S&P 500 ^GSPC 5,071.63 +0.02%
Tesla TSLA $162.13 +12.06%
Nvidia NVDA $796.77 -3.33%
Amazon AMZN $176.59 -1.64%
Apple AAPL $169.02 +1.27%
Alphabet GOOG $161.10 +0.74%
Meta META $493.50 -0.52%
Microsoft MSFT $409.06 +0.37%

3 opportunità di reddito passivo che si sono presentate durante questo mercato orso.

Sono certo che tutti concordano sul fatto che un mercato orso non è piacevole per gli investitori. Ma allo stesso tempo, possiamo trovare opportunità interessanti che non vengono offerte spesso. In questo articolo ne presenteremo 3 e sono convinto che sarebbe un peccato non approfittarne.

Opportunità

Si tratta di opportunità sotto forma di titoli a dividendo, che a mio avviso hanno una premessa e dei fondamentali decenti su cui investire.

Honeywell $HON-0.7%

Gli investitori che acquistano ora le azioni di questa società, con uno sconto di circa il 20%, possono incassare un dividendo del 2,1% al prezzo attuale delle azioni. Questo dividendo è sostenuto da oltre un decennio di aumenti annuali, che fanno di Honeywell un Dividend Achiever.

  • L'azienda industriale, con una capitalizzazione di mercato di 120 miliardi di dollari, è uno dei maggiori operatori globali del settore.
  • Le sue quattro divisioni sono: aerospaziale, tecnologie per l'edilizia, materiali e tecnologie ad alte prestazioni e soluzioni per la sicurezza e la produttività.
  • Nonostante le condizioni attuali, che includono l'inflazione e i problemi della catena di approvvigionamento, nel primo trimestre ciascuna di queste business unit ha registrato margini operativi di tutto rispetto.
  • Nel complesso, le vendite organiche sono aumentate dell'1%.

https://twitter.com/honeywell/status/1542132671014486018

Le azioni possono essere scese, ma non si tratta certo di un'azienda che sta lottando per sopravvivere.

Honeywell ha un portafoglio ordini di 28,5 miliardi di dollari, in crescita del 9% rispetto all'anno precedente -> Quindi, anche nel peggiore scenario economico, Honeywell è ben posizionata.

Phillips 66 $PSX-0.7%

Le azioni del gigante della raffinazione Phillips 66 sono scese di quasi il 25% rispetto ai massimi raggiunti all'inizio di giugno. Questo calo ha riportato il rendimento da dividendo della società al di sopra del 4,5%.

  • Il mese scorso Phillips 66 ha aumentato il suo dividendo del 5%, segnando l'undicesimo aumento dal suo inizio, un decennio fa.
  • Questo dividendo ha una base solida in questi giorni, poiché i margini del settore sono in forte aumento grazie alla forte domanda di prodotti come la benzina, il carburante per aerei e il diesel.
  • Di conseguenza, Phillips 66 dispone di liquidità in eccesso per pagare il debito (ha rimborsato 1,45 miliardi di dollari in aprile e prevede un altro pagamento nel corso dell'anno), rinnovare il programma di riacquisto di azioni e investire nel futuro.

https://www.youtube.com/watch?v=8TvyWXsrZPM

L'azienda ha recentemente svelato il progetto di convertire la sua raffineria di San Francisco in un impianto per la produzione di carburanti rinnovabili e ha siglato una partnership per l'installazione di stazioni di ricarica per veicoli elettrici nelle sue stazioni di servizio e in altri luoghi strategici.

Questi investimenti in fonti energetiche a basse emissioni di carbonio contribuiranno ad alimentare la crescita dell'azienda nei prossimi anni. Ciò dovrebbe consentire a Phillips 66 di continuare a generare grandi quantità di free cash flow per sostenere il pagamento dei dividendi.

Trasferimento di energia $ET-0.2%

Le azioni di Energy Transfer hanno perso quasi il 14% del loro valore in un solo mese. Tuttavia, all'attuale prezzo dell'azione, il suo dividendo rende un elevato 7,7%, che può sembrare interessante per gli investitori.

Ma perché scegliere questa azienda?

  1. Il payout di questa società energetica è sostenuto da un flusso di cassa in crescita.
  2. L'azienda ha una serie di progetti in fase di sviluppo che dovrebbero sostenere una costante distribuzione di dividendi.
  3. La direzione ha dichiarato che intende aumentare i pagamenti trimestrali fino al livello più alto mai pagato (0,305 dollari per azione), che ha pagato fino alla metà del 2020, quando ha tagliato il dividendo per concentrarsi sulla riduzione del debito.
Trasferimento di energia

Energy Transfer è fiduciosa di poter aumentare il proprio payout.

  • Le attività di stoccaggio e trasmissione dell'energia sono in gran parte appaltate.
  • Quest'anno si prevede che quasi il 90% degli utili rettificati prima degli interessi, delle imposte, del deprezzamento e dell'ammortamento (EBITDA) sia costituito dai proventi delle royalties.
  • La società prevede inoltre di spendere fino a 2,1 miliardi di dollari in progetti di crescita quest'anno e sta lavorando a progetti come la costruzione di un terminale di importazione di gas naturale liquefatto a Lake Charles, in Louisiana. L'azienda sta cercando di rendere operativo il terminale da diversi anni, ma le condizioni dei mercati finali non sono state favorevoli fino ad ora.

Le prospettive sono promettenti e, con la società che prevede un aumento dei dividendi nel prossimo futuro, Energy Transfer non dovrebbe deludere gli investitori in cerca di reddito passivo.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet