S&P 500 ^GSPC
5,123.41
-1.46%
Nvidia NVDA
$881.95
-2.67%
Meta META
$511.90
-2.15%
Tesla TSLA
$171.05
-2.03%
Amazon AMZN
$186.13
-1.54%
Microsoft MSFT
$421.90
-1.41%
Alphabet GOOG
$159.19
-1.00%
Apple AAPL
$176.55
+0.86%

2 modi semplici per guadagnare un reddito passivo regolare

Ci sono molti modi per generare reddito passivo. Tuttavia, dovreste tenere in conto che avrete bisogno di una somma di denaro più grande per far sì che il reddito valga qualcosa. Tuttavia, è possibile ridurre notevolmente questo importo richiesto investendo in attività ad alto rendimento. Ecco 2 semplici modi per raggiungere questo obiettivo.

1. Investire in azioni ad alto rendimento dei dividendi

Probabilmente il modo più popolare di generare reddito passivo è investire in azioni ad alto rendimento di dividendi. Non è difficile trovare azioni a dividendo con un rendimento del 5% o superiore, per esempio. Attualmente ce ne sono più di 800 scambiati nelle borse americane.

Prima di comprare, però, vorrete sicuramente fare delle ricerche sugli stock per assicurarvi che i business sottostanti siano abbastanza forti da potervi pagare i dividendi.

Un esempio di tale azione potrebbe essere Medical Properties Trust $MPW.-2.4% Qui, si tratta di un trust di investimento immobiliare (REIT) che si concentra sulla proprietà e la locazione di ospedali. Il suo dividend yield è quasi del 6,6%. La società possiede quasi 440 proprietà negli Stati Uniti e in altri nove paesi. L'attività di Medical Properties Trust è solida e diversificata tra 53 inquilini.

Grafico quinquennale delle azioni Medical Properties Trust, Fonte.

L'altro titolo ad alto rendimento di dividendo è Enterprise Products Partners è una società energetica di medie dimensioni con un rendimentoda dividendo del 7,1%. L'azienda ha aumentato il suo dividendo per 23 anni consecutivi. Enterprise possiede più di 50.000 miglia di gasdotti che trasportano gas naturale, liquidi di gas naturale, petrolio greggio e prodotti petrolchimici. Con l'attuale dinamica del mercato, è fiorente e dovrebbe avere solide prospettive di crescita a lungo termine.

2. Investire in fondi chiusi

I fondi chiusi (CEF) possono essere un'alternativa alle azioni con dividendi ad alto rendimento. L'utente che mi ha introdotto a questo tipo di investimento e mi ha mostrato da vicino è @standasocha. Potete trovare diversi articoli sul suo profilo dove discute questi fondi in modo abbastanza dettagliato.

Ma ora, cosa sono i CEF? Sono un tipo speciale di fondo comune che non emette nuove azioni (da qui la parte "chiusa" del nome). A differenza dei fondi comuni standard, tuttavia, è possibile acquistare e vendere i CEF come le azioni.

I rendimenti dei CEF variano. Tuttavia, non avrete problemi a trovare un fondo con un rendimento del 7% o più. Tenete a mente che i CEF addebitano spese annuali. Tuttavia, con i migliori, ne vale la pena perché si ha accesso ai migliori gestori di investimenti che sono costantemente alla ricerca delle migliori fonti di reddito.

Grafico quinquennale di Nuveen Preferred & Income Securities Fnd, Fonte: Google Finance

Un paio di fondi CEF che potete controllare sono l'AllianceBernstein Global High Income Fund $AWF-1.0% e il Nuveen Preferred & Income Securities Fund $JPS+0.2% . Il primo attualmente rende quasi il 7,7%, mentre il secondo rende oltre il 7,4%. L'AllianceBernstein CEF possiede principalmente obbligazioni societarie, ma anche alcuni titoli di stato. Nuveen CEF investe in obbligazioni, azioni ordinarie e azioni privilegiate.

Sia le azioni ad alto rendimento di dividendo che i CEF chiusi possono essere eccellenti fonti di reddito passivo. Ma ricordate che il rendimento più alto non significa il miglior investimento. Non è una consegna di investimento e l'eventuale decisione di investimento è interamente nelle vostre mani. Sono stato ispirato a scrivere questo articolo da un autore di nome Keith Speights.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet