S&P 500 ^GSPC 5,304.72 +0.70%
Tesla TSLA $179.24 +3.17%
Meta META $478.22 +2.67%
Nvidia NVDA $1,064.69 +2.57%
Apple AAPL $189.98 +1.66%
Microsoft MSFT $430.16 +0.74%
Alphabet GOOG $176.33 +0.73%
Amazon AMZN $180.75 -0.17%

Gli analisti prevedono un futuro di crescita molto promettente per questa società di assicurazioni ipotecarie

Radian Group $RDN+1.3% è una società di assicurazioni ipotecarie con una suite di servizi ipotecari, subprime e immobiliari. L'azienda ha attirato la mia attenzione al primo sguardo, che mi ha portato a dare un'occhiata più approfondita alla sua attività. $RDN+1.3% mantiene una performance costante, paga un dividendo abbastanza decente, effettua regolarmente riacquisti di azioni e, soprattutto, mantiene un basso rapporto P/E e un elevato rendimento del capitale.

Radian Group $RDN+1.3% è una società di assicurazione ipotecaria statunitense di alta qualità.

Una migliore sottoscrizione dei mutui, un mercato immobiliare forte e un cambiamento fondamentale nelle strategie di mitigazione del rischio hanno reso il settore assicurativo dei mutui molto più forte rispetto a quando era inaridito durante la Grande Recessione. Radian offre l'opportunità di possedere un'azienda in grado di produrre quasi il 20% di ROE (return on equity), proprio intorno al valore contabile per azione. $RDN+1.3% è una società di mutui ipotecari solidamente redditizia ed è tornata a crescere fortemente nel 2021.

  • La ripartizione del rischio è un grande cambiamento nel settore dopo la crisi finanziaria e fornisce una protezione sostanziale contro una grave flessione.

Itassi di sfitto delle abitazioni monofamiliari sono i più bassi degli ultimi 60 anni, quindi c'è una carenza fondamentale di offerta rispetto alla formazione delle famiglie. Gli standard di prestito ipotecario sono decisamente più conservativi rispetto al periodo della crisi finanziaria e molti proprietari di case hanno un patrimonio netto significativo, che consente loro di vendere anziché andare in default se non sono in grado di ripagare il debito. Alla luce di questi aspetti positivi, l'aumento dei tassi ipotecari sta sicuramente causando un rallentamento del settore immobiliare. I venditori devono abbassare i prezzi più spesso e le guerre d'asta sono meno frequenti. L'aumento dei prezzi registrato negli ultimi anni non è salutare perché l'accessibilità economica non è mai stata così bassa, sia per l'affitto che per la proprietà di una casa.

Analizziamo i numeri di $RDN+1.3%

  • Negli ultimi quattro anni, Radian ha registrato un utile netto medio di 568 milioni di dollari a fronte di una capitalizzazione di mercato inferiore ai 4 miliardi di dollari.

Il suo crescente portafoglio di stipendi assicurativi genera entrate costanti e ricorrenti, soprattutto grazie al minor numero di rifinanziamenti, che aumentano la persistenza del portafoglio. La pressione sui prezzi è stata un problema per il settore nell'ultimo anno, ma l'incertezza macroeconomica potrebbe significare che questa tendenza inizia a invertirsi un po'.

Le inadempienze e le morosità sono in calo dal picco della pandemia e alla fine del secondo trimestre sono solo 21.861, rispetto alle 40.464 dello stesso periodo dell'anno scorso e alle 25.510 del primo trimestre. Il tasso di inadempienza è sceso al 2,2% dal 4% dell'anno scorso e dal 2,6% del trimestre precedente .

Tuttavia, l'azienda dispone di riserve significative per coprirli e sta generando forti profitti, il che lascia un ampio margine per degradare i prestiti precedenti prima che causino problemi di rilievo. Ilreddito ante imposte è stato di 764,8 milioni di dollari l'anno scorso e di 479,4 milioni di dollari nel 2020, quando il mondo si è ''bloccato'' con il covid, quindi ci vorrebbe una recessione immobiliare piuttosto epica per generare effettivamente delle perdite, visti i forti e costanti guadagni dell'azienda.

I risultati attuali dell'azienda

  • All'inizio di agosto Radian ha registrato un ottimo secondo trimestre, con un utile netto di 201,2 milioni di dollari, in crescita rispetto ai 181,1 milioni di dollari e ai 155,2 milioni di dollari del primo e secondo trimestre del 2021, rispettivamente.
  • L'utile operativo netto (diluito) rettificato per azione è stato di 1,36 dollari, in aumento rispetto agli 1,17 dollari del secondo trimestre e agli 0,75 dollari dello stesso periodo dell'anno precedente.
  • Ilrendimento operativo netto rettificato di Radiansul patrimonio netto è salito al 23,6% dal 19,9% del primo trimestre e dal 13,6% del secondo trimestre 2021.
  • La società ha chiuso il trimestre con una liquidità della holding di 772,5 milioni di dollari e un portafoglio di investimenti di 5,9 miliardi di dollari.

Mentre la maggior parte dei titoli finanziari ha registrato un calo sostanziale del valore contabile per azione a causa delle perdite AOCI (guadagni e perdite AOCI riportati come voci speciali) derivanti dall'aumento dei tassi, il valore contabile per azione di Radian è rimasto relativamente stabile e ha chiuso il trimestre a 23,63 dollari, in leggero calo rispetto ai 23,75 dollari del primo trimestre. L'AOCI è diminuito sequenzialmente di 1,98 dollari, ma l'aumento dei riacquisti di azioni a sconto rispetto al valore contabile per azione ha protetto il valore contabile per azione.

L'assicurazione primaria in vigore è salita a 254,2 miliardi di dollari dai 249 miliardi del 1° trimestre e dai 237,3 miliardi del 2° trimestre 2021, con un aumento del 12,6% su base annua. L'aumento dei tassi ipotecari ha portato a sua volta a una maggiore persistenza dei tassi ipotecari, poiché sono disponibili meno opzioni di rifinanziamento.

Qual è il management dell'azienda?

Assegnazione di capitale e riacquisti di azioni 👇

Il management di Radian prende decisioni intelligenti di allocazione del capitale utilizzando i riacquisti di azioni. Durante il secondo trimestre, la società ha riacquistato 9,1 milioni di azioni per un costo totale di 183,8 milioni di dollari, comprese le commissioni. Inoltre, nel luglio 2022, Radian ha riacquistato altri 4,8 milioni di azioni ordinarie per un costo totale di circa 97,5 milioni di dollari, commissioni incluse. Da aprile a luglio, Radian ha riacquistato ben il 7,9% delle sue azioni ordinarie a prezzi molto interessanti e in crescita. Si prevede che la società continuerà i riacquisti per il resto del 2022, poiché ha a disposizione poco meno di 100 milioni di dollari e il titolo appare ancora a buon mercato.

Dividendo 👇

Radian paga un dividendo trimestrale con un ottimo rendimento del 3,58% a un prezzo recente di 23 dollari per azione, e non ha saltato un pagamento dal 2013, quando la società si è risollevata dopo tempi difficili.

Fonte.

Se diamo un'occhiata alle previsioni degli analisti, troviamo un numero davvero elevato di previsioni rialziste. Sebbene quest'anno non sembri così interessante, con una possibile crescita a 26-35 dollari per azione, guardando al 2030 gli esperti vedono già numeri molto più interessanti (alcuni vedono addirittura 300 dollari per azione). Questo ci dice che gli analisti prevedono una crescita di oltre il 1000% entro il 2030.

Approfondimenti finali sulla società 👇

È evidente che il futuro macroeconomico è incerto. I prezzi iniziano quindi a salire per riflettere l'aumento del rischio che si verifica con la recessione e l'inflazione. I tassi più elevati consentono agli assicuratori, tra cui Radian, di investire i premi a tassi più elevati, generando un reddito netto da investimenti più elevato. I riacquisti di azioni di Radian, prudenti e tempestivi, hanno incrementato il valore contabile per azione nonostante il calo delle AOCI. Questi cali di AOCI dovrebbero invertirsi nel terzo trimestre, dato il calo abbastanza drastico dei tassi del Tesoro a 10 anni, che, insieme ai riacquisti di luglio e agli utili non distribuiti, dovrebbero fornire una bella spinta al valore contabile per azione. Con un leggero sconto sul valore contabile, il ROE di quasi il 20%, il dividendo del 3,58% e i riacquisti di azioni rendono Radian un'opzione interessante in questo settore. Ritengo che il titolo possa raggiungere comodamente i 30 dollari per azione previsti per quest'anno, man mano che si allontanano i timori di una forte contrazione del settore immobiliare. Per essere chiari, il rallentamento del settore immobiliare è ancora "sano", ma c'è una grande differenza rispetto al crollo del 2008 e Radian può ancora prosperare con le pressioni che l'economia sta affrontando.

Si noti che questa non è una consulenza finanziaria. Ogni investimento deve essere sottoposto a un'analisi approfondita.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet