S&P 500 ^GSPC 5,003.44 -1.34%
Meta META $419.08 -15.08%
Alphabet GOOG $153.83 -4.51%
Microsoft MSFT $391.20 -4.37%
Amazon AMZN $169.23 -4.17%
Apple AAPL $170.24 +0.72%
Tesla TSLA $161.86 -0.17%
Nvidia NVDA $797.16 +0.05%

Aspettate: perché un noto analista tecnico pensa che ci sarà un gigantesco rialzo del mercato in pochi giorni?

Il mercato azionario ha vissuto settimane terribili. E in queste poche settimane ci sono stati diversi cali storici e giornate di rosso record. Ma secondo Tom DeMarco, che è riuscito a smascherare più volte il fondo del mercato, siamo alla coda di un'inversione di tendenza. Quali sono le sue ragioni e i fondamenti su cui basa questa affermazione così audacemente positiva?

Secondo Tom DeMarco, il mercato potrebbe subire una significativa inversione di tendenza

Inoltre, Walmart, Target e Tencent hanno riportato risultati deludenti, alimentando i timori di un rialzo dei tassi di interesse e di una stretta quantitativa.

Secondo Sean Darby, chief equity strategist di Jefferies, i riacquisti di azioni nelle ultime sei settimane sono stati pari a 46 miliardi di dollari, rispetto ai 91 miliardi di dollari registrati al momento dell'epidemia COVID. Questo è un argomento fondamentale per spiegare perché i mercati potrebbero non aver ancora toccato il fondo.

Analisi DeMark semplificata. Fonte

Il noto ingegnere Tom DeMark, che ha identificato il 2020 come il fondo quando è stato scoperto il COVID, non è d'accordo. Il fondatore di DeMark Analytics - noto per la consulenza a gestori di hedge fund come Paul Tudor Jones e Steven Cohen - ha dichiarato a Mark Newton, responsabile della strategia tecnica di Fundstrat, che i mercati sono sull'orlo di un'inversione di tendenza.

Gli indicatori di DeMark sono progettati per anticipare i punti di svolta, per cercare movimenti di prezzo esagerati, in entrambe le direzioni.

Secondo DeMark, l'indice S&P 500 $SPY-1.3% subirà un ulteriore sell-off con una chiusura al di sotto dei 3.863 punti prima che un "colpo gigante" lo riporti tra i 4.400 e i 4.500 punti.

E non finisce con questa previsione. Potreste essere interessati anche alle altre sue previsioni: il titolo a 10 anni raggiungerà un altro massimo prima di raggiungere il picco, e il petrolio raggiungerà il picco in quattro giorni di negoziazione a 117,29 dollari al barile. Dopodiché, arriverà l'inversione di tendenza.

Se avesse ragione, le implicazioni fondamentali sarebbero che i fattori inflazionistici sotto forma di energia e materie prime stanno raggiungendo il picco, il che ridurrebbe la pressione sull'inflazione.

Disclaimer:questa non è assolutamente una raccomandazione di investimento. Si tratta di un'interpretazione e di un'analisi puramente mie, basate su dati internet e su diverse altre analisi. Investire nei mercati finanziari è rischioso e ognuno dovrebbe investire in base alle proprie decisioni. Sono solo un dilettante che condivide le proprie opinioni.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet