S&P 500 ^GSPC 5,051.24 -0.38%
Tesla TSLA $158.43 +9.50%
Nvidia NVDA $804.68 -2.37%
Amazon AMZN $176.45 -1.72%
Meta META $489.79 -1.27%
Apple AAPL $168.76 +1.12%
Alphabet GOOG $159.52 -0.25%
Microsoft MSFT $407.17 -0.10%

Il Gruppo Evergrande e le sue azioni continuano a scendere sui timori di un possibile collasso della società.

Evergrade, che è diventato un simbolo del problema immobiliare cinese, continua a scendere del 19% a 32 centesimi di Hong Kong (4 centesimi di dollaro USA), il che ha ridotto la capitalizzazione di mercato della società a soli 4,2 miliardi di dollari di Hong Kong (539 milioni di dollari USA). Evergrande ha perso il 99,9% del suo valore dal picco raggiunto nell'ottobre 2017.

La società si è trovata nei guai all'inizio di quest'anno quando ha avvertito che il suo piano di ristrutturazione del debito estero poteva essere messo a rischio dalle autorità di regolamentazione in Cina. Il mercato è nervoso per il possibile crollo di Evergrande, che potrebbe avere un forte impatto sull'economia cinese. La società sta cercando di ristrutturare i suoi enormi debiti, che alla fine di giugno ammontavano a 328 miliardi di dollari. Se la riorganizzazione fallisce e l'Evergrande non riesce a raggiungere un accordo con i suoi creditori, rischia la liquidazione e l'interruzione di tutte le attività.

Come valuta l'attuale situazione in Cina e il mercato immobiliare? Ritiene che questo rappresenti un forte rischio per gli investimenti nei mercati cinesi?



No comments yet