S&P 500 ^GSPC
4,967.23
-0.88%
Nvidia NVDA
$762.00
-10.00%
Meta META
$481.07
-4.13%
Amazon AMZN
$174.63
-2.56%
Tesla TSLA
$147.02
-1.94%
Microsoft MSFT
$399.12
-1.27%
Apple AAPL
$165.00
-1.22%
Alphabet GOOG
$155.72
-1.10%

Il leggendario investitore Warren Buffett festeggia oggi, 30.8.23, il suo 93° compleanno!

Mirco Costanzo
30. 8. 2023
4 min read

In occasione del suo compleanno, mi permetto di creare un articolo con estratti di varie discussioni con questa personalità. Le leggende sono necessarie nella vita, io personalmente sono un ex atleta e so quanto sia importante avere dei modelli di riferimento.

Non ho certo bisogno di presentare il leggendario investitore, scommetto che molti di noi che frequentano abitualmente Bulios hanno letto qualcosa di Buffett. È importante avere dei modelli di riferimento nella vita e soprattutto i ragazzi li hanno, "non perché sono ricchi, ma perché vanno a lavorare sodo e realizzano i loro sogni senza scuse" ... ed è questo che si vuole.

Ma veniamo all'articolo, Warren "teme" il suo compleanno perché odia invecchiare e non gli interessano i regali. Beh, a qualcuno piace invecchiare. Il suo obiettivo è sempre stato, ed è tuttora, quello di moltiplicare la sua ricchezza e di farsi grandi amici, come una palla di neve che rotola giù per la collina. Sa che non si può tornare indietro, quindi si concentra sullo sfruttare al meglio il tempo che gli resta.

"Buffett era tutt'altro che stanco, ma era difficile entusiasmare un multimiliardario - che non voleva invecchiare di un anno e non si preoccupava della ricchezza - con un regalo di compleanno", scrive Alice Schroeder in "The Snowball: Warren Buffett and the Business of Life". A proposito, un grande libro che ho letto e che consiglio vivamente. 😊

"C'era sempre un'altra persona nuova, un altro investimento, un'altra idea che lo aspettava. Le cose che doveva imparare superavano di gran lunga quelle che già sapeva". È meglio raccogliere la neve man mano che si procede, perché non si potrà tornare in cima alla collina". È così che funziona la vita". Piccoli pezzi di quel libro.

BRK-B
$405.08 $5.19 +1.30%
1 Day
+0.01%
5 Days
-1.35%
1 Month
+1.58%
6 Months
+11.65%
YTD
+11.45%
1 Year
+29.84%
5 Years
+102.69%
Max.
+1,641.21%

In quasi sessant'anni, Berkshire Hathaway $BRK-B+1.3% ha spesso realizzato rendimenti annuali del 20% o più, ben al di sopra dei rendimenti di benchmark popolari come il Dow Jones e l'S&P 500. Forse non c'è momento migliore per ripercorrere la saggezza del leggendario investitore. vita e gli affari attraverso le sue famose citazioni nelle interviste e nelle lettere annuali agli azionisti, che sono una lettura obbligatoria per i dirigenti finanziari. Ecco, dunque, la selezione delle 10 citazioni più importanti effettuata dalla rivista:

  • "La prima regola dell'investimento è non perdere (denaro). E la seconda regola degli investimenti è non dimenticare la prima regola. E queste sono tutte le regole". - Lettera agli azionisti del 1985
  • "Se i principi diventano obsoleti, non sono più principi". - Lettera agli azionisti del 1988
  • "È molto meglio acquistare una grande azienda a un prezzo equo che un'azienda equa a un prezzo favoloso." - Lettera degli azionisti 1989
  • "Solo quando la marea si sarà ritirata si scoprirà chi ha nuotato nudo" - Lettera agli azionisti del 1993
  • "Se non riusciamo a trovare le cose all'interno della nostra cerchia di competenza, non allarghiamo la cerchia. Aspettiamo". - Lettera agli azionisti del 1995
  • "Impariamo dalla storia che la gente non impara dalla storia". - Lettera agli azionisti del 2004
  • "Il peggior tipo di azienda è quella che cresce rapidamente, che richiede un capitale significativo per indurre la crescita e che poi guadagna poco o niente". - Lettera agli azionisti del 2007
  • "Il prezzo è ciò che si paga. Il valore è ciò che si ottiene". - Lettera agli azionisti del 2008
  • "Una semplice regola detta i miei acquisti: Avere paura quando gli altri sono avidi, e essere avidi quando gli altri hanno paura". - Intervista del 2008 al New York Times
  • "Non paga mai scommettere contro l'America". "Passiamo attraverso le cose, ma non sempre va tutto liscio". -Intervista del 2009 alla NBC

Infine, il piano di successione della Berkshire Hathaway:

Negli ultimi anni Buffett non ha parlato pubblicamente del suo piano di successione. Ma nel 2021, durante un'assemblea degli azionisti, Charlie Munger ha rivelato che Greg Abel, a capo delle attività energetiche di $BRK-B+1.3%, avrebbe sostituito Buffett come amministratore delegato se fosse successo qualcosa al miliardario. Buffett ha poi confermato la notizia e ha detto che Abel "subentrerà domani mattina" se necessario.

Ha anche detto che se Abel non potesse svolgere il lavoro per qualche motivo, Ajit Jain, che supervisiona le attività assicurative della Berkshire, diventerebbe amministratore delegato. Abel, 59 anni, e Jain, 70 anni, sono stati promossi vicepresidenti del consiglio di amministrazione nel 2018. "Ajit e Greg hanno talenti rari e hanno sangue Berkshire nelle vene", ha scritto Buffett nella sua lettera del 2018. Buffett ha scritto nella sua lettera agli azionisti del 2018.

Lo scorso aprile, Abel si è unito a Buffett in un viaggio in Giappone, dove ha effettuato importanti investimenti nei principali grandi magazzini del Paese. Abel "fa tutto il lavoro e io mi prendo i complimenti: è esattamente quello che volevo", ha dichiarato Buffett alla CNBC. 😊

Amici, quali sono i vostri modelli di riferimento e qual è la motivazione che vi spinge a lavorare su voi stessi? 😊


Trasmettete l'articolo o conservatelo per un secondo momento.