S&P 500 ^GSPC
5,078.17
+0.17%
Meta META
$487.05
+1.10%
Alphabet GOOG
$140.10
+0.97%
Apple AAPL
$182.63
+0.81%
Amazon AMZN
$173.54
-0.68%
Nvidia NVDA
$787.01
-0.49%
Tesla TSLA
$199.73
+0.17%
Microsoft MSFT
$407.48
-0.01%

Elon Musk denunciato per schema piramidale, Tesla e SpaceX nei guai

Il miliardario è sotto pressione legale per il suo ruolo nell'incoraggiare il pubblico ad acquistare dogecoin $DOGEUSD+0.8%, che ora è del 92% al di sotto del suo massimo storico. Il miliardario e le sue società sono ora citati in giudizio per 258 miliardi di dollari per aver partecipato a un cosiddetto "gioco della criptopiramide" attraverso una moneta meme.

Elon Musk, insieme a Tesla e SpaceX, sta affrontando un caso colossale.

Come riporta il New York Post, la causa federale è stata presentata a Lower Manhattan dal procuratore Keith Johnson. Nei documenti della causa ha citato Musk, la sua azienda automobilistica e una società di esplorazione spaziale.

Johnson chiede 86 miliardi di dollari di danni all'amministratore delegato e 172 miliardi di dollari per le perdite subite nel trading di dogecoin dal 2019. Intende rappresentare coloro che hanno perso denaro nel trading di meme-coin dopo la promozione di Musk - che chiede anche a Musk di smettere di fare.

Dogecoin è stato sviluppato dai suoi co-creatori Billy Markus e Jackson Palmer alla fine del 2013 in poche ore. I soci non erano nemmeno troppo interessati alla tecnologia blockchain, ma lanciarono la criptovaluta solo come satira delle altre inutili criptovalute che stavano nascendo all'epoca.

Ironia della sorte, il dogecoin è una delle poche monete che sono sopravvissute da allora, grazie al potere dei suoi meme. Un rapporto di Grayscale dello scorso anno ha rilevato che si tratta di una criptovaluta più riconosciuta di Ethereum.

Elon Musk, in particolare, ha contribuito alla sua popolarità e ha iniziato a retwittare milioni di follower su Twitter all'inizio del 2021.

Da allora ha perso praticamente tutto il suo valore, scendendo di oltre il 90% da 0,73 dollari del suo picco a 0,05 dollari di oggi. Come spiega la causa, Doge non ha "un'utilità unica" rispetto ad altre criptovalute, né metalli preziosi o interessi a sostegno del suo valore.

"Si tratta semplicemente di una truffa in cui 'grandi sciocchi' vengono ingannati per acquistare la moneta a un prezzo più alto", si legge.

L'influenza di Elon Musk sul prezzo della dogecoin prevale ancora. La moneta ha fatto scalpore quando il mese scorso ha annunciato che SpaceX l'avrebbe accettata per pagare le merci e quando ha iniziato a finalizzare la sua offerta per l'acquisto di Twitter.

Il miliardario ha annunciato a marzo di non avere intenzione di vendere nessuno dei suoi bitcoin, Ethereum o dogecoin, nonostante il mercato ribassista che ha attirato anche gli investitori legati ai dogecoin.


No comments yet