S&P 500 ^GSPC
5,087.03
+2.11%
Nvidia NVDA
$785.38
+16.40%
Meta META
$486.13
+3.87%
Amazon AMZN
$174.58
+3.55%
Microsoft MSFT
$411.65
+2.35%
Tesla TSLA
$197.41
+1.36%
Apple AAPL
$184.37
+1.12%
Alphabet GOOG
$145.32
+1.03%

Warren Buffett, Ray Dalio e Michael Burry comprano questi 3 titoli in un mercato orso

Se state leggendo questo articolo, siete sicuramente alla ricerca di idee di investimento intelligenti e di ispirazione nel bel mezzo di un ampio sell-off del mercato azionario. Molti investitori si lasciano prendere dal panico e spesso vendono in perdita durante l'anno di volatilità 2022, e questo è uno degli errori più gravi. I grandi Warren Buffett, Ray Dalio e Michael Burry dimostrano che non si può sbagliare acquistando durante un mercato orso. Quali azioni stanno acquistando?

Uno dei titoli menzionati (di seguito) sarebbe di vostro gradimento?

I mercati sono crollati nei primi 6 mesi del 2022. Mentre la maggior parte degli investitori era in preda al panico, gli investitori di maggior successo al mondo acquistavano azioni delle loro società preferite. Ecco i maggiori acquisti di azioni effettuati da Warren Buffett, Michael Burry e Ray Dalio mentre il mercato era in calo.

Warren Buffett e Chevron $CVX+0.0%

Nel primo trimestre, la più grande aggiunta alla holding di Warren Buffett, Berkshire Hathaway, è stata il gigante del petrolio e del gas Chevron $CVX+0.0%.

Buffett aveva già iniziato a investire massicciamente in Chevron prima che la Russia, uno dei maggiori esportatori di petrolio al mondo, scatenasse dure sanzioni contro di sé invadendo l'Ucraina. Nei primi tre mesi del 2022, la partecipazione di Berkshire in Chevron è più che quintuplicata, raggiungendo i 25,9 miliardi di dollari. Attualmente è la quarta maggiore partecipazione azionaria di Berkshire.

Le azioni Chevron offrono un dividendo che è cresciuto del 31% negli ultimi cinque anni. Ora il titolo offre un rendimento del 3,8% che potrebbe aumentare ancora di più nel 2022 e oltre. All'inizio di quest'anno, Chevron ha dichiarato agli investitori di essere in grado di generare sufficiente liquidità dalle operazioni per coprire i pagamenti dei dividendi e le spese di capitale pianificate e di riacquistare più del 25% delle sue azioni in circolazione se i prezzi del petrolio saranno di 75 dollari al barile entro il 2026.

Di recente, il Brent è stato scambiato a più di 110 dollari al barile. Nessuno sa quando i prezzi scenderanno. Tuttavia, con la fine dell'invasione russa dell'Ucraina in vista, i prezzi del petrolio e il flusso di cassa di Chevron potrebbero rimanere elevati nei prossimi anni.

Notizie e un possibile catalizzatore di crescita:

La società statale egiziana del gas e la statunitense Chevron Corp $CVX+0.0% hanno firmato lunedì un accordo preliminare per esplorare l'invio di gas naturale dai giacimenti offshore del Mediterraneo all'Egitto per la lavorazione e l'esportazione.

Chevron si occuperà del trasporto, dell'importazione, della liquefazione e dell'esportazione del gas naturale dal Mediterraneo orientale, ha dichiarato il ministero.

Ray Dalio e Medtronic $MDT+0.0%

Ray Dalio è per molti versi il gestore di hedge fund di maggior successo al mondo. Bridgewater Associates, il fondo che ha avviato nel suo appartamento nel 1975, si concentra sulle tendenze macroeconomiche e ha notoriamente previsto e preparato il crollo del mercato immobiliare del 2008. Quell'anno il fondo di Dalio ha registrato un guadagno del 9,5%, mentre quasi tutti i suoi colleghi hanno registrato forti perdite.

La società su cui Dalio ha puntato di più nel primo trimestre è stata Medtronic $MDT+0.0%, il più grande produttore di dispositivi medici al mondo, le cui economie di scala le consentono di competere sul prezzo con i concorrenti più piccoli, realizzando al contempo un buon profitto.

Le azioni Medtronic sono un ottimo modo per scommettere sull'aumento dei costi sanitari globali, dato che è quasi impossibile aprire gli occhi in una qualsiasi stanza d'ospedale del pianeta senza vedere molti prodotti dell'azienda. È anche il sogno di un investitore in dividendi che diventa realtà. A maggio, la società ha aumentato il proprio payout per il 45° anno consecutivo. Negli ultimi 45 anni il payout è cresciuto a un tasso annuo composto del 16%.

Perché la società è a -16,63% su base annua?

Medtech ha registrato un utile di 1,5 miliardi di dollari, pari a 1,10 dollari per azione, su un fatturato di 8,1 miliardi di dollari per i tre mesi conclusi il 29 aprile 2022, con un guadagno del 9,1% a fronte di un calo del fatturato dell'1,2%.

Gli analisti di Wall Street si aspettavano un fatturato di 8,4 miliardi di dollari.

Medtronic ha attribuito l'impatto negativo sui ricavi ai problemi della catena di fornitura globale, in particolare per quanto riguarda l'innovazione chirurgica, e alle recenti restrizioni del COVID-19 in Cina.

Michael Burry e Booking Holdings $BKNG+0.0%

Michael Burry è noto per essere stato uno dei primi investitori a prevedere e a trarre profitto dalla crisi dei mutui subprime verificatasi tra il 2007 e il 2010. Burry è diventato uno degli investitori più famosi d'America.

Burry sembra scommettere sul passaggio dai beni di consumo alle esperienze. La più grande aggiunta al portafoglio di Burry quest'anno è stata Booking Holdings $BKNG+0.0%. Acquistando Booking Holdings, ha anche fatto scalpore a Wall Street scommettendo pesantemente contro Apple, che per coincidenza è il titolo più importante del portafoglio di Berkshire Hathaway.

Booking Holdings possiede una serie di attività legate ai viaggi (tra cui Booking.com, Priceline, Rentalcars.com, Kayak e OpenTable).

Booking Holdings sembra un ottimo titolo da acquistare ora che le tendenze globali dei viaggi sono di nuovo in crescita. L'azienda ha registrato prenotazioni lorde per 27 miliardi di dollari nel primo trimestre, con un aumento del 129% rispetto all'anno precedente e un nuovo record aziendale. Questo risultato è particolarmente impressionante dal momento che la compagnia ha sospeso il servizio in Russia e Bielorussia all'inizio di marzo e ha subito tassi di cancellazione insolitamente elevati in tutta Europa.

Seguire ciecamente i money manager di successo può portare al disastro, ma sembra che Burry abbia l'idea giusta. Se due anni di blocchi legati al COVID-19 e una guerra in Europa non possono fermare l'attività di Booking, non credo che qualsiasi cosa possa farlo.

Conclusione

Cosa ne pensate di questi acquisti di grandi nomi? Qualcuno ha fatto acquisti simili ai loro? Personalmente, di questi tre titoli detengo solo $CVX+0.0% e ho continuato ad aumentare la mia partecipazione quest'anno. Quando guardo le scelte di Burry e Dalio, anche per me hanno senso. Secondo molti investitori, l'assistenza sanitaria e i viaggi dovrebbero registrare una ripresa, che potrebbe stimolare questi titoli. Inoltre, nel mondo continuano ad esserci covari e guerre, che spesso generano una serie di malattie e quindi una domanda per il settore sanitario e i farmaci. Per quanto riguarda i viaggi, ora si tratta di scommettere se la stagione post-covida sarà finalmente positiva e la gente tornerà a volare all'estero. Che siate d'accordo o meno con queste scelte, esse trasmetteranno almeno la mentalità di questi giganti che stanno dimostrando che è possibile scegliere e investire anche in tempi molto difficili.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet