S&P 500 ^GSPC
5,123.41
-1.46%
Nvidia NVDA
$881.95
-2.67%
Meta META
$511.90
-2.15%
Tesla TSLA
$171.05
-2.03%
Amazon AMZN
$186.13
-1.54%
Microsoft MSFT
$421.90
-1.41%
Alphabet GOOG
$159.19
-1.00%
Apple AAPL
$176.55
+0.86%

I numeri sono chiari: BYD detronizza Tesla come re dei veicoli elettrici

L'azienda cinese BYD, sostenuta da Warren Buffett, ha superato Tesla $TSLA-2.0% nelle vendite globali di veicoli elettrici. Il gruppo automobilistico e di batterie con sede a Shenzhen si sta preparando a entrare nei mercati esteri. Il dominio di BYD può continuare? Come valuta Warren Buffett l'azienda? 👇


BYD, il gruppo automobilistico cinese sostenuto dalla Berkshire Hathaway di Warren Buffett, ha detronizzato Tesla di Elon Musk come il più grande produttore di veicoli elettrici al mondo per vendite, segnalando il crescente dominio della Cina nel settore.

La BYD, con sede a Shenzhen, ha venduto 641.000 veicoli nei primi sei mesi dell'anno, con un balzo di oltre il 300% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, secondo quanto dichiarato dalla società. A fronte dei 564.000 veicoli venduti da Tesla, che ha accusato un secondo trimestre difficile per le interruzioni della catena di approvvigionamento e delle vendite in Cina, dopo che le sue attività sono state colpite da restrizioni per il coronavirus e per i viaggi.

L'ascesa di BYD sottolinea il rafforzamento della posizione della Cina nel settore delle energie rinnovabili, che vanta vantaggi di scala e di costo in gran parte della catena di fornitura dei veicoli elettrici, delle batterie e dell'energia eolica e solare. "Jeff Chung, analista del settore automobilistico presso Citigroup, ha commentato la crescita dei ricavi di BYD.

Molti modelli BYD sono ibridi plug-in che utilizzano una batteria di grandi dimensioni in aggiunta al motore tradizionale per i viaggi più lunghi, ma sono considerati veicoli a "emissioni zero" secondo le regole di vendita cinesi. BYD, che è in parte di proprietà della Berkshire Hathaway di Buffett, ha anche superato la sudcoreana LG come secondo produttore mondiale di batterie per veicoli elettrici, dopo la cinese Contemporary Amperex technology, nota come CATL.

Da aprileBYD ha superato LG Energy in termini di quota di mercato mensile. Ciò è dovuto in parte a un'interruzione della fabbrica Tesla di Shanghai, dopo che la città più popolosa della Cina è stata costretta a un blocco di due mesi per arginare un'ondata di casi di coronavirus Omicron. Tesla, insieme a una serie di produttori di auto elettriche cinesi, tra cui Li Auto, Xpeng e Nio, è stata colpita più duramente dalla serrata rispetto a BYD, che ne ha beneficiato perché la maggior parte delle sue fabbriche non si trova nelle regioni e nelle città che hanno subito le restrizioni più severe.

Dal punto di vista della crescita, anche BYD sta facendo molto meglio (quest'anno). $TSLA-2.0% è a -41% YTD.


Gli analisti considerano l'ascesa dell'industria automobilistica cinese come un precursore di un cambiamento tettonico nel mercato automobilistico globale, poiché i produttori cinesi di veicoli elettrici iniziano a puntare ai mercati di esportazione. L'anno scorso la Cina, il più grande mercato automobilistico del mondo, ha esportato più di mezzo milione di veicoli elettrici, più del doppio rispetto all'anno precedente. Tuttavia, circa un terzo delle esportazioni cinesi in Europa era costituito da marchi europei di proprietà cinese come Volvo Cars e MG Motor, mentre solo il 2% rappresentava marchi cinesi. Quasi la metà proveniva da Tesla e il restante 14% da joint venture europee in Cina. BYD, tuttavia, sta "sparando su tutti i cilindri", con prodotti che coprono molti segmenti critici del mercato dei veicoli elettrici. BYD dovrebbe anche sfidare presto le case automobilistiche straniere sul loro territorio nazionale, soprattutto negli Stati Uniti. "Faranno mosse molto aggressive per diventare internazionali.

Buffett possiede ancora azioni di BYD?

Nel 2008, la società di Buffett, Berkshire Hathaway, ha acquistato 225 milioni di azioni di BYD per 232 milioni di dollari. L'ultima lettera della Berkshire agli azionisti mostra che la società deteneva ancora quelle azioni al 31 dicembre 2020, ma il loro valore di mercato è salito a circa 5,9 miliardi di dollari.

  • Un rendimento gigantesco in soli 12 anni 👆 Quasi 30 volte.
  • Per il momento non abbiamo aggiornamenti su questa partecipazione di Buffett.

Perché vede in BYD un tesoro nascosto?

Il vicepresidente di Berkshire Charlie Munger ha portato per primo BYD e il suo fondatore Wang Chuanfu all'attenzione di Buffett.

"Charlie mi ha chiamato un giorno e mi ha detto: 'Dobbiamo comprare BYD, questo tizio che la gestisce è meglio di Thomas Edison'", ha dichiarato Buffett alla CNBC nel 2018.

"Questo ragazzo è una combinazione di Thomas Edison e Jack Welch: un po' come Edison nel risolvere i problemi tecnici e un po' come Welch nel fare ciò che deve fare", ha detto. "Non ho mai visto nulla di simile".

Buffett e il suo team hanno iniziato a trattare con BYD e inizialmente hanno offerto di acquistare il 25% dell'azienda. Wang ha voluto il sostegno del miliardario americano perché sapeva che avrebbe aumentato il profilo pubblico della casa automobilistica e l'avrebbe aiutata a penetrare nel mercato statunitense. Tuttavia, Buffett ha rifiutato perché non voleva separarsi da più del 10% delle azioni di BYD.

"Era un uomo che non voleva vendere la sua azienda", ha dichiarato Buffett alla rivista Fortune. "Era un buon segno".

Alla fine la Berkshire si è accontentata di una quota del 9,9%, che è stata acquistata dalla sua controllata MidAmerican Energy. La partecipazione rappresentava circa il 25% delle azioni quotate a Hong Kong di BYD e l'8,25% del totale delle azioni in circolazione.

"Un maledetto miracolo"

Munger ha difeso una scommessa insolita su una startup tecnologica cinese durante l'assemblea annuale di Berkshire del 2009.

"BYD non è una società di venture capital in fase iniziale", ha dichiarato. Munger ha sottolineato che Wang ha già portato l'azienda da un inizio stentato a diventare il principale produttore mondiale di batterie al litio ricaricabili e di componenti per telefoni cellulari.

Wang "non si accontentava di aver fatto qualche miracolo", ha detto Munger, così l'imprenditore si è concentrato sull'industria automobilistica. BYD ha dovuto affrontare una forte concorrenza nonostante i capitali limitati, ma ha rapidamente prodotto il modello di auto più venduto in Cina.

  • Come lo vedi?
  • BYD è in grado di dimostrare la propria qualità e di espandersi con successo nel mondo? Potrebbe anche detronizzare definitivamente Tesla?

Si noti che questa non è una consulenza finanziaria. Ogni investimento deve essere sottoposto a un'analisi approfondita.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet