S&P 500 ^GSPC 5,071.63 +0.02%
Tesla TSLA $162.13 +12.06%
Nvidia NVDA $796.77 -3.33%
Amazon AMZN $176.59 -1.64%
Apple AAPL $169.02 +1.27%
Alphabet GOOG $161.10 +0.74%
Meta META $493.50 -0.52%
Microsoft MSFT $409.06 +0.37%

Deere & Co e altri 2 titoli agricoli che ora possono essere acquistati a basso costo e ricompensare i loro azionisti in…

I titoli del settore agricolo offrono un'interessante diversificazione. Questi titoli, come il mercato nel suo complesso, sono ora in calo. Anche se non si tratta di cali del 50% come quelli di molti titoli growth, possiamo trovare cali del 20% in alcuni titoli agricoli. Se si tiene conto della remunerazione degli azionisti sotto forma di dividendi e di abbondanti riacquisti, questo è un settore che merita attenzione.

Quasi tutti conoscono i trattori John Deere

1. Deere & Co. $DE-0.7%

Deere & Co. è un noto marchio di attrezzature e macchinari agricoli John Deere. Insieme a Case e ad altre aziende, domina il mercato delle macchine agricole.

Per Deere & Co. le cose si mettono bene: gli analisti prevedono una crescita dell'EPS del 12% da 23,17 a 25,95 dollari nel 2023. Questo dato segue le stime di 15 analisti in una nota di ricerca di Seeking Alpha. Il rapporto PE 2022 è di 12,7, che scenderà a 11,3 l'anno prossimo.

Fonte.

Inoltre, consente alla società di pagare un dividendo di 4,52 dollari, che ha recentemente aumentato del 7,6% nel primo trimestre. Deere ha effettivamente aumentato il suo dividendo in ciascuno degli ultimi cinque anni e ha pagato un dividendo annuale ininterrottamente ogni anno negli ultimi 32 anni. Questo conforta gli investitori sulla possibilità di superare l'attuale recessione.

Questo dà al titolo un rendimento da dividendo dell'1, 5% al prezzo di chiusura di giovedì di 297,7 dollari.

Inoltre, Deere & Co sta riacquistando una grande quantità di azioni. Nell'ultimo trimestre ha speso 603 milioni di dollari, per un volume annuale di 2,412 miliardi di dollari. Ciò rappresenta il 2,67% della sua capitalizzazione di mercato. Dall'inizio dell'anno, il titolo è sceso di quasi il 15%.

Tutto ciò ne fa uno dei migliori titoli agricoli da acquistare in questo momento. Infatti, secondo TipRanks, 17 analisti hanno fissato un prezzo obiettivo medio di 403,5 dollari, pari al 35% in più rispetto alla quotazione odierna.

2. L'azienda Toro $TTC+0.6%

The Toro Company è un produttore di prodotti per la manutenzione del prato e del paesaggio. L'EPS dovrebbe crescere del 18% l'anno prossimo, passando a 4,85 dollari dai 4,11 dollari di quest'anno.

Ciò implica un rapporto PE forward per il titolo di 19,4 per quest'anno e di 16,4 per il prossimo. Inoltre, gli utili coprono ampiamente il dividendo di 1,2 dollari. Questo dà al titolo un rendimento da dividendo dell'1,5%.

Fonte.

Inoltre, la società ha riacquistato azioni per un valore di 272 milioni di dollari negli ultimi 12 mesi. Ciò rappresenta il 3,35% delle azioni in circolazione.

Questo dà al titolo un rendimento totale del 4,85%, includendo sia il rendimento da dividendo che quello da riacquisto. Questo lo rende anche uno dei migliori titoli agricoli da acquistare. Infatti, secondo TipRanks, il prezzo obiettivo degli analisti è del 20% più alto, 96 dollari, rispetto all'ultimo prezzo di 79,5 dollari.

3. Caterpillar $CAT+0.1%

Caterpillar è un'azienda produttrice di macchinari agricoli e industriali che si prevede continuerà a registrare una crescita degli utili di oltre il 16% l'anno prossimo, nonostante i timori di recessione.

Tuttavia, il titolo è sceso del 18% da un anno all'altro, con un rapporto PE forward di 13,6 per il 2022 su utili previsti di 12,45 dollari per azione. Nel 2023, l'utile per azione raggiungerà probabilmente i 14,48 dollari, abbassando di fatto il rapporto PE forward a 11,7.

Fonte.

Inoltre, Caterpillar paga un dividendo di 4,8 dollari per azione, che rappresenta solo il 38,6% degli utili per azione. Ciò dimostra che il dividendo è sostenibile. In effetti, Caterpillar paga dividendi ogni anno da 32 anni. In questo momento, il titolo ha un dividend yield del 2,8% all'ultimo prezzo di chiusura di 173 dollari.

Inoltre, l'azienda crede fermamente nei buyback. Nel primo trimestre ha speso 820 milioni di dollari per il riacquisto di azioni proprie. Su base annua, ciò equivale a 3,28 miliardi di dollari, ovvero il 3,52% del valore totale del mercato. In altre parole, il suo rendimento totale per gli azionisti, compreso il dividend yield, è superiore al 6,34% su base combinata.

I 16 analisti interpellati da TipRanks hanno fissato un prezzo obiettivo medio del 31% più alto, a 227,13 dollari. Ciò la rende uno dei migliori titoli agricoli da acquistare.

Disclaimer: questa non è una raccomandazione di investimento, ispirata all'analisi di Mark Hake. Non sono un investitore professionista.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet