S&P 500 ^GSPC 5,071.63 +0.02%
Tesla TSLA $162.13 +12.06%
Nvidia NVDA $796.77 -3.33%
Amazon AMZN $176.59 -1.64%
Apple AAPL $169.02 +1.27%
Alphabet GOOG $161.10 +0.74%
Meta META $493.50 -0.52%
Microsoft MSFT $409.06 +0.37%

Il valore del Bitcoin supererà i 100.000 dollari nel 2024?

A molti piace speculare sul bitcoin $BTCUSD-3.2%, ma ecco cosa dicono i dati. In soli 13 anni, il bitcoin è passato da essere scambiato per pochi centesimi a quasi 69.000 dollari al suo apice. Anche se oggi la criptovaluta originale del mondo vale solo 22.000 dollari, molti sono ottimisti sul fatto che il bitcoin si riprenderà.

Il valore del bitcoin supererà i 100.000 dollari nel 2024?

Queste speranzose previsioni di prezzo utilizzano metodi e considerazioni diverse per le loro stime. Per questa valutazione del prezzo futuro del bitcoin, ci concentreremo sugli schemi tra gli eventi di dimezzamento/halving e utilizzeremo il 2024 come data finale, in quanto è il momento in cui il bitcoin dovrebbe essere nuovamente dimezzato.

Ildimezzamento è ciò che rende il bitcoin così unico. Il codice del bitcoin è programmato per garantire che la crescita dell'offerta diminuisca nel tempo. Dal momento che il codice di bitcoin è open source, possiamo fare un po' di conti e vedere che la ricompensa per blocco di bitcoin si dimezza ogni 210.000 blocchi, ovvero all'incirca ogni quattro anni. Il dimezzamento è un indicatore semplice per seguire il prezzo del bitcoin. Gli analisti di Bitcoin si riferiscono al tempo che intercorre tra un dimezzamento e l'altro come a un ciclo.

Il primo dimezzamento dei bitcoin è avvenuto nel novembre 2012 e ha ridotto la ricompensa dei blocchi da 50 a 25 bitcoin. Il secondo è stato nell'estate del 2016. L'ultima è stata quella del maggio 2020, che ha comportato una riduzione della ricompensa da 12,5 a 6,25 bitcoin.

Un po' di esplorazione dei dati non fa mai male

Se si osservano i dati tra le due metà, si notano alcune cose. In primo luogo, il prezzo ad ogni dimezzamento è inferiore di circa il 55% rispetto al massimo storico del ciclo precedente.

Prima del primo dimezzamento del bitcoin , il prezzo aveva raggiunto quasi 34 dollari nel giugno 2011. Al momento del dimezzamento, nel novembre 2012, il bitcoin valeva solo 12 dollari, con un calo di poco superiore al 60%. Al momento del dimezzamento del 2016, il bitcoin valeva circa 650 dollari. Si tratta di un calo di circa il 45% rispetto al precedente massimo storico del bitcoin di circa 1.200 dollari nel novembre 2013.

Una situazione simile si è verificata in occasione del dimezzamento di maggio 2020. All'epoca, il bitcoin valeva circa 8.800 dollari - quasi il 65% in meno rispetto al massimo storico raggiunto nel dicembre 2017. Facendo una media di questi cali, si scopre che, in media, il prezzo del bitcoin è inferiore di circa il 55% rispetto al precedente massimo storico quando si verifica il dimezzamento.

Il prossimo dimezzamento dovrebbe avvenire intorno al maggio 2024. Una semplice matematica può aiutarci a stabilire il possibile prezzo che il bitcoin raggiungerà per allora. Nell'attuale ciclo, il bitcoin ha raggiunto un picco di quasi 69.000 dollari nel novembre 2021. Quindi, in base al comportamento passato, il prezzo del bitcoin dovrebbe essere inferiore di circa il 55%. Ciò implica un prezzo di circa 30.000 dollari se i modelli passati si confermano durante la prossima biforcazione.

Un'altra intuizione che possiamo trarre dai dati è che la quantità di bitcoin che aumenta tra ogni dimezzamento sta diminuendo rispetto al ciclo precedente.

IlBitcoin era scambiato a circa 11 dollari al momento del primo dimezzamento nel novembre 2012. Ha poi raggiunto un picco nel dicembre 2013 a circa 1.100 dollari, con un aumento di quasi il 10.000%. Dal successivo dimezzamento nel luglio 2016, il prezzo del bitcoin è salito da circa 650 dollari a un nuovo massimo nel dicembre 2017 di poco meno di 20.000 dollari - un guadagno di quasi il 3.000%. Dall'ultimo dimezzamento nel maggio 2020, quando era scambiato a circa 9.000 dollari, al massimo storico di poco meno di 69.000 dollari nel novembre 2021, il bitcoin è aumentato di circa il 670%.

È inoltre evidente che i rendimenti del bitcoin diminuiscono a ogni ciclo di dimezzamento. Ma di quanto aumenterà il prezzo dopo il prossimo dimezzamento?

In media, i bitcoin rendono circa il 25% in meno a ogni nuovo ciclo. Sottraendo un quarto dal precedente rendimento del 670% si ottiene un aumento del 500% circa. Un guadagno di questa portata dal nostro prezzo speculativo di 30.000 dollari nel maggio 2024 segnerebbe un nuovo massimo storico di quasi 150.000 dollari.

DISCLAIMER: Non si tratta assolutamente di consigli di investimento, ma solo di speculazioni basate su dati ed eventi storici.

Dosiahne Bitcoin 100 000 USD?

Vote to see the results! 0 answers already!

No comments yet