S&P 500 ^GSPC 5,071.63 +0.02%
Tesla TSLA $162.13 +12.06%
Nvidia NVDA $796.77 -3.33%
Amazon AMZN $176.59 -1.64%
Apple AAPL $169.02 +1.27%
Alphabet GOOG $161.10 +0.74%
Meta META $493.50 -0.52%
Microsoft MSFT $409.06 +0.37%

JP Morgan consiglia di acquistare questi 2 titoli con un rendimento da dividendo superiore all'8%.

Dopo un breve rimbalzo dei mercati azionari, questa settimana potremmo assistere a un nuovo calo. Gli investitori temono che il fondo non sia ancora in vista. Con questa costellazione, gli analisti di JP Morgan hanno indicato 2 titoli difensivi di cui consigliano l'acquisto. Si tratta di società che vantano una lunga tradizione di pagamento di dividendi e rendimenti elevati, superiori all'8%.

JP Morgan è una delle più antiche società di servizi finanziari del mondo.

1. Magellan Midstream Partners $MMP+0.7%

Cominciamo dal settore energetico con Magellan Midstream. L'azienda opera nella rete di trasporto di idrocarburi del Nord America, che è un'ampia rete di attività per il trasporto di petrolio greggio e prodotti raffinati. Queste attività comprendono 12.000 miglia di oleodotti, più di 75 milioni di barili di petrolio greggio e di capacità di stoccaggio di prodotti raffinati, e decine di terminali, tra cui due terminali marini di stoccaggio per l'import/export. La rete si estende attraverso le Grandi Pianure, dal Minnesota al Texas, e si estende alle Montagne Rocciose, alla Valle del Mississippi e alla Costa del Golfo.

Fonte.

Negli ultimi sei mesi, l'indice S&P 500 è sceso del 21%, ma le azioni Magellan, che hanno ricevuto una spinta dall'aumento dei prezzi dell'industria petrolifera, hanno guadagnato il 7%.

Allo stesso tempo, l'azienda ha registrato un fatturato di 674,7 milioni di dollari nel primo trimestre di quest'anno, con un aumento del 7% rispetto all'anno precedente. Il risultato è stato favorito dalla forte domanda, dall'aumento dei prezzi del petrolio greggio e dei suoi prodotti raffinati e dai maggiori volumi di spedizioni attraverso la rete. Sebbene le attività e i ricavi siano aumentati, i profitti sono diminuiti. L'EPS di 78 centesimi è diminuito del 21% rispetto all'anno precedente.

Magellan ha una lunga storia di dividendi, pagati in modo affidabile dal 2001. Negli ultimi anni la società ha aumentato gradualmente il payout e anche durante il periodo di panico da coronavirus Magellan non ha tagliato il dividendo. L'attuale payout è di 1,0375 dollari per azione, pari a 4,15 dollari all'anno, con un solido rendimento dell '8,6%.

Jeremy Tonet, analista di JPMorgan, ha esaminato il titolo e lo ha ritenuto degno di un'analisi più approfondita. Ha scritto dell'azienda: "Mentre i timori di inflazione permeano il mercato, l'azienda è ben posizionata per beneficiare di un aumento dell'inflazione. Nel complesso, grazie a una corporate governance di prim'ordine, alla flessibilità finanziaria e a un team di gestione orientato al valore, la società è entrata nella short list delle MLP che vorremmo detenere a lungo termine."

2. OneMain Holdings $OMF+1.8%

Il secondo titolo a dividendo proviene dal settore finanziario. OneMain è una società finanziaria focalizzata sui consumatori che offre una serie di servizi ai clienti con basso merito creditizio che avrebbero difficoltà a ottenere un prestito dalle banche tradizionali più grandi. OneMain offre a questa base di clienti una combinazione di prestiti a prezzi accessibili, prestiti al consumo, prodotti di credito e assicurativi. L'azienda seleziona attentamente i suoi clienti e adatta i suoi prodotti alle loro esigenze.

Fonte.

Negli ultimi tre trimestri, i ricavi e gli utili di OneMain si sono stabilizzati a livelli sostenibili. Per il primo trimestre del 2022, la società ha registrato un reddito da interessi di 1,1 miliardi di dollari e un utile netto di 301 milioni di dollari. L'EPS di 2,35 dollari per azione diluita è stato appena superiore alle aspettative degli analisti. L'azienda ha erogato prestiti per 3 miliardi di dollari, con un aumento del 30% rispetto all'anno precedente. Di questi, il 52% era costituito da prestiti garantiti. La società sta lentamente aumentando la quota di prestiti garantiti nel suo portafoglio.

In passato, OneMain ha mantenuto costantemente il suo dividendo e ha sostenuto il valore per gli azionisti attraverso l'acquisto di azioni proprie. Nel primo trimestre, la società ha riacquistato un totale di 2,3 milioni di azioni, spendendo 110 milioni di dollari. L'ultimo dividendo è stato dichiarato a 95 centesimi per azione e pagato a maggio. Si tratta del secondo pagamento di dividendi consecutivo a questo livello. Con un dividendo annuale di 3,8 dollari, il rendimento da dividendo è di poco superiore al 10%.

Richard Shane, uno dei migliori analisti di JPM, scrive a proposito di questa società finanziaria non tradizionale: "Prevediamo che OMF sarà leader nella crescita dei prestiti grazie alla ripresa dell'attività economica per i consumatori non premium. La normalizzazione del credito dovrebbe essere mitigata da opportunità di lavoro favorevoli nel segmento non standard. Gli elevati margini aggiustati per il rischio, le scadenze brevi dei prestiti e la sottoscrizione più rigorosa dovrebbero consentire all'OMF di continuare a generare rendimenti sul capitale ai vertici del settore. Il suo status di non banca consente una flessibilità patrimoniale che non è disponibile per gli istituti di deposito".

Disclaimer: questa non è una raccomandazione di investimento, ma è ispirata all'analisi di Yahoo Finance. Non sono un investitore professionista.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet