S&P 500 ^GSPC 5,010.6 +0.87%
Nvidia NVDA $795.18 +4.35%
Tesla TSLA $142.05 -3.40%
Amazon AMZN $177.23 +1.49%
Alphabet GOOG $157.95 +1.43%
Apple AAPL $165.84 +0.51%
Microsoft MSFT $400.96 +0.46%
Meta META $481.73 +0.14%

Questi 3 titoli del settore sanitario sono i vincitori del mercato orso. Dall'inizio dell'anno sono aumentati di oltre…

Ieri ho scritto del grande calo delle azioni Novavax. Oggi ho dato un'occhiata ai titoli che appartengono a un settore strettamente legato alla biotech Novavax. Si tratta di rappresentanti del settore sanitario, che quest'anno ha registrato un andamento positivo e una performance significativamente superiore a quella dell'indice S&P 500. Quali sono le aziende e cosa c'è dietro il loro successo?

I titoli del settore sanitario non sono esattamente i più popolari tra gli investitori, ma ovviamente anche qui possiamo trovare pezzi interessanti.

1. Vertex Pharmaceuticals $VRTX+1.4%

Vertex Pharmaceuticals è salita del 30% quest'anno ed è il titolo migliore per una buona ragione. Ha un grande potenziale di crescita e sta generando risultati straordinari in questo momento. È una forza dominante nel campo della fibrosi cistica, con il farmaco Trikafta, il più venduto, che oggi genera vendite miliardarie. L'azienda prevede che i suoi brevetti scadranno nel 2037. Per quest'anno, Vertex prevede un fatturato compreso tra 8,4 e 8,6 miliardi di dollari, con un aumento di circa il 12% rispetto all'anno precedente.

Fonte.

Uno dei motivi per cui gli investitori sono particolarmente ottimisti è che l'azienda dovrebbe presentare entro la fine dell'anno la domanda di approvazione per la terapia di editing genico exa-cel a cui sta lavorando insieme a CRISPR Therapeutics. Questa terapia tratta i disturbi del sangue e potrebbe fornire a Vertex un modo per diversificare le sue attività al di là della fibrosi cistica. Ha il potenziale per generare ricavi per miliardi di dollari.

Inoltre, con un flusso di cassa libero di oltre 2,4 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi, Vertex dispone di ampie risorse per sviluppare ed espandere ulteriormente la propria attività. Viste le opportunità di crescita futura dell'azienda, Vertex è un titolo interessante.

2. Veru $VERU-3.1%

Le azioni della società farmaceutica Veru sono state poco brillanti nel primo trimestre dell'anno. Ad aprile, però, l'azienda, che genera ricavi dai prodotti per la salute sessuale, ha reso nota la notizia che il suo potenziale farmaco COVID-19 riduce del 55% il rischio di morte nei pazienti ricoverati in ospedale e il titolo ha subito un'impennata. Il mese scorso ha presentato alla Food and Drug Administration statunitense una richiesta di autorizzazione per uso di emergenza per il farmaco, la sabizabulina (EUA).

Fonte.

Negli ultimi 12 mesi, Veru ha realizzato vendite per 60,5 milioni di dollari. Inutile dire che questo farmaco ha il potenziale per aumentare in modo significativo le entrate dell'azienda. Il titolo della società è stato molto volatile e lunedì è balzato del 15% quando un analista rialzista ha affermato che c'erano "pochi dubbi" sul fatto che EUA avrebbe ottenuto il via libera. Gli investitori dovrebbero essere cauti con Vero perché, sebbene il titolo stia volando alto, è un titolo incredibilmente volatile. Inoltre, ora la società viene scambiata a circa 20 volte il suo flottante, quindi potrebbe subire un calo, soprattutto se l'approvazione non dovesse andare come previsto.

3. Gruppo TransMedics $TMDX+2.8%

L'azienda di trapianti d'organi TransMedics è un altro acquisto interessante. A differenza di Vero, però, il suo aumento di valore del 63,5% quest'anno è molto più graduale. Gli investitori sono incuriositi dal potenziale a lungo termine e dalla rapida crescita dell'azienda. TransMedics ha sviluppato un sistema di cura degli organi in grado di trasportare più organi, l'unica piattaforma approvata dalla FDA in grado di farlo. Può contribuire ad aumentare il tasso di utilizzo degli organi donati e a migliorare i risultati.

Fonte.

Il fatturato dell'azienda è alle stelle: nei primi tre mesi del 2022 ha raggiunto i 15,9 milioni di dollari, con un aumento del 125% rispetto all'anno precedente. L'azienda ha inoltre alzato le previsioni per l'anno in corso. TransMedics prevede che le vendite nette per il 2022 potrebbero raggiungere i 65 milioni di dollari, con una crescita fino al 115%.

Con una capitalizzazione di mercato inferiore a 1 miliardo di dollari, TransMedics è ancora un'azienda relativamente piccola. L'azienda non è ancora redditizia, ma genera margini lordi elevati, superiori al 70%, che, con la crescita dell'attività, possono contribuire a portare l'azienda sulla strada della redditività.

Disclaimer: questa non è una raccomandazione di investimento, ispirata all'analisi di David Jagielski. Non sono un investitore professionista.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet