S&P 500 ^GSPC
5,123.41
-1.46%
Nvidia NVDA
$881.95
-2.67%
Meta META
$511.90
-2.15%
Tesla TSLA
$171.05
-2.03%
Amazon AMZN
$186.13
-1.54%
Microsoft MSFT
$421.90
-1.41%
Alphabet GOOG
$159.19
-1.00%
Apple AAPL
$176.55
+0.86%

OpenSea crea un'innovazione rivoluzionaria con l'interconnessione di NFT e WEB 3.0

OpenSea, il mercato di token non rappresentabili (NFT) più famoso al mondo, sta espandendo le proprie attività con il lancio di una nuova piattaforma. Il 20 maggio OpenSea ha presentato il nuovo progetto Seaport.

OpenSea presenta una novità sotto forma di una nuova piattaforma.

Il 20 maggio OpenSea ha presentato Seaport, un nuovissimo marketplace Web3 NFT per la negoziazione di popolari collezioni di token. Il nuovo protocollo decentralizzato non è solo per OpenSea, ma tutti gli sviluppatori, i creatori di contenuti e i collezionisti possono basarsi su di esso. Seaport adotta un approccio diverso rispetto al modello standard di trading NFT, incorporando una piattaforma che facilita il commercio tra venditore e acquirente.

I venditori possono accettare di fornire un certo numero di articoli in formato ERC-20, ERC-721 o ERC-1155, che sarà noto come "offerta". Si parla di "controfferta" quando l'acquirente riceve più oggetti. Tuttavia, secondo l'annuncio, il processo sarà automatizzato e gestito da uno smart contract decentralizzato.

"Ogni lista di porti marittimi sarà composta dalla stessa struttura di base, compreso un carico di firma EIP-712 migliorato che indica chiaramente cosa può essere speso e chi riceve indietro cosa".

L'annuncio spiegava esattamente come Seaport avrebbe facilitato le transazioni utilizzando il "fulfillment" per garantire che venissero elaborate correttamente. Ha aggiunto che il nuovo sistema elimina i trasferimenti ridondanti, che di solito sono quelli che consumano più gas, e consente "nuove ed efficienti transazioni".

Esistono numerose altre caratteristiche, come le "zone" e i "canali", che migliorano il processo di transazione, consentono il baratto e impediscono l'abuso del sistema. Seaport supporta anche il "tipping", che consente alle interfacce alternative di includere le proprie tariffe e facilita la compilazione di estratti conto dinamici.

L'azienda ha aggiunto che la piattaforma è completamente decentralizzata e open source:

"OpenSea non controlla né gestisce il protocollo Seaport - saremo solo uno dei tanti a costruire su questo protocollo condiviso".

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet