S&P 500 ^GSPC 5,308.31 +0.00%
Tesla TSLA $177.75 +1.60%
Amazon AMZN $181.00 -1.38%
Nvidia NVDA $938.61 -0.97%
Microsoft MSFT $428.75 +0.80%
Apple AAPL $192.31 +0.66%
Alphabet GOOG $179.00 +0.30%
Meta META $467.50 -0.29%

Portafoglio di criptovalute: Il noto miliardario rivela come investe in Bitcoin, Ethereum e altro

Mentre solo tre anni fa lo si poteva sentire dire cose come "Bitcoin è spazzatura inutile", oggi difficilmente si riconoscerebbe in lui lo scettico delle criptovalute. In pochi anni, Kevin O'Leary è diventato uno dei più grandi promotori del segmento. E ora ha finalmente rivelato di più sulla sua strategia di investimento.

Kevin O'Leary è un grande fan delle criptovalute oggi.

Dato che ci sono attualmente 11 settori dell'indice S&P 500, la maggior parte degli esperti raccomandano in genere di non mettere più del 20% in un settore e non più del 5% in un'azione.

O'Leary sta applicando questa strategia al suo portafoglio di criptovalute e prevede che cripto, blockchain e servizi finanziari innovativi diventeranno il 12° settore dello S&P 500 entro un decennio.

L'investitore meglio conosciuto dallo show Shark Tank detiene ora 32 posizioni nel settore degli asset digitali, tra cui Solana $SOLUSD-4.4%, Bitcoin $BTCUSD-1.2%, Ethereum $ETHUSD+3.5%, Hedera $HBARUSD-2.0% e la società blockchain Polygon $MATICUSD-0.3%. Nessuna posizione singola occupa più del 5% dell'allocazione del 20%, ha spiegato.

In precedenza, O'Leary ha anche rivelato che anche se Bitcoin è una delle sue posizioni principali e crede in esso per il lungo termine, Ethereum di Vitalik Buterin ha una posizione ancora più grande nel suo portafoglio, che vede una vasta gamma di applicazioni pratiche.

"Bitcoin non è una moneta, è un software", ha detto O'Leary a Insider. E lo stesso vale per altri token come Ethereum, Helium e Solana, ha notato.

"Se credi che il software abbia un valore economico a lungo termine, allora puoi dargli una ponderazione del 5% nel tuo portafoglio. Le mie posizioni più grandi sono quelle che mi sembrano una grande proposta economica".

https://twitter.com/kevinolearytv/status/1503758778285629442

O'Leary e il metaverso

Questo approccio si applica anche a più ampi investimenti in Web3, che è il concetto della prossima iterazione di internet che si basa sulla tecnologia blockchain ed è più decentralizzata.

O'Leary esorta a una forte diversificazione "perché non hai idea di cosa funzionerà". Solo uno o due vincitori su dieci posizioni possono pagare tutti i perdenti, ha aggiunto. Quando considera se investire in un'azienda, specialmente quelle nel nascente spazio Web3, O'Leary determina prima quale problema viene risolto e se quel problema ha un valore economico.

"Cosa state facendo per rendere qualcosa di più economico, più veloce, migliore, più trasparente, più controllabile? Tutti questi indicatori dovrebbero avere un peso", ha detto O'Leary. "Se non vedi il valore economico in qualcosa, probabilmente non sopravviverà a lungo termine".

Questo vale anche per il suo investimento in Polygon, che ha recentemente raccolto 450 milioni di dollari in un round di finanziamento che includeva Sequoia Capital India, Tiger Global e Galaxy Digital oltre a O'Leary.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet