S&P 500 ^GSPC
4,981.84
+0.13%
Nvidia NVDA
$674.72
-2.85%
Alphabet GOOG
$143.84
+1.15%
Amazon AMZN
$168.59
+0.90%
Meta META
$468.03
-0.68%
Tesla TSLA
$194.77
+0.52%
Apple AAPL
$182.32
+0.42%
Microsoft MSFT
$402.18
-0.15%

Non preoccupatevi, questi 3 titoli a dividendo vi garantiranno un reddito passivo sicuro anche in caso di recessione.

L'opinione che ci stiamo inevitabilmente dirigendo verso una recessione è ora molto più diffusa tra gli economisti. L'eventuale recessione si è ripercossa in modo significativo sui prezzi delle azioni, che sono scesi e i rendimenti dei dividendi sono aumentati di pari passo. Diamo quindi un'occhiata a 3 attività che vi garantiranno un reddito passivo sicuro anche in caso di recessione.

Le scorte

In questo senso, ci sono tre titoli particolarmente interessanti in questo momento grazie ai loro modelli di business sempreverdi, ai buoni risultati finanziari e ai dividendi in costante aumento. Tutti e tre questi titoli hanno sovraperformato il mercato negli ultimi 12 mesi e hanno anche aumentato i loro dividendi in passato, anche di recente.

1. Laboratori Abbott

Abbott Laboratories $ABT+0.0% produce di tutto, dal latte in polvere per bambini ai test per il coronavirus ai dispositivi medici, ed è una delle società più affidabili quando si tratta di pagare i dividendi.

Grafico quinquennale del prezzo del titolo ABT , Fonte:Google Finance

Ilsuo dividend yieldfuturo è di quasi l'1,8%, ma soprattutto Abbott ha aumentato senza sosta il suo dividendo ogni anno negli ultimi 50 anni, diventando così un membro dell'elitario club dei titoli Dividend King. Il suo enorme e diversificato catalogo di prodotti rende la sua base di guadagni quasi insensibile a forti cali, e inoltre è cresciuta costantemente nel tempo.

Negli ultimi cinque anni, l'utile netto trimestrale di Abbott è cresciuto del 764% e il management è costantemente alla ricerca di nuove opportunità di crescita. Inoltre, la società ha compiuto progressi costanti nella riduzione del carico di debito nel tempo, il che non fa che rafforzare il suo appeal a lungo termine.

2. AbbVie

Come spin-off di Abbott Labs, AbbVie $ABBV+0.0% si dedica allo sviluppo e alla commercializzazione di nuovi farmaci da prescrizione. È anche un re dei dividendi e il suo rendimento a termine è attualmente di quasi il 4,1%, superiore al rendimento medio del mercato di circa l'1,7% a livello globale.

Grafico quinquennale del prezzo del titolo ABBV , Fonte:Google Finance

Il motivo di un rendimento così elevato è in parte dovuto al fatto che i ricavi del suo farmaco più venduto, Humira, stanno iniziando a diminuire a causa della concorrenza dei farmaci generici, che potrebbe mantenere basso il prezzo delle sue azioni. Tuttavia, l'azienda dispone di un paio di farmaci sostitutivi che dovrebbe essere in grado di compensare le perdite di fatturato previste, per cui il suo futuro è ancora brillante.

E non è che AbbVie stia lottando nonostante il calo dei ricavi di Humira; i suoi ricavi trimestrali sono cresciuti di oltre il 49% negli ultimi tre anni e il free cash flow (FCF) trimestrale è aumentato del 195% nello stesso periodo. Inoltre, la sua pipeline di sviluppo di farmaci è una delle più vaste al mondo e non è raro che l'azienda abbia più domande di regolamentazione in attesa contemporaneamente. Anche se uno dei suoi candidati non dovesse essere lanciato, molti altri saranno in coda per avere la loro occasione, e questo è solo un altro motivo per cui questa è un'azienda con una grande forza a lungo termine.

3. Costco

Per chi non lo sapesse, Costco Wholesale $COST+0.0% è un magazzino discount che vende di tutto, dai generi alimentari alla benzina, ed è anche il terzo rivenditore al mondo.

Grafico quinquennale del prezzo del titolo COST , Fonte.

Il suorendimento da dividendo a termine , pari a quasi lo 0,8%, non farà arricchire nessuno, ma il management ha costantemente aumentato il payout, emettendo di tanto in tanto dividendi straordinari. Negli ultimi 10 anni, Costco ha emesso quattro dividendi speciali e ha aumentato il suo dividendo annuale di oltre il 277%, un risultato davvero notevole.

Per ottenere questo risultato, Costco ha semplicemente implementato il suo modello commerciale su una scala sempre più ampia nel corso del tempo. Raccoglie quote associative dalle persone e poi vende loro enormi quantità di prodotti per la casa a basso prezzo e a basso margine. Ogni anno, il 92,3% delle persone che acquistano un abbonamento decide di rinnovarlo, il che ha generato un fatturato di 12 mesi (TTM) di oltre 4,1 miliardi di dollari per l'azienda. Tuttavia, anche questa cifra impallidisce rispetto al fatturato totale TTM di oltre 217,5 miliardi di dollari.

Con un numero così elevato di consumatori che si rivolgono a Costco e che spendono così tanto, è difficile immaginare come gli azionisti possano essere in difetto.

DISCLAIMER: Questa non è una raccomandazione d'investimento; fate sempre la vostra analisi personale. L'analista di questi 3 titoli è Alex Carchidi.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet