S&P 500 ^GSPC 5,238.83 -0.53%
Microsoft MSFT $416.51 -2.95%
Nvidia NVDA $1,114.40 -2.95%
Alphabet GOOG $173.61 -2.14%
Amazon AMZN $179.06 -1.63%
Meta META $466.70 -1.61%
Tesla TSLA $178.86 +1.52%
Apple AAPL $191.57 +0.67%

Secondo un noto miliardario, il governo sta prendendo provvedimenti che porteranno a un super crollo. Cosa pensa che…

Filipo Maritinelli
12. 10. 2022
4 min read

Personaggi noti del mondo degli investimenti spesso attribuiscono la colpa della cattiva situazione alla situazione macroeconomica e agli sviluppi generali del mondo. Ma questa volta il leggendario Stanley Druckenmiller ha puntato il dito contro un colpevole specifico!

Stanley Druckenmiller critica l'operato del governo

Il miliardario Stanley Druckenmiller ha dichiarato di ritenere che l'inasprimento della politica monetaria da parte della Federal Reserve possa far precipitare gli Stati Uniti in una recessione più grave del previsto il prossimo anno.

Intervenendo alla conferenza Delivering Alpha ospitata dalla televisione CNBC a New York, Druckenmiller, fondatore del family office Duquesne che gestisce il suo patrimonio, ha dichiarato che "sarebbe sbalordito" se la stretta monetaria della Fed non portasse a una recessione degli Stati Uniti nel 2023.

https://www.youtube.com/watch?v=T1s7O40DDBQ

"Ci aspettiamo soprattutto un atterraggio duro entro la fine del '23", ha detto Druckenmiller. "Non mi sorprenderà se ci sarà una recessione più ampia della media cosiddetta 'garden variety'".

Con questo intendeva dire che questa recessione potrebbe essere completamente al di fuori di qualsiasi contesto normale. Si ipotizza quindi qualcosa come il famoso MOAC di Burry - Mother of All Crashes? 🤔

La Fed ha alzato i tassi di interesse di 300 punti base quest'anno, mentre combatte la peggiore inflazione degli ultimi decenni, e i responsabili politici hanno segnalato un altro salto dei tassi, facendo tremare le obbligazioni e mandando le azioni statunitensi in un mercato orso.

"Da zero a cento" potrebbe essere definito l'operato della Fed. Fonte

Questo grafico illustra il comportamento della Fed che Druckenmiller critica da tempo. Ne ho parlato in questo articolo:

Non investire, fregatene. Non succederà nulla per 10 anni, scoraggia gli investimenti del noto miliardario

In poche parole, ha detto questo:

La Federal Reserve ha effettuato finora quattro rialzi dei tassi d'interesse quest'anno ed è probabile che li aumenti ulteriormente per contenere l'inflazione. Sembra che il prossimo rialzo sarà di altri 75 punti.

"Stanno passando da un estremo all'altro. Prima la stampa brutale di moneta e poi il freno (sotto forma di stretta estrema)".

Druckenmiller ha anche criticato i politici britannici dopo che il mini-bilancio del Paese ha segnato 45 miliardi di sterline (48 miliardi di dollari) di tagli fiscali non finanziati, scatenando la volatilità della sterlina e delle obbligazioni britanniche la scorsa settimana, prima che la Banca d'Inghilterra intervenisse per calmare i mercati.

Simili oscillazioni delle valute non sono comuni.

Le azioni di Stanley Druckenmiller

Naturalmente, è bello quando un nome noto avverte. Ancora più importante, tuttavia, è se egli stesso stia agendo in risposta alle sue dichiarazioni. Come ho scritto sopra, la gestione del patrimonio di Stanley Druckenmiller è nelle mani del family office, che si occupa di un enorme patrimonio.

Lo scorso trimestre l'azienda si è liberata di partecipazioni in grandi aziende tecnologiche, proprio perché il miliardario aveva avvertito che gli Stati Uniti stavano andando incontro a una recessione e che le azioni erano bloccate in un mercato orso.

https://www.youtube.com/watch?v=ELlmZ7WAMgU&t=1s

Il Duquesne Family Office ha venduto l'intera partecipazione di 199 milioni di dollari in Amazon $AMZN-1.6% nel secondo trimestre e ha ceduto più di un quarto delle sue azioni in Microsoft $MSFT-2.9%, secondo un rapporto pubblicato dalla Securities and Exchange Commission.

L'azienda ha assunto una posizione altrettanto ribassista sulle big tech nel primo trimestre, quando ha ceduto la sua partecipazione di 274 milioni di dollari in Alphabet $GOOG-2.1%.

Hanno un atteggiamento simile a quello di Burry? Ovvero, che gran parte dell'azienda è ancora illogicamente sovraprezzata e che è ora di abbandonare la festa in anticipo?

Queste 218 aziende non hanno alcuna possibilità di sopravvivere. Burry svela l'elenco delle aziende condannate

Druckenmiller gestisce il suo patrimonio personale attraverso il suo family office da quando ha chiuso il suo hedge fund, Duquesne Capital, nel 2010. L'ex gestore principale del fondo Quantum di George Soros ha un patrimonio netto di 10,1 miliardi di dollari, secondo l'indice dei miliardari di Bloomberg.

Il patrimonio del noto investitore dovrebbe raggiungere i 10,1 miliardi di dollari. Fonte

Quest'anno la leggenda degli investimenti ha espresso più volte la sua tesi pessimistica. A giugno, ha affermato che il mercato orso delle azioni ha probabilmente già sei mesi di vita e che la strada da percorrere è ancora lunga. E, a quanto pare, mantiene ancora la sua opinione.

Se vi piacciono i miei articoli e i miei post, sentitevi liberi di seguirmi. Grazie! 🔥

Disclaimer: questa non è in alcun modo una raccomandazione di investimento. Si tratta di una sintesi e di un'analisi puramente mia, basata su dati provenienti da Internet e su alcune altre analisi. Investire nei mercati finanziari è rischioso e ognuno dovrebbe investire in base alle proprie decisioni. Sono solo un dilettante che condivide le proprie opinioni.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

Trasmettete l'articolo o conservatelo per un secondo momento.