S&P 500 ^GSPC
4,962.86
-0.25%
Nvidia NVDA
$670.28
-3.49%
Alphabet GOOG
$143.69
+1.05%
Microsoft MSFT
$399.24
-0.88%
Meta META
$467.45
-0.81%
Amazon AMZN
$168.25
+0.70%
Tesla TSLA
$193.06
-0.36%
Apple AAPL
$181.43
-0.07%

Un titolo growth in calo dell'80%

Ciriaco Lecce
14. 6. 2023
4 min read

Le azioni Paramount si stanno avvicinando sempre più al minimo storico di 10 dollari. Si tratta di livelli molto bassi, lontani dal picco massimo, che era di 100 dollari nel 2021. Riuscirà il titolo a riprendersi e ad essere all'altezza del suo nome, che ha ancora un certo peso nel mondo?

Paramount Pictures Corporation è una società americana di produzione cinematografica e televisiva specializzata nella produzione, distribuzione e finanziamento di film. È una delle più antiche e importanti società cinematografiche del mondo.

La Paramount Pictures è stata fondata nel 1912 e da allora ha prodotto e distribuito una vasta gamma di film di vario genere. La società è nota per i suoi film di successo come "Il Padrino", "Titanic", "Transformers", "Mission: Impossible" e molti altri.

Sarebbe facile pensare che Paramount $PARA-1.1% sia una causa persa. Mentre il suo studio cinematografico rimane una superpotenza, la sua attività di streaming rimane in rosso - e lo è sempre di più.

I canali televisivi via cavo(tra cui Nickelodeon, Showtime e MTV) e la rete di trasmissione CBS sono piattaforme decenti che probabilmente molti conoscono dai tempi dell'infanzia (almeno io li ricordo), ma il problema non è la qualità o il contenuto: la programmazione classica sulle TV di tutto il mondo è in difficoltà. Qui nella Repubblica Ceca, ad alcuni potrebbe non sembrare, ma è così.

L'avvento dello streaming ha creato nuove opportunità per i media player, che Paramount ha sfruttato al meglio. Paramount+ è stato lanciato all'inizio del 2021 e, sebbene esista dal 2014, nel 2019 ha acquisito la piattaforma in chiaro Pluto TV. I due servizi ora servono rispettivamente 60 e 80 milioni di spettatori.

PARA
$11.81 -$0.14 -1.17%
1 Day
-1.11%
5 Days
-12.31%
1 Month
-19.89%
6 Months
-39.99%
1 Year
-43.86%
YTD
-24.49%
5 Years
-77.01%
Max.
-51.72%

La maggior parte delle aziende, tra cui Disney $DIS-1.4%, voleva affrontare il mercato dello streaming con il gigante e dominante Netflix $NFLX-0.3% a qualsiasi prezzo, poiché vedeva un'enorme opportunità nel settore. Di conseguenza, hannospeso un'enorme quantità di denaro per le loro piattaforme e per la promozione. A tutt'oggi, queste piattaforme sono in perdita e attendono di vedere se riusciranno a superare i profitti rispetto ai costi.

La scala conta in questo settore. Il costo della realizzazione di un programma televisivo o di un film è lo stesso, indipendentemente dal numero di persone che lo vedono. Più persone pagano per vederlo, più il film o il programma diventa redditizio. Finora la spesa di Paramount per i contenuti in streaming è cresciuta e ha superato i ricavi dello streaming.

Tuttavia, lo streaming sta iniziando a raggiungere una scalatale che il calcolo costi-benefici inizia ad avere più senso dal punto di vista fiscale. Ha talmente senso che Paramount sta persino rivalutando le sue precedenti proiezioni di spesa per lo streaming.

All'inizio di quest'anno il direttore finanziario Naveen Chopra ha suggerito che nel 2024 Paramount potrebbe spendere per lo streaming meno di quanto proposto in precedenza: 6 miliardi di dollari. Questa riduzione sarà resa possibile, almeno in parte, dal lancio di un nuovo servizio che combina Paramount+ e Showtime.

Prospettive di mercato per le azioni $PARA-1.1%

Un'altra cosa che i servizi di streaming non possono essere un prodotto a sé stante: c'è troppa concorrenza sul mercato. Spesso si rivelano vantaggiosi se abbinati a un altro prodotto o servizio o se arricchiti da contenuti premium esclusivi.

Esempio: a settembre, Walmart ha iniziato a offrire l'accesso gratuito a Paramount+ agli abbonati a Walmart+, aumentando l'appeal di Walmart+ e monetizzando Paramount+ per i clienti che non si sarebbero mai abbonati. Nel frattempo, Paramount+ ha stabilito rapporti con le corse di Formula Uno.

In quali circostanze le azioni della società potrebbero riprendersi?

- La prima possibilità è che l'attività di streaming di Paramount finisca per uscire dal rosso, proprio come suggeriscono gli amministratori delegati Bakish e Chopra. Data la continua evoluzione dello streaming, non è un'aspettativa implausibile. Nel frattempo, le attività cinematografiche e televisive dell'azienda rimangono solidamente redditizie. Questo successo potrebbe ripristinare il dividendo recentemente ridotto e aumentare il rialzo finale del titolo.

- La seconda opzione, molto più a breve termine, è l'acquisizione dell'azienda nella sua interezza o in parte, magari in streaming.

Non sarebbe la prima volta che qualcuno è interessato a un'acquisizione. Lo stesso Bob Bakish si aspetta un'acquisizione dopo aver venduto alcune attività. Paramount BET starebbe attirando l'interesse di un acquirente. All'inizio di quest'anno, Paramount avrebbe rifiutato un'offerta di 3 miliardi di dollari per Showtime.

Questa non è una consulenza finanziaria. Sto fornendo dati pubblicamente disponibili e condividendo le mie opinioni su come gestirei io stesso la situazione. Investire è rischioso e ognuno è responsabile delle proprie decisioni.


Trasmettete l'articolo o conservatelo per un secondo momento.