S&P 500 ^GSPC 5,005.5 -1.30%
Meta META $432.04 -12.45%
Microsoft MSFT $393.57 -3.79%
Amazon AMZN $171.15 -3.08%
Alphabet GOOG $156.23 -3.02%
Nvidia NVDA $816.29 +2.45%
Tesla TSLA $165.50 +2.08%
Apple AAPL $168.98 -0.03%

Questa azienda di Warren Buffett ha creato l'ultima posizione che non sarà semplicemente detronizzata

Costruire un sistema di pagamento sulla stessa scala richiederebbe tempo e risorse significative per ogni azienda e genera anche forti margini di profitto. Operando in oltre 200 paesi e utilizzato da oltre 100 milioni di commercianti, questi fatti suggeriscono che il dominio di questa azienda è davvero alto e può essere considerato difficile da superare, il che può essere vantaggioso per gli investitori.

Warren Buffett sa chiaramente in cosa sta investendo.

Visa $V-1.4% è stata a lungo considerata un'azienda con un forte vantaggio competitivo. Il leggendario investitore Warren Buffett e la sua azienda, Berkshire Hathaway, hanno a lungo valutato le azioni che possono costruire un fossato economico, un vantaggio competitivo che permette all'azienda di ottenere margini di profitto superiori e potere di prezzo. Pochi hanno raggiunto un moat più forte di Visa, la più grande rete di pagamento del mondo.

La più grande rete di pagamento del mondo

I consumatori e le imprese devono essere in grado di spostare il denaro avanti e indietro in modo efficiente, e Visa è probabilmente la società più importante nel facilitare e garantire questo. Visa gestisce la rete di pagamenti più estesa del mondo. Opera in più di 200 paesi ed è utilizzato da più di 100 milioni di commercianti. Nel 2021, il volume totale attraverso la rete Visa ha raggiunto più di 13 trilioni di dollari. Inoltre, ci sono più di 3,8 miliardi di carte Visa emesse nel mondo. Mentre Mastercard è un altro titolo di spicco che ha costruito una forte rete di pagamento, la società ha visto un volume totale molto più piccolo di 7,7 trilioni di dollari attraverso la sua rete nel 2021 e ha più di 2,5 miliardi di carte in circolazione, quindi possiamo concludere che la forza di Visa rimane dominante.

Visa non solo stabilisce le regole per la sua rete, ma agisce anche come attore centrale in tutte le transazioni di pagamento che passano attraverso la rete. Nel suo core business, Visa facilita il movimento di denaro autorizzando le transazioni tra l'emittente e l'acquirente e aiuta anche a spostare i fondi tra le due parti.

Fonte.

Valutare Visa e il suo fossato è abbastanza semplice. Dato che stabilisce le regole per la più grande rete di pagamento del mondo, ha certamente il potere dei prezzi - non che non abbia ricevuto feedback dai partecipanti chiave della rete. Tuttavia, Visa raccoglie una piccola tassa per ogni transazione che passa attraverso la sua rete, ed è per questo che molti paragonano Visa a un casello sull'autostrada. Questo business superiore ha aiutato l'azienda a generare forti margini.

Inoltre, Visa continuerà a beneficiare mentre il mondo continua a rimanere senza contanti, una tendenza che sta accelerando sulla scia della pandemia. Per esempio, in America Latina e nei Caraibi, che il team di gestione di Visa ha menzionato come un'area che sta sperimentando molti spostamenti verso i pagamenti digitali, il volume totale delle carte di debito e di credito di Visa nella regione ha raggiunto 1,07 trilioni di dollari nell'anno fiscale 2022, rispetto agli 824 miliardi di dollari dell'anno fiscale 2021.

Visa è anche un'azienda che prospera in un ambiente ad alta inflazione come quello in cui ci troviamo ora. In primo luogo, molti dei costi della creazione di una rete di pagamento sono fissi. In secondo luogo, le sue commissioni sono una percentuale della transazione, quindi se il costo di beni e servizi aumenta, Visa semplicemente guadagna di più in commissioni. Una recessione potrebbe certamente ridurre la spesa dei consumatori che guida il business di Visa, ma finora la società non sta sentendo alcun dolore.

Nell'ultima chiamata sui guadagni di Visa, il CEO di Visa Al Kelly ha detto: "In questa fase, in termini di volumi, non abbiamo visto alcun impatto significativo dovuto all'inflazione, ai problemi della catena di approvvigionamento o alla guerra in Ucraina". Inoltre, Visa ha fornito una buona prospettiva per il trimestre in corso, nonostante sia stata colpita dalla sospensione delle sue operazioni in Russia.

Visa ha semplicemente una posizione molto forte e sarebbe difficile e ci vorrebbe molto tempo per un'altra azienda per creare una rete di pagamento con la stessa scala. L'azienda ha forti margini di profitto e un sacco di opportunità mentre il contante diventa meno popolare. Mentre ci sono minacce alla sua attività, che si tratti di tecnologia blockchain, valute digitali o nuove reti di pagamento, Visa è abbastanza grande e ha le risorse per costruire una tecnologia simile e incorporarla nella sua rete o per acquisire o collaborare con i concorrenti. L'azienda ha avuto molto successo in passato nel superare le minacce commerciali. Per tutte queste ragioni Buffett e Berkshire hanno posseduto le azioni per molti anni e possiamo prendere spunto da lui perché ha dimostrato per decenni che sa davvero cosa sta facendo, ma la decisione è ovviamente vostra questo non è un consiglio di investimento, solo una valutazione di una società veramente dominante nel settore.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet