S&P 500 ^GSPC
5,069.82
-0.16%
Alphabet GOOG
$137.43
-1.91%
Nvidia NVDA
$776.63
-1.32%
Tesla TSLA
$202.04
+1.16%
Apple AAPL
$181.42
-0.66%
Meta META
$484.02
-0.62%
Amazon AMZN
$173.16
-0.22%
Microsoft MSFT
$407.72
+0.06%

Il percorso della Fed per stabilizzare l'economia: tagli ai tassi di interesse all'orizzonte

Ciriaco Lecce
9. 1. 2024
2 min read

Gli analisti di JPMorgan prevedono che la Federal Reserve (Fed) potrebbe prendere provvedimenti per mantenere l'economia su un atterraggio morbido e costante. I tassi potrebbero scendere sotto il 3% per eliminare la situazione di difficoltà. Qual è lo scenario che si cela dietro queste previsioni?

Gli esperti di JPMorgan $JPM+0.5% prevedono che la Federal Reserve potrebbe compiere un passo importante nel 2024, tagliando i tassi di interesse al di sotto del 3%, al fine di mantenere un atterraggio morbido. Bob Michele, responsabile globale del reddito fisso di JPMorgan, ha affermato che la mossa potrebbe essere un elemento chiave per mantenere la stabilità economica in un contesto di inflazione in calo.

Con l'aspettativa che l'inflazione continui a scendere, Michele ritiene che la Fed potrebbe ridurre i tassi d'interesse fino a 250 punti base entro la fine del 2024. Questa riduzione potrebbe portare i tassi al di sotto della soglia del 3%.

Michele afferma che mantenere un atterraggio morbido è una sfida per l'economia, anche se riconosce i successi ottenuti finora dalla Federal Reserve. "Faccio tanto di cappello alla Fed. Hanno creato un atterraggio morbido. L'unico modo per mantenerlo sarà quello di abbassare gradualmente il tasso dei fondi federali, altrimenti i tassi reali saranno un vento contrario troppo forte", ha affermato Michele.

Sebbene il tasso di interesse rimanga nell'intervallo 5,25%-5,5%, il taglio di 250 punti base proposto potrebbe far scendere il tasso al di sotto del 3%. Michele sostiene che ciò sarebbe coerente con il tasso neutrale ipotizzato dalla Fed, pari al 2,5%, che fornirebbe un adeguato aggiustamento all'economia .

Tuttavia, Michele avverte che la Fed dovrebbe considerare attentamente il suo approccio per evitare un'inversione prematura della politica, che potrebbe accelerare l'inflazione. "Considerando questi rischi, un'inflazione più elevata è più problematica per i mercati", ha avvertito. "Le imprese e le famiglie assorbono semplicemente il contesto di tassi elevati e improvvisamente le vendite di case ricominciano a crescere, le vendite di auto aumentano e le imprese investono, creando un livello di inflazione più elevato".

Disclaimer: su Bulios troverete molti spunti, ma la selezione dei titoli e la costruzione del portafoglio spetta a voi, quindi fate sempre un'analisi approfondita per conto vostro.

Fonte.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

Trasmettete l'articolo o conservatelo per un secondo momento.