S&P 500 ^GSPC
5,108.11
-0.44%
Tesla TSLA
$182.88
-2.80%
Apple AAPL
$170.57
-2.59%
Microsoft MSFT
$407.35
-1.82%
Alphabet GOOG
$132.87
-0.99%
Amazon AMZN
$176.04
-0.86%
Meta META
$494.20
-0.80%
Nvidia NVDA
$854.12
+0.21%

Se Biden regolamentasse il contenuto di nicotina nelle sigarette, questa azienda potrebbe crescere di almeno 10 volte

Le autorità di regolamentazione federali stanno proponendo un nuovo limite al contenuto di nicotina nelle sigarette. Le sigarette dell'azienda sono già in commercio e sono inferiori ai limiti in discussione. I concorrenti possono contattare l'azienda per ricevere assistenza nella riduzione del contenuto di nicotina dei loro prodotti.

Questa azienda trarrà grandi vantaggi dal nuovo regolamento.

La riduzione della quantità di nicotina consentita nelle sigarette minerà l'intera industria delle sigarette a suo vantaggio. Le sigarette potrebbero essere molto meno stimolanti grazie a una nuova norma che limita la quantità di nicotina nelle sigarette proposta dai regolatori della Food and Drug Administration (FDA). Anche se la norma proposta non sarà probabilmente finalizzata prima della metà del 2023, l'amministrazione Biden sta spingendo per ottenerla perché sosterrebbe l'obiettivo del presidente di ridurre significativamente il numero di morti per cancro negli Stati Uniti nei prossimi decenni.

Ma c'è un'area di business relativamente sconosciuta che prospererà con i nuovi limiti: Il Gruppo 22° secolo $XXII+0.8%. In effetti, se il tetto viene implementato, è possibile che si decuplichi nei prossimi anni.

Probabilmente non avete mai sentito parlare del22° Century Group Tobacco Products perché non è (ancora) un concorrente importante nel settore delle sigarette, ed è discutibile se sia corretto definirlo un titolo di sigarette.

L'azienda utilizza anche l'ingegneria genetica per creare piante di cannabis più redditizie con quantità definite di sostanze psicoattive. Ha diversi programmi di ingegneria genetica simili per il luppolo, una pianta affine alla cannabis che viene utilizzata nell'industria della birra. Pertanto, nonostante la recente introduzione di sigarette a basso contenuto di nicotina, si tratta essenzialmente di una biotecnologia genetica vegetale le cui opportunità di crescita sono disseminate in molti settori.

Dato che la 22nd Century è attualmente l'unica azienda che offre sigarette a basso contenuto di nicotina sul mercato, è estremamente ben posizionata per prosperare di fronte alle potenziali nuove normative. Non dovrebbe apportare alcuna modifica al suo prodotto principale o al suo marketing per rimanere nelle grazie delle autorità di regolamentazione e avrebbe il vantaggio di essere la prima ad arrivare sul mercato. Avrebbe anche la possibilità di concedere in licenza la tecnologia che utilizza per ridurre il contenuto di nicotina nelle sigarette ad altri produttori che cercano di salvare la loro attività in qualsiasi modo. Si tratta almeno di un forte vento di coda che potrebbe portare grandi ritorni agli investitori.

Non avranno bisogno di una grande quota di mercato per far esplodere il loro valore.

Nel 2019 negli Stati Uniti sono stati venduti oltre 90 miliardi di dollari di sigarette. La direzione stima che circa il 60% dei fumatori adulti sarebbe disposto a utilizzare sigarette a basso contenuto di nicotina. Se si moltiplicano questi due numeri, si ottiene un valore di 54 miliardi di dollari, un calcolo decente del mercato totale indirizzabile dell'azienda.

Attualmente, il fatturato dell'azienda negli ultimi 12 mesi è di circa 33,2 milioni di dollari. Catturare solo lo 0,06% del mercato nazionale, cioè meno dell'1%, significherebbe ottenere un fatturato annuo di oltre 324 milioni di dollari, quasi decuplicato rispetto allo stato attuale. E questo senza considerare l'impatto delle restrizioni alla nicotina proposte dall'amministrazione Biden. Naturalmente non si tratta di un consiglio di investimento, ma solo dell'analisi della società da parte di un investitore al dettaglio. Se vi piace questo post, potete seguirmi.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet