S&P 500 ^GSPC 5,304.72 +0.70%
Tesla TSLA $179.24 +3.17%
Meta META $478.22 +2.67%
Nvidia NVDA $1,064.69 +2.57%
Apple AAPL $189.98 +1.66%
Microsoft MSFT $430.16 +0.74%
Alphabet GOOG $176.33 +0.73%
Amazon AMZN $180.75 -0.17%

Com'è andato il trimestre di Disney? Il titolo si trova in uno stato d'animo favorevole all'acquisto?

Ieri Walt Disney $DIS+1.1% ha presentato i suoi ultimi numeri trimestrali e ci ha fornito un'altra prospettiva per il resto dell'anno, che è caratterizzata da innovazione e crescita potenziale. Nell'articolo di oggi analizzerò i risultati, le prossime prospettive di crescita, le ultime innovazioni e infine valuteremo se l'azienda è una buona società in cui investire al prezzo attuale di 120 dollari per azione.

Disney $DIS+1.1% sta prolungando il suo rally mensile, favorito dall'ultima relazione trimestrale di ieri. Disney è riuscita a battere le stime degli analisti e ha dimostrato una buona tenuta sia nei Parchi, Esperienze e Prodotti Disney che nella Distribuzione di Media e Intrattenimento Disney, nonostante un certo rallentamento mostrato dai suoi concorrenti.

I risultati dell'azienda

  • Il fatturato consolidato è stato di 21,5 miliardi di dollari (+26% a/a, +12% q/q), battendo la stima media del consenso di 20,96 miliardi di dollari.
  • L'EPS è stato di 1,09 dollari, battendo anche le stime medie del consenso di 0,96 dollari.
  • Walt Disney ha superato Netflix in termini di utenti, aggiungendo 14,4 milioni per il secondo trimestre a 221,1 milioni (NFLX 220,7 milioni) - Questa è la somma di tutti gli abbonamenti Disney (Disney+, Disney+ Hotstar, Hulu e ESPN+).
  • La piattaforma specifica Disney+ sale a 152,1 milioni di abbonati. L'aspettativa era di 147,76 milioni di abbonati.

Gli investitori erano in gran parte nervosi e preoccupati per il fatto che la contrazione dei bilanci delle famiglie, in un contesto inflazionistico, avesse rallentato la domanda dei suoi crescenti servizi di streaming direct-to-consumer, in particolare Disney+, e avesse influito sul volume dei visitatori e sulla spesa nei parchi a tema.

  • Tuttavia, i risultati pubblicati hanno rafforzato la fiducia degli investitori nel fatto che le attività della Disney sono ancora in grado di far fronte alle incertezze economiche a breve termine.

Tuttavia, la completa guarigione dalla pandemia non si è ancora verificata. In particolare, il volume dei visitatori e la spesa nei parchi a tema hanno continuato a recuperare i livelli precedenti alla pandemia, compensati dalle perdite precedentemente previste a causa della chiusura di Hong Kong Disneyland e Shanghai Disneyland nel trimestre di giugno a causa della violazione COVID. Con la riapertura di tutti i parchi verso la fine di giugno, la società prevede che il volume dei visitatori e la spesa si avvicinino gradualmente ai tassi di crescita precedenti alla pandemia, data la continua forza della spesa dei consumatori per i viaggi e i servizi per il tempo libero sulla scia della pandemia.

In base ai risultati, le azioni di $DIS+1.1% stanno guadagnando il 7,43%, dopo essere già salite del 20,07% nell'ultimo mese.

Aspettative e novità sugli abbonamenti

Disney ha inoltre registrato una continua crescita a due cifre su base annua degli abbonamenti alle sue piattaforme di streaming, con le tariffe di Disney+ che continuano a guadagnare slancio grazie all'espansione della disponibilità in nuove regioni del mondo durante il terzo trimestre fiscale e per il resto del calendario 2022.

  • L'azienda si sta inoltre muovendo verso il lancio iniziale di livelli ad-supportati per Disney+ negli Stati Uniti nel corso di quest'anno e a livello internazionale a partire dal prossimo anno, per sfruttare meglio la domanda di streaming.

Crescita degli abbonamenti

Disney ha aggiunto 15,6 milioni di abbonati a pagamento nel suo portafoglio D2C di piattaforme di streaming, che comprende Disney+, ESPN+ e Hulu. In particolare, Disney+ a livello globale ha aggiunto 14,6 milioni di abbonati a pagamento e ha chiuso il periodo con oltre 152,1 milioni di registrazioni, con un aumento del 31% rispetto all'anno precedente.

Con l'introduzione di un livello ad-supported a dicembre e la continua espansione della disponibilità di Disney+ in nuove regioni, la piattaforma di streaming sta facendo progressi positivi verso gli obiettivi a lungo termine del management di 230-260 milioni di abbonati a pagamento entro il 2024 - che rappresentano una crescita incrementale di almeno 9 milioni di registrazioni nei prossimi nove trimestri fiscali - e verso la redditività nello stesso periodo.

Disney+ supportato dalla pubblicità

Ritengo che l'imminente introduzione del tiering ad-supported da parte di Disney+ sia un importante fattore di accelerazione della domanda del servizio, in quanto si rivolge a un nuovo gruppo di consumatori che hanno bisogno di contenere le proprie spese. Certo, capisco che se qualcuno si trova in una situazione finanziaria così disastrosa, cancellerà definitivamente l'abbonamento, ma altrimenti ne vale la pena per le persone e per l'azienda.

  • La Disney sta per proporre una mossa che mi aspettavo prima con Netflix. Questa mossa non è altro che una modifica del formato dell'abbonamento, dove l'abbonamento più costoso sarà privo di pubblicità e quello più economico, invece, sarà accompagnato da pubblicità.

Parametri di abbonamento specifici:

Disney ha annunciato l'aumento del prezzo dell'abbonamento Disney+, privo di pubblicità, a 10,99 dollari al mese dall'attuale prezzo di 7,99 dollari, a partire dall'8 dicembre negli Stati Uniti. Il cambiamento di prezzo coinciderà con il lancio del prossimo piano ad-supported del servizio di streaming , che secondo Disney avrà un prezzo di 7,99 dollari al mese.

  • Questa mossa mi è sembrata logica fin dall'inizio e ho pensato che prima o poi una delle società di streaming l'avrebbe proposta. Allo stesso tempo, la vedo come la mossa più logica per consentire al servizio di mantenere gli abbonati che si trovano in una situazione finanziaria peggiore ma che vogliono comunque concedersi un po' di intrattenimento.

Espansione all'estero

Per raggiungere l'obiettivo di crescita degli abbonamenti a lungo termine di Disney+, il servizio di streaming ha portato avanti il suo aggressivo piano di globalizzazione e ha acquisito un'ulteriore esposizione alle crescenti opportunità dello streaming. È probabile che Disney+ si sia espansa con successo in 53 nuovi mercati in Europa, Africa e Asia occidentale durante il trimestre.

L'aumento dei ricavi da abbonamento è stato determinato dalla crescita degli abbonati e dagli aumenti dei prezzi al dettaglio, parzialmente compensati dall'impatto sfavorevole dei tassi di cambio. L'aumento degli abbonati e dei costi tecnologici e di marketing riflette la crescita nei mercati esistenti e, in misura minore, l'espansione in nuovi mercati.

Fonte: Comunicato stampa della Walt Disney Company.

Sebbene questa strategia sia di buon auspicio per l'obiettivo a lungo termine della crescita degli abbonamenti alle piattaforme di streaming, è importante notare che l'ambiente globale dello streaming è sempre più affollato. Ciò significa che la crescita dei volumi nelle nuove regioni potrebbe non essere così rapida.

Vale la pena investire in Disney in questo momento?

Per calcolare il valore intrinseco delle azioni $DIS+1.1%, prenderò di nuovo in prestito il sito web di Alpha Spread 👇

Le azioni di $DIS+1.1% saranno a 120 dollari per azione dopo aver tenuto conto del guadagno di ieri sera, il che è un po' sopravvalutato secondo il calcolo del valore intrinseco. Molti investitori sono preoccupati anche per il P/E relativamente alto, attualmente pari a 77,56, piuttosto elevato e ancora più alto se si considera la concorrenza. A titolo di confronto, Netflix ha un P/E di 21,7 e Paramount di 4,98.

Ma se non mi concentro solo su queste cifre, devo valutare i rischi a breve termine associati a questo investimento. A mio avviso, il rischio principale è rappresentato dall'attuale situazione finanziaria delle persone, che potrebbe portare alla cancellazione degli abbonamenti. Un altro punto relativo agli abbonamenti: le persone potrebbero non apprezzare la scelta di abbonamenti con e senza pubblicità, in quanto non vorrebbero pagare un extra per la versione senza pubblicità. Vedo anche un rischio potenziale nei parchi a tema Disney che, sebbene abbiano ricominciato a prosperare nel trimestre, non funzionano ancora al 100%. Vedo questo rischio nella possibilità di un'altra ondata di covid in autunno, che getterebbe nuovamente i parchi a tema in modalità austerità. Infine, devo anche menzionare la possibilità di problemi legati alla macroeconomia e alla forte concorrenza alle nostre spalle.

Questa è solo la mia opinione personale. La minaccia di questi rischi può essere reale o meno. Cerco di guardare all'azienda con mente aperta e senza pregiudizi.

Conclusione

Per ora, l'attività D2C su larga scala di Disney sembra resistere di fronte alle crescenti preoccupazioni macroeconomiche e all'aumento della concorrenza, con la piattaforma Disney+, in rapida crescita, che sta guadagnando quote di mercato in base agli ultimi risultati. Di conseguenza, questo rafforza la capacità di Disney di raggiungere i suoi obiettivi di espansione a lungo termine in questo segmento, un requisito per sostenere la rinnovata crescita del business consolidato, dato che le preferenze dei consumatori in materia di media e intrattenimento continuano ad evolversi. Valutando i rischi, ho concluso che al prezzo attuale, $DIS+1.1% non è interessante per aprire un nuovo investimento. Non si tratta di una critica all'azienda, in quanto ne detengo una partecipazione, ma a un prezzo d'acquisto diverso. A lungo termine, tuttavia, vedo in Disney un potenziale che fiorirà con la crescita della popolarità degli abbonamenti e dei parchi a tema. Se il prezzo scende sotto i 100 dollari, non esiterò a fare un altro investimento nella società. Per il momento, tuttavia, mi terrò alla larga e terrò d'occhio l'azienda.

Si noti che questa non è una consulenza finanziaria. Ogni investimento deve essere sottoposto a un'analisi approfondita.

Je pro vás Disney atraktivní na 120$ za akcii?

Vote to see the results! 0 answers already!

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet