S&P 500 ^GSPC 5,074.48 +0.08%
Tesla TSLA $162.35 +12.21%
Nvidia NVDA $798.08 -3.17%
Amazon AMZN $176.80 -1.53%
Apple AAPL $169.04 +1.29%
Alphabet GOOG $161.09 +0.73%
Meta META $494.08 -0.41%
Microsoft MSFT $409.00 +0.35%

Quanto scenderà il mercato azionario? Questi 2 indicatori possono darci un indizio

Se non vedete l'ora che il vostro portafoglio torni verde e non sia in perdita dopo pochi mesi, questo post è per voi. In esso troverete 2 indicatori che ci daranno qualche indizio sul fatto che la tendenza potrebbe invertirsi e il mercato orso potrebbe finire.

Quando il toro sostituirà l'orso?

La valutazione è in primo piano durante un mercato orso

Quando l'indice S&P 500 si trova in un mercato ribassista, non è raro che i titoli subiscano un discreto sell-off. In altre parole, i rapporti prezzo/utili (P/E), i rapporti prezzo/utili, ecc. scendono, riflettendo un'ondata generale di pessimismo nel panorama degli investimenti e dell'economia in generale.

Durante il coronavirus del primo trimestre del 2020, il pullback del quarto trimestre del 2018 e la fine della bolla delle dot-com nel 2002, il P/E a termine dell'indice S&P 500 ha toccato ogni volta un minimo tra 13 e 14.

A fine giugno 2022, il rapporto P/E a termine dell'indice S&P 500 era pari a 15,8. Se il rapporto P/E a termine dell'indice S&P 500 scendesse semplicemente alla mediana del suo intervallo storico di pullback (cioè 13,5), l'indice scenderebbe di un altro 14,55% dal livello a cui ha chiuso giovedì 30 giugno. Questo significherebbe che l'indice S&P 500 dovrebbe toccare il fondo intorno a 3.235.

Naturalmente, questo calcolo è valido solo se la componente E, i guadagni, rimane invariata. Con il rapido aumento dei tassi di interesse da parte della Fed per tenere sotto controllo un'inflazione storicamente elevata, è molto probabile che gli utili aziendali vengano ridotti.

Margine di debito

Fonte.

Un altro indicatore chiave che può essere utile per determinare quanto il mercato azionario potrebbe scendere ulteriormente è il debito di margine in essere. Si tratta della somma di denaro che gli investitori hanno preso in prestito dalle società di brokeraggio, più gli interessi, per acquistare o vendere titoli.

In generale, è perfettamente normale che l'ammontare del debito in essere aumenti nel tempo insieme al valore complessivo dei mercati azionari. Un segnale d'allarme è rappresentato da un forte aumento del debito in un breve periodo di tempo. La storia ha dimostrato più volte che i rapidi aumenti del debito rischioso finiscono male.

Dall'inizio del 1995, in tre occasioni il debito è aumentato del 60% o più in un periodo di 12 mesi. La prima volta che è successo è stato tra il marzo 1999 e il marzo 2000, segnando essenzialmente il picco della bolla delle dot-com. Il mercato orso che ne seguì fu il più lungo della storia (929 giorni di calendario) e spazzò via quasi la metà del valore dell'indice S&P 500.

La successiva si è verificata tra il giugno 2006 e il giugno 2007, pochi mesi prima dell'inizio della crisi finanziaria. A marzo 2009, lo S&P 500 aveva perso il 57% del suo valore.

Infine, tra marzo 2020 e marzo 2021, il debito di margine è tornato a crescere in modo significativo. Se la storia insegna qualcosa, l'S&P 500 potrebbe perdere metà del suo valore. Ciò significherebbe che il fondo sarebbe ben lontano dalla soglia dei 2.400 punti.

Siate pazienti

Secondo questi due indicatori, che si sono dimostrati abbastanza precisi nell'ultimo quarto di secolo, è improbabile che l'indice S&P 500 trovi un fondo prima di una posizione compresa tra 2.400 e 3.235 punti. A titolo di confronto, il primo semestre del 2022 si è chiuso a 3.785 punti.

Sebbene la prospettiva di ulteriori ribassi nel breve termine possa rendere nervosi alcuni investitori, non si tratta di nulla di eccezionale. Questo perché ogni singolo crollo, correzione e mercato orso del mercato azionario nella storia (con l'eccezione dell'attuale mercato orso) è stato alla fine deragliato da un rally del toro. In breve, è bene essere pazienti e ottimisti.

Disclaimer: questa non è una raccomandazione di investimento, ispirata all'analisi di Sean Williams. Non sono un investitore professionista.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet