S&P 500 ^GSPC 5,308.15 +0.09%
Nvidia NVDA $948.03 +2.51%
Tesla TSLA $174.06 -1.92%
Microsoft MSFT $424.46 +1.01%
Apple AAPL $191.31 +0.76%
Meta META $468.87 -0.64%
Amazon AMZN $183.54 -0.63%
Alphabet GOOG $178.24 +0.54%

Secondo gli analisti, questi due titoli del portafoglio di Warren Buffett potrebbero aumentare del 129% e del 140% nei…

Filipo Maritinelli
9. 11. 2022
4 min read

La scorsa settimana, Warren Buffett deteneva quasi quaranta titoli nel suo portafoglio di investimenti attraverso Berkshire Hathaway. A due di questi titoli Wall Street ha assegnato obiettivi di prezzo elevati, suggerendo che potrebbero aumentare del 129% e del 140% nei prossimi 12 mesi.

Warren Buffett

General Motors $GM-1.3%: aumento implicito del 129%

Se c'è un obiettivo di prezzo a Wall Street per le azioni di Warren Buffett che deve impressionare gli investitori, è quello di 90 dollari che l'analista John Murphy di Bank of America Securities ha fissato per la casa automobilistica General Motors. Se l'obiettivo di prezzo venisse raggiunto, gli azionisti GM avrebbero un guadagno del 157% rispetto alla quotazione di mercoledì 2 novembre.

Grafico del prezzo del titolo GM a cinque anni

Questo ambizioso obiettivo riflette due aspetti chiave dell'azienda: il suo potenziale di crescita finanziaria e la sua strategia per i veicoli elettrici (EV). Quando gli investitori sentono parlare di aziende che hanno raddoppiato i loro utili, la maggior parte pensa a società più piccole e più giovani, non all'enorme e storica General Motors, che nel corso della sua esistenza ha visto fallire definitivamente innumerevoli case automobilistiche. Ma non bisogna ancora escludere GM da questo livello di crescita. L'azienda prevede di raddoppiare il proprio fatturato a 275-315 miliardi di dollari entro il 2030.

Parte di questa enorme crescita deriverà dalla sua attività principale nel settore automobilistico, che punta a un tasso di crescita annuale composto (CAGR) compreso tra il 4% e il 6% fino al 2030. Ma più interessante per gli investitori è la previsione di un CAGR del 50% per il software e le nuove imprese nello stesso periodo di tempo. Inoltre, la sua filiale Cruise, specializzata in veicoli a guida autonoma, punta a un fatturato annuo di 50 miliardi di dollari entro il 2030.

Un'altra nuova attività è GM Ultifi, la sua piattaforma software incentrata sulla creazione di valore attraverso l'esperienza del veicolo e la soddisfazione delle esigenze digitali dei consumatori. Ultifi lancerà i prodotti di nuova generazione a partire dal prossimo anno e si prevede che entro il 2030 produrrà un fatturato compreso tra i 20 e i 25 miliardi di dollari.

GM si aspetta non solo una crescita della top-line, ma anche un'espansione dei margini dai suoi nuovi negozi. Il management prevede che i margini raggiungeranno il 12-14% entro il 2030, grazie anche ai margini dei nuovi negozi che supereranno il 20%. Certo, si tratta di visioni a lungo termine con molte incertezze che sicuramente si manifesteranno prima del 2030, quindi gli investitori devono avere fiducia a lungo termine nella capacità del management di attuare le nuove strategie aziendali.

Amazon $AMZN-0.6%: aumento implicito del 140%

Un altro titolo di Warren Buffett che ha un target di prezzo elevato a Wall Street non è altro che il titolo FAANG Amazon. All'inizio dell'anno l'analista Ivan Feinseth di Tigress Financial ha fissato un obiettivo di prezzo di 4.655 dollari per la società. Ma dopo il frazionamento azionario 20 per 1, l'obiettivo di prezzo rivisto di Feinseth, pari a 232,75 dollari, implica un rialzo del 140% circa rispetto alla chiusura di martedì 1 novembre.

Il titolo AMZN si è apprezzato del 74,15% negli ultimi 5 anni

Questo obiettivo di prezzo elevato riflette la forte posizione dell'azienda nel segmento dell'e-commerce. Amazon gestisce il mercato online più visitato e l'anno scorso si è classificato come il secondo rivenditore digitale al mondo, in base al valore lordo della merce. Questo fa ben sperare per il futuro. Secondo Grand View Research, le vendite al dettaglio derivanti dall'e-commerce dovrebbero crescere di quasi il 10% all'anno e raggiungere i 7,6 trilioni di dollari entro il 2028. Ma le opportunità più interessanti per Amazon risiedono nei mercati a più alto margine del cloud computing e della pubblicità digitale.

In questo contesto, Amazon Web Services è il leader dell'infrastruttura cloud e detiene una quota di mercato superiore a quella di Microsoft Azure e Google Cloud di Alphabet messi insieme. Secondo Grand View Research, la spesa per il cloud computing dovrebbe crescere del 15,7% entro la fine del decennio.

Infine, Amazon è il quarto inserzionista digitale al mondo, ma eMarketer afferma che lo scorso anno ha quasi guidato il mondo nella crescita dei ricavi pubblicitari. Secondo Precedence Research, la spesa pubblicitaria digitale dovrebbe crescere del 9,2% all'anno fino alla fine del decennio, ma gli investitori dovrebbero aspettarsi che Amazon continui a superare questa traiettoria.

DISCLAIMER: Tutte le informazioni presentate in questa sede hanno uno scopo puramente informativo e non costituiscono in alcun modo una raccomandazione di investimento. Fate sempre la vostra analisi.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

Trasmettete l'articolo o conservatelo per un secondo momento.