S&P 500 ^GSPC
5,035.83
-0.31%
Nvidia NVDA
$851.63
-2.58%
Amazon AMZN
$181.45
-1.02%
Alphabet GOOG
$157.42
+0.91%
Meta META
$496.06
-0.74%
Microsoft MSFT
$412.53
-0.49%
Apple AAPL
$168.73
-0.38%
Tesla TSLA
$157.53
+0.27%

Le società del tabacco sono state scosse oggi

Come ho notato qui, per molti di noi investitori queste società sono popolari soprattutto per il loro interessante dividendo. A questo proposito, se ne parla spesso qui. Questo post si concentrerà principalmente su British American Tobacco $BTI+0.8% $BATS.L+0.4%, ma poiché ultimamente si parla sempre più di colpire i fumatori e di cercare di mantenerli in salute, queste mosse probabilmente interesseranno tutte le società di questo tipo nel tempo.

Si tratta di aziende che stanno passando al fumo elettronico. Non voglio entrare nei dettagli perché sono un non fumatore incallito, ma sto sfruttando questo business per ricevere dei bei dividendi. 😊

Ecco il rapporto di oggi che spiega il calo del titolo.

L'amministratore delegato di British American Tobacco ( BTI ), Tadeu Marroco, ha dichiarato: "In linea con la nostra visione di 'Costruire un mondo senza fumo' e in combinazione con gli attuali venti contrari macroeconomici che impattano sul settore dei combustibili negli Stati Uniti, prenderemo una svalutazione contabile non in contanti di circa 25 miliardi di sterline nel 2023. Questa rettifica contabile riguarda principalmente alcuni marchi di combustibili acquistati negli Stati Uniti, di cui stiamo valutando il valore contabile e la vita economica su un periodo stimato di 30 anni. Di conseguenza, inizieremo ad ammortizzare il valore residuo dei nostri marchi di combustibili statunitensi a partire da gennaio 2024. Sulla base dei nostri solidi risultati nel 2023, mi sembra chiaro che è il momento giusto per investire ulteriormente per accelerare la nostra trasformazione. Stiamo prendendo decisioni di investimento attive per rafforzare la nostra attività negli Stati Uniti, accelerare lo slancio dell'innovazione dei prodotti riscaldati in tutto il mondo e migliorare le capacità che supportano la nostra realizzazione strategica. Questi investimenti avranno un impatto nel 2024 e, oltre alle continue pressioni macroeconomiche negli Stati Uniti, prevediamo ora una crescita del fatturato e degli utili rettificati dalle operazioni a una sola cifra su base organica1 a tassi costanti. Entro il 2026, prevediamo un progressivo miglioramento fino a una crescita del fatturato del 3-5% e a un utile operativo rettificato a una cifra media su base organica1 a tassi costanti. Continueremo a ricompensare gli azionisti attraverso i nostri forti ritorni di cassa, compreso il nostro dividendo progressivo, e una volta raggiunto il punto medio del nostro range di leva finanziaria, valuteremo tutte le opportunità per restituire agli azionisti la liquidità in eccesso. Sono fiducioso che le decisioni che prendiamo oggi guideranno il nostro successo a lungo termine e forniranno un valore sostenibile per tutti i nostri azionisti".

BTI
$28.60 $0.22 +0.79%
1 Day
+0.01%
5 Days
-0.81%
1 Month
+0.48%
6 Months
-8.57%
YTD
-0.84%
1 Year
-20.97%
5 Years
-26.11%
Max.
+4,512.65%

Investitori, qual è la vostra opinione in merito? 😊 Come ho detto prima, sono un non fumatore, ma questa roba, anche se non è salutare, ci sarà sempre e forse non è proprio morale, ma mi piace almeno guadagnarci un po' di soldi, quindi oggi ho aggiunto altre azioni al mio portafoglio. 😊


No comments yet