S&P 500 ^GSPC 5,304.72 +0.70%
Tesla TSLA $179.24 +3.17%
Meta META $478.22 +2.67%
Nvidia NVDA $1,064.69 +2.57%
Apple AAPL $189.98 +1.66%
Microsoft MSFT $430.16 +0.74%
Alphabet GOOG $176.33 +0.73%
Amazon AMZN $180.75 -0.17%

Le più importanti aziende del mondo si uniscono per stravolgere l'energia nucleare

Probabilmente tutti associano immediatamente Rolls-Royce alle auto di lusso. Gli addetti ai lavori sapranno che l'azienda ha un ampio raggio d'azione nel settore dell'ingegneria. In genere, ad esempio, i motori aeronautici. Gli ingegneri nucleari della Rolls-Royce sono stati chiamati a lavorare su un contratto del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti del valore di 300 milioni di dollari per costruire un prototipo di reattore micronucleare completamente portatile.

L'energia nucleare potrebbe diventare mobile!

Il gigante dell'ingegneria sta collaborando con l'azienda aerospaziale BWX Technologies per la realizzazione di un prototipo di generatore nucleare che può essere smontato e trasportato nei tradizionali container. Il progetto si chiama Project PELE e dovrebbe essere consegnato all'Idaho National Laboratory nel 2024 per essere testato.

BWXT, che sarà responsabile della costruzione del reattore raffreddato a gas, è la società capofila del progetto, ma tra le aziende con un ruolo chiave c'è Rolls-Royce LibertyWorks, una filiale statunitense con sede a Indianapolis. In totale, circa 120 persone lavoreranno al progetto.

https://www.youtube.com/watch?v=wQGjjD_1kaE

Un portavoce di RR ha dichiarato:

"Rolls-Royce è leader nello sviluppo di fonti di energia affidabili che aiutano il Dipartimento della Difesa e altri clienti a perfezionare l'uso di diverse fonti di energia.

"Siamo pionieri di tecnologie all'avanguardia che offrono soluzioni pulite, sicure e competitive.

"Siamo entusiasti di far parte del team vincente di BWXT insieme a Northrop Grumman, Aerojet Rocketdyne e Torch Technologies per espandere le nostre capacità di generazione di energia nucleare".

Il Dipartimento della Difesa spera che i microreattori possano fornire una fonte di energia per le operazioni che storicamente si affidano a generatori di combustibili fossili e a estese linee di approvvigionamento.

Potrebbero produrre energia priva di carbonio dove e quando serve in ambienti difficili, non solo per il Dipartimento della Difesa ma anche per applicazioni come la risposta e il recupero in caso di disastri, la generazione di energia in luoghi remoti e le iniziative di decarbonizzazione profonda.

BWXT ha dichiarato che sarà alimentato da combustibile TRISO, un tipo specifico di combustibile all'uranio in grado di resistere al calore estremo e che, a suo dire, presenta rischi ambientali molto bassi.

Il combustibile è stato testato e verificato a temperature di gran lunga superiori alle condizioni operative del reattore. Questa parte dell'affermazione mi sembra un po' fuori luogo: altri tipi di carburante non sono in grado di resistere? 🤔😂

BWXT ha dichiarato: "L'intero sistema del reattore è stato progettato per essere assemblato in loco e messo in funzione entro 72 ore.

"Lo spegnimento, il raffreddamento, la disconnessione e la rimozione per il trasporto sono progettati per avvenire in meno di sette giorni". Questo, invece, è estremamente interessante. Soprattutto se si considera il tempo necessario per spegnere una centrale nucleare convenzionale per il raffreddamento.

Una volta consegnato il combustibile, il sistema sarà sottoposto a tre anni di test presso l'Idaho National Laboratory e sarà smontato e riassemblato per provarne la trasportabilità. I test e le operazioni saranno condotti in base a un'autorizzazione del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti.

È questo il futuro dell'energia? Una cosa del genere è stata presa in considerazione, ma rifiutata per una serie di motivi. I reattori nucleari in miniatura sono stati citati più volte, ad esempio dall'ing. Dana Drábová, presidente dell'Ufficio statale per la sicurezza nucleare. Rolls-Royce e altre aziende ricordano che le loro soluzioni possono essere applicate, ad esempio, in aree remote dove è impossibile o costoso fornire energia in altri modi. I reattori nucleari più piccoli potrebbero risolvere ogni tipo di crisi energetica, ad esempio?

Potrebbe essere un progetto chiave per Rolls-Royce e $BWXT+1.5%?

E il futuro dell'energia nucleare e dei mini generatori/reattori nucleari?

https://www.youtube.com/watch?v=EAYSl_r9F7s

Se vi piacciono i miei articoli e i miei post, sentitevi liberi di seguirmi. Grazie! 🔥

Disclaimer: questa non è in alcun modo una raccomandazione di investimento. Si tratta di una sintesi e di un'analisi puramente mia, basata su dati provenienti da Internet e su alcune altre analisi. Investire nei mercati finanziari è rischioso e ognuno dovrebbe investire in base alle proprie decisioni. Sono solo un dilettante che condivide le proprie opinioni.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet