S&P 500 ^GSPC 5,304.72 +0.70%
Tesla TSLA $179.24 +3.17%
Meta META $478.22 +2.67%
Nvidia NVDA $1,064.69 +2.57%
Apple AAPL $189.98 +1.66%
Microsoft MSFT $430.16 +0.74%
Alphabet GOOG $176.33 +0.73%
Amazon AMZN $180.75 -0.17%

Perché i dividendi in questo settore raggiungono talvolta il 70%?

Loreto Ricchetti
24. 6. 2023
4 min read

I dividendi elevati sono allettanti. Ma cosa succede se sono così alti da far scattare una spia di allarme per tutti? Queste cifre da capogiro sono realistiche e sostenibili?

Il settore del trasporto marittimo è forse un po' più complicato a prima vista, quindi per capire gli alti dividendi dobbiamo prima vedere come funziona il settore stesso.

Il settore del trasporto marittimo si basa sul principio del trasporto di merci via mare con navi oceaniche. Le modalità di funzionamento di questa attività sono essenzialmente due:

Vettori - Si tratta di compagnie che possiedono una propria flotta di navi. Si occupano dell'esercizio, della manutenzione e della gestione di queste navi e organizzano il trasporto di merci per i loro clienti. Riscuotono le tariffe di nolo per ogni spedizione di merci. I loro profitti dipendono quindi direttamente dall'occupazione delle loro navi.

Compagnie di navigazione (armatori) - Possiedono flotte di navi, ma invece di gestirle, le forniscono "a noleggio" tramite charter marittimo. La società proprietaria non fornisce il trasporto. Ciò che conta per loro è il noleggio marittimo che devono riscuotere dai vettori di merci. I loro profitti dipendono dalla domanda di noleggio marittimo piuttosto che dall'occupazione di una particolare nave.

La differenza principale è quindi che gli armatori traggono profitto indirettamente dal noleggio delle navi, mentre i vettori guadagnano direttamente dal trasporto di merci via mare sulle proprie navi.

Entrambi i gruppi traggono quindi grandi vantaggi dalla natura ciclica del mercato. Quando la domanda di trasporto marittimo e di noleggio è elevata, i profitti aumentano. Al contrario, quando la domanda cala, i profitti diminuiscono o sono nulli.

Perché ottengono dividendi elevati?

Per diversi motivi.

Basso costo del capitale: le compagnie di navigazione hanno generalmente facile accesso a prestiti e crediti a basso costo perché i loro asset (le navi) sono considerati altamente liquidi. Ciò consente loro di mantenere un costo del capitale relativamente basso e porta a dividendi elevati.

La natura ciclica del mercato: Il mercato navale è altamente ciclico, con frequenti fluttuazioni. Durante i picchi ciclici, le società accumulano riserve di capitale per superare le flessioni. Spesso attingono a queste riserve sotto forma di dividendi più elevati nei periodi di congiuntura favorevole. È un'arma a doppio taglio.

La natura ciclica del trasporto marittimo significa che quando le condizioni sono sfavorevoli, i rendimenti possono scendere rapidamente o addirittura annullare del tutto i dividendi. Il settore ha storicamente sofferto di irregolarità e volatilità.

Ora che le condizioni del trasporto marittimo stanno finalmente migliorando, i numeri volano verso l'alto. MA!

Gli investitori devono essere cauti. Sebbene i rendimenti possano essere allettanti, il rischio rimane elevato, soprattutto se le condizioni economiche dovessero peggiorare. Valutate attentamente se i rendimenti elevati valgono il rischio.

Spese in conto capitale ridotte: le compagnie di navigazione hanno spese in conto capitale relativamente basse rispetto ad altri settori perché si concentrano principalmente sul noleggio di navi. Ciò consente loro di distribuire una quota maggiore di utili sotto forma di dividendi.

Priorità ai dividendi: alcune compagnie di navigazione hanno un modello di business esplicitamente ad alto dividendo, spesso rivolto a un gruppo specifico di investitori. Possono avere un obiettivo elevato per il pagamento dei dividendi come quota degli utili.

La combinazione di prestiti a basso tasso d'interesse, la natura ciclica del mercato, la bassa spesa in conto capitale e l'attenzione ai dividendi può portare le compagnie di navigazione a distribuire fino al 70% degli utili come dividendi. Tuttavia, dipende molto dalla società specifica e dalle sue priorità. E, naturalmente, è molto probabile che una cifra del genere sia del tutto insostenibile nel lungo periodo.

Cosa dice la storia?

Nel 2006 le cose sembravano promettenti per le compagnie di navigazione. La Cina era in rapida crescita e aveva bisogno di trasportare materie prime. Le aziende di trasporto prosperavano e si espandevano. Poi l'economia mondiale ha rallentato e le aziende di trasporto si sono deteriorate. La sovraccapacità ha portato a una riduzione dei profitti. Molte aziende non sono state redditizie per cinque anni. I profitti erano estremamente volatili.

Storicamente, le società di trasporto hanno distribuito dividendi elevati. Gli investitori chiedevano rendimenti più elevati per compensare il rischio, il che significava vendere azioni. Questo ha spinto i dividendi ancora più in alto. Non è cambiato molto. E la storia si ripete.

Esempio

Infine, vorrei citare due società di questo settore che potrebbero essere interessanti. Non si tratta assolutamente di un consiglio o di una raccomandazione, ma di un esempio di ciò di cui ho parlato qui.

ZIM
$21.04 $1.63 +8.40%
SBLK
$26.99 $0.90 +3.45%

Disclaimer: questa non è in alcun modo una raccomandazione di investimento. L'investimento nei mercati finanziari è rischioso e ognuno dovrebbe investire in base alle proprie decisioni. Io sono solo un dilettante che condivide le proprie opinioni.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

Trasmettete l'articolo o conservatelo per un secondo momento.