S&P 500 ^GSPC
5,130.95
-0.12%
Tesla TSLA
$188.14
-7.16%
Nvidia NVDA
$852.37
+3.60%
Alphabet GOOG
$134.20
-2.81%
Apple AAPL
$175.10
-2.54%
Meta META
$498.19
-0.82%
Amazon AMZN
$177.58
-0.36%
Microsoft MSFT
$414.92
-0.14%

Berkshire Hathaway e una quantità record di liquidità.

Sabato la Berkshire Hathaway ha registrato un forte aumento dell'utile operativo del terzo trimestre e una quantità record di liquidità, dato che Warren Buffett ha visto poche opportunità di concludere affari.

L'utile operativo del conglomerato con sede a Omaha, che comprende i profitti di una miriade di attività interamente controllate come assicurazioni, ferrovie e servizi pubblici, ha raggiunto i 10,761 miliardi di dollari nello scorso trimestre. Si tratta di un aumento del 40,6% rispetto ai 7,651 miliardi di dollari dello stesso trimestre dell'anno precedente.

Alla fine di settembre, Berkshire deteneva un ammontare record di liquidità - 157,2 miliardi di dollari - superando il massimo di 149,2 miliardi di dollari stabilito nel terzo trimestre del 2021.

L'"Oracolo di Omaha" sta approfittando dell'impennata dei rendimenti obbligazionari, acquistando titoli del Tesoro a breve termine con un rendimento minimo del 5%. Alla fine del terzo trimestre, il conglomerato possedeva 126,4 miliardi di dollari di investimenti di questo tipo, rispetto ai 93 miliardi di dollari della fine dell'anno scorso.

L'attività di riacquisto ha continuato a rallentare mentre il titolo Berkshire è salito a livelli record nel corso del trimestre. L'azienda ha speso 1,1 miliardi di dollari per il riacquisto di azioni, portando il totale dei nove mesi a circa 7 miliardi di dollari.

Le azioni di classe A della Berkshire sono salite di quasi il 14% quest'anno, mentre dopo aver toccato il massimo storico il 19 settembre, il titolo è sceso di circa il 6% dal suo picco.

Geico, il fiore all'occhiello dell'impero assicurativo di Berkshire e il "figlio prediletto" di Buffett, ha registrato un altro trimestre redditizio con guadagni di sottoscrizione pari a 1,1 miliardi di dollari. L'assicuratore auto è nel bel mezzo di un'inversione di tendenza dopo aver perso quote di mercato a favore della rivale Progressive.

BNSF, invece, ha registrato un calo degli utili del 15%, in quanto la sua divisione ferroviaria ha dovuto far fronte a un calo dei volumi e a un aumento dei costi.

Perdita sugli investimenti
La società di Buffett ha registrato una significativa perdita sugli investimenti di 24,1 miliardi di dollari nel terzo trimestre, in gran parte derivante da un calo della sua grande partecipazione in Apple. Le azioni del produttore di iPhone sono scese dell'11,7% nel trimestre, ma da allora hanno recuperato oltre il 3%.

Come di consueto, Berkshire Hathaway ha chiesto agli investitori di non considerare le oscillazioni trimestrali del suo portafoglio azionario.

"L'ammontare dei guadagni/perdite degli investimenti in un determinato trimestre è tipicamente privo di significato e produce dati sull'utile (perdita) netto per azione che possono essere molto fuorvianti per gli investitori che hanno poca o nessuna conoscenza delle regole contabili", ha dichiarato la società in un comunicato.

Sebbene Berkshire abbia registrato un aumento significativo dell'utile operativo, il conglomerato ha riconosciuto l'impatto economico negativo della pandemia, nonché i rischi geopolitici e le pressioni inflazionistiche.

"Le nostre attività operative sono state influenzate in varia misura dalle azioni del governo e del settore privato volte a mitigare l'impatto economico negativo del virus COVID-19 e delle sue varianti, nonché dagli sviluppi dei conflitti geopolitici, dalle interruzioni della catena di approvvigionamento e dalle azioni governative volte a rallentare l'inflazione", ha dichiarato Berkshire. "L'impatto economico di questi eventi nel lungo periodo non può essere ragionevolmente stimato in questo momento".


No comments yet