S&P 500 ^GSPC
5,137.08
+0.80%
Nvidia NVDA
$822.79
+4.00%
Meta META
$502.30
+2.48%
Alphabet GOOG
$138.10
-1.20%
Amazon AMZN
$178.22
+0.83%
Apple AAPL
$179.63
-0.62%
Microsoft MSFT
$415.50
+0.45%
Tesla TSLA
$202.64
+0.38%

2 motivi per cui gli investitori di Apple potrebbero amare Apple Pay più tardi

Apple $AAPL-0.6% ha recentemente presentato alla WWDC la sua nuova funzione Buy Now, Pay Later, Apple Pay Later. Questa funzione potrebbe aumentare l'adozione e l'utilizzo di Apple Pay, costringendo l'azienda ad approfondire i servizi finanziari per diversificare il proprio portafoglio e stabilire una posizione forte nel settore.

I motivi per cui gli investitori potrebbero amare Apple Pay più tardi.

Apple $AAPLPay-0.6%è utilizzato da oltre 500 milioni di persone in tutto il mondo e, in occasione della Worldwide Developers Conference di questa settimana, l'azienda ha rivelato una nuova aggiunta all'ecosistema: Apple Pay Later. L'azienda ha adottato un concetto di prestito rateale noto come "compra ora, paga dopo" (BNPL) a partire dalla metà del 2021.

Dato che Apple è presente nelle tasche di oltre 1,2 miliardi di persone grazie al suo iPhone, l'azienda ha la possibilità concreta di sconvolgere i progressi degli attuali leader di BNPL come Affirm $AFRM+1.3% e Block $SQ-0.3%, o anche PayPal $PYPL+0.3%, ad esempio.

Con la crescente popolarità del "compra ora, paga dopo", Apple Pay Later potrebbe dare una bella spinta ai servizi commerciali di Apple. Ecco due motivi per cui gli investitori potrebbero essere entusiasti di Apple Pay Later.

1. Crescente adozione e utilizzo di Apple Pay

I possessori di dispositivi Apple non utilizzano ancora Apple Pay come potrebbero. Sebbene una grande percentuale di possessori di iPhone abbia configurato Apple Pay, solo il 6% lo utilizza per gli acquisti in negozio, secondo un sondaggio di PYMNTS dello scorso autunno. Questo nonostante il fatto che la maggior parte degli esercenti possa già accettare Apple Pay. L'aggiunta del "compra ora, paga dopo" ad Apple Pay dà ai consumatori un motivo per adottare Apple Pay, soprattutto nei negozi. Anche se altre soluzioni BNPL prevedono opzioni in negozio, esse si basano sull'utilizzo di una carta fisica o di codici QR.

Apple genererà ricavi da Apple Pay Later attraverso le commissioni interbancarie che gli esercenti pagano per accettare i pagamenti con carta. Non applica interessi sui prestiti a breve termine e non applica commissioni aggiuntive. In questo senso, il suo modello di business è simile a quello di PayPal.

PayPal ha riscontrato un certo successo con il suo prodotto Pay in 4. "Il Buy now, pay later ha un ritorno incredibile per noi, non solo per quanto riguarda l'uso effettivo del prodotto, ma in realtà vediamo un effetto alone di circa il doppio delle entrate derivanti dall'uso effettivo del prodotto quando le persone lo utilizzano", ha dichiarato il vicepresidente del settore finanziario di PayPal.

2. Costruire i servizi finanziari di Apple

Apple Pay Later è solo uno dei tanti nuovi servizi di Apple Pay. L'azienda ha inoltre introdotto la funzione pay-by-attachment che consente agli esercenti di accettare pagamenti tramite iPhone senza bisogno di hardware aggiuntivo. Ha inoltre introdotto la tracciabilità degli ordini online effettuati con Apple Pay, che fornisce automaticamente ricevute e informazioni sulla tracciabilità per gli esercenti che hanno integrato il servizio. Tutte queste caratteristiche mirano ad aumentare l'adozione di Apple Pay fornendo servizi che rendono l'utilizzo di Apple Pay più conveniente rispetto ad altri metodi di pagamento. Ma sottolineano anche gli sforzi di Apple per creare più servizi finanziari.

Secondo un rapporto di Bloomberg, quest'anno Apple ha lavorato per mettere le mani su un maggior numero di servizi finanziari dietro le quinte. Apple vuole fare tutto in casa, dall'elaborazione dei pagamenti alle verifiche del credito, fino alle decisioni sui prestiti, invece di affidarsi a società fintech di terze parti e a banche partner.

La creazione di servizi finanziari propri consentirà all'azienda di espandere servizi come Apple Pay Later, Apple Cash e le sue carte di credito a livello globale senza doversi affidare a partner locali. Pertanto, se Apple Pay Later avrà successo negli Stati Uniti, potrebbe portare a un ulteriore sviluppo dei servizi finanziari interni, creando un potenziale di espansione globale.

Poiché le vendite di dispositivi Apple rischiano di indebolirsi nel prossimo futuro, l'importanza del settore dei servizi per Apple e per i suoi investitori è aumentata. L'introduzione di Apple Pay Later potrebbe essere solo un piccolo tassello nei piani di Apple per un'attività di servizi finanziari molto più ampia, che rafforzerà il segmento complessivo dei servizi per il gigante tecnologico.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet