S&P 500 ^GSPC 5,304.72 +0.70%
Tesla TSLA $179.24 +3.17%
Meta META $478.22 +2.67%
Nvidia NVDA $1,064.69 +2.57%
Apple AAPL $189.98 +1.66%
Microsoft MSFT $430.16 +0.74%
Alphabet GOOG $176.33 +0.73%
Amazon AMZN $180.75 -0.17%

Il Lupo di Wall Street ha ammesso di essersi sbagliato sul crollo delle criptovalute e ha individuato queste 2…

Filipo Maritinelli
29. 8. 2022
3 min read

L'ex broker comunemente noto come il "Lupo di Wall Street" Jordan Belfort ha ammesso in una recente intervista che la sua proiezione iniziale del Bitcoin a zero era sbagliata. Ha parlato di questo cambiamento di opinione in una recente intervista del 27/8/2022 con Yahoo Finance e, oltre a mettere in evidenza 2 progetti, ha espresso la sua opinione sui progetti a piccola capitalizzazione.

In una recente intervista a Yahoo, il Lupo di Wall Street ha espresso una nuova prospettiva sulle criptovalute.

Durante un'intervista rilasciata a Yahoo Finance il 27 agosto, Belfort ha osservato che la sua opinione nel 2017 era dovuta all'idea che l'asset fosse una truffa, suggerendo che Bitcoin $BTCUSD-0.8% avesse le caratteristiche di un progetto truffaldino, cosa che ora ha smentito.

https://www.youtube.com/watch?v=mSBDnc-HY48&feature=emb_title&ab_channel=YahooFinance

"All'epoca odiavo davvero le criptovalute, confermo tutto quello che ho detto sulle criptovalute nel 2017, tranne una cosa, mi sbagliavo sul fatto che il Bitcoin andasse a zero, ma non ho guardato abbastanza da vicino perché ho detto che era una truffa perché lo sembrava e basta, perché in tutti quei segnali lo sembrava", ha detto Belfort.

È interessante notare che l'ex trader di titoli ha rivelato di aver compreso le proprietà dell'oro digitale del bitcoin, il che ha portato a un cambiamento nel suo modo di pensare. In questo contesto, Belfort, che ha spinto per una regolamentazione delle criptovalute, ha aggiunto che è probabile che il Bitcoin inizi a essere scambiato come una riserva di valore e meno come un titolo in crescita.

"Penso solo che sia una questione di tempo prima che finisca nelle mani giuste e, dato che la sua offerta è limitata e l'inflazione continua, a un certo punto ci sarà abbastanza maturità nel Bitcoin e inizierà a essere scambiato più come una riserva di valore e meno come un titolo in crescita". Ha spiegato.

Belfort ha suggerito che la traiettoria di crescita del settore delle criptovalute rispecchierà la bolla delle dot-com, in cui le valute digitali selezionate crollano prima di rimbalzare.

Ritiene che le criptovalute che probabilmente si distingueranno sono quelle con una forte governance e utilità, evidenziando che nel lungo termine Bitcoin $BTCUSD-0.8% ed Ethereum $ETHUSD+3.0% avranno probabilmente successo.

Belfort ha anche commentato i progetti a piccola capitalizzazione, che ha paragonato alle azioni da pochi centesimi. Le azioni al centesimo si riferiscono a titoli altamente speculativi con un prezzo inferiore a $1,00 di società piccole e sconosciute. In genere, o producono enormi rendimenti per gli investitori o crollano come un castello di carte.

Nel corso di un'intervista a Yahoo Finance, Belfort ha osservato che questi tipi di investimenti hanno lo stesso "ciclo prevedibile" che può generare enormi rendimenti, ma può anche bruciare gli investitori che non riescono a incassare al momento giusto.

Belfort ha inoltre osservato che le persone dovrebbero investire in criptovalute a piccola capitalizzazione solo se sono disposte a destinare una piccola parte del loro portafoglio al gioco d'azzardo, e ha suggerito che non dovrebbero mai rientrare nella categoria degli investimenti seri.

https://www.youtube.com/watch?v=qpuH9zg-Kwo&ab_channel=AllisonRedd

Un'intervista di 4 anni fa in cui Belfort sosteneva che il Bitcoin sarebbe andato a zero.


Trasmettete l'articolo o conservatelo per un secondo momento.