S&P 500 ^GSPC 5,303.27 +0.12%
Nvidia NVDA $924.79 -1.99%
Tesla TSLA $177.58 +1.57%
Alphabet GOOG $177.29 +1.06%
Amazon AMZN $184.70 +0.58%
Meta META $471.91 -0.28%
Microsoft MSFT $420.21 -0.19%
Apple AAPL $189.87 +0.02%

Analisi Chevron: Il futuro rappresentante del mio portafoglio di dividendi e i migliori titoli Dow Jones di quest'anno

In meno di 4 mesi, Chevron $CVX+1.0% ha guidato il suo indice Dow Jones Industrial Average $^DJI+0.3% in performance. Di seguito, imparerete perché questo è il caso, e come questo stock si differenzia dalle altre società di petrolio e gas. E quali sono le ragioni per cui è più probabile che entri a far parte del mio portafoglio di dividendi.

La performance di quest'anno non è una sorpresa, dato l'andamento del prezzo del petrolio.

Performance delle azioni Dow nel 2022

Il DJIA ha sottoperformato lo S&P 500 $^GSPCe il+0.1% Nasdaq Composite $^IXIC per diversi anni. E mentre l'indice è giù del 7,6% da un anno all'altro, questo è meglio dell'S&P 500 e del Nasdaq Composite, che sono giù rispettivamente dell'11% e del 19%.

Gli investitori notano subito, quando guardano la performance dei singoli titoli nel DJIA, che i titoli che hanno trascinato il mercato più ampio più in alto negli ultimi anni, come Apple, Microsoft, Salesforce, Nike e Home Depot, sono in calo dall'inizio dell'anno - mentre le aziende nei settori energetico, industriale, materiali e beni di consumo hanno fatto relativamente bene.

L'equilibrato gigante del petrolio e del gas

Chevron ha la reputazione di avere il miglior bilancio tra le compagnie petrolifere integrate, specialmente negli ultimi cinque anni circa, quando la sua spesa di capitale è diminuita drasticamente.

Tendenze delle spese in conto capitale negli ultimi 10 anni, fonte: statista.com

Chevron ha un rapporto debito finanziario/patrimonio netto e debito/capitale più basso di ExxonMobil, BP, Shell e TotalEnergies - un segno che la sua struttura di capitale è meno dipendente dal debito rispetto ai suoi pari.

La Chevron di oggi è una compagnia petrolifera snella che si concentra sul raggiungimento di bassi costi di produzione in modo da poter generare un flusso di cassa libero positivo anche con prezzi del petrolio a 40 dollari al barile. Questa strategia è stata messa alla prova nel 2020, quando il greggio West Texas Intermediate ha raggiunto una media di 39,17 dollari al barile. Certo, Chevron ha perso miliardi. Ma ha sofferto meno dei suoi colleghi.

Un'azienda forte nella buona e nella cattiva sorte

Le azioni della Chevron sono a pochi punti percentuali dal loro massimo storico, dato che i prezzi del petrolio e del gas non mostrano segni di caduta a breve. La Russia è uno dei maggiori esportatori di petrolio e gas del mondo, insieme all'Arabia Saudita e agli Stati Uniti. Tuttavia, la guerra in Ucraina ha portato molti paesi europei e gli Stati Uniti a vietare le importazioni di energia russa su tutta la linea o a lavorare rapidamente su soluzioni per liberarsi dalle importazioni russe - per esempio, costruendo terminali di importazione di gas naturale liquefatto in Europa.

Finché i prezzi del petrolio e del gas rimarranno alti, Chevron continuerà a godere di alti profitti. Ma anche se i prezzi scendono, Chevron potrebbe fare molto bene. Il loro portafoglio efficiente è il motivo per cui Chevron è un aristocratico dei dividendi e può sostenere un dividendo crescente e l'acquisto di azioni.

Pensi che Chevron sia una buona scelta energetica per il reddito da dividendi? Ancora in cima alla mia lista ci sono ExxonMobil e Enbridge. Attendo con ansia le tue intuizioni 😉.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet