresentata dalle tariffe di trasporto.

Distribuzione di energia - possiede e gestisce una rete di distribuzione che comprende circa 2 milioni di punti vendita di gas naturale in Ontario e Québec.

Generazione di energia - Attraverso le sue controllate, produce energia elettrica da fonte eolica, solare, idroelettrica e da biomassa. Si concentra sulla crescita delle energie rinnovabili.

Enbridge è caratterizzata da entrate stabili derivanti da contratti a lungo termine, da una forte redditività e da un dividendo relativamente alto. Attualmente, il suo payout rende meno del 7%.

All'inizio di quest'anno, Enbridge ha fissato una guidance per l'EBITDA rettificato di 15,9-16,5 miliardi di dollari per il 2023, e tale previsione è stata confermata quando la società ha pubblicato i risultati del primo trimestre.

Il prezzo è sceso a un livello piuttosto basso. Questo calo sembra creare un'interessante opportunità di acquisto per gli investitori di dividendi che desiderano acquistare un'azienda aristocratica dei dividendi a un prezzo decente. Enbridge ha aumentato il suo dividendo per 28 anni e ha ottenuto una crescita dei dividendi del 5% dal 2019.

La crescita dei dividendi è davvero piacevole

Disclaimer: questa non è in alcun modo una raccomandazione di investimento. L'investimento nei mercati finanziari è rischioso e ognuno dovrebbe investire in base alle proprie decisioni. Io sono solo un dilettante che condivide le proprie opinioni.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

Trasmettete l'articolo o conservatelo per un secondo momento.