S&P 500 ^GSPC
5,087.03
+2.11%
Nvidia NVDA
$785.38
+16.40%
Meta META
$486.13
+3.87%
Amazon AMZN
$174.58
+3.55%
Microsoft MSFT
$411.65
+2.35%
Tesla TSLA
$197.41
+1.36%
Apple AAPL
$184.37
+1.12%
Alphabet GOOG
$145.32
+1.03%

Le azioni di queste 3 piccole aziende potrebbero salire dal 30 al 626% nei prossimi mesi

Guardando i titoli azionari dei principali indici come l'S&P 500, il Nasdaq o il Dow, molti investitori oggi sono scettici perché trovare un'azienda sottovalutata con il potenziale di fornire almeno il doppio della valutazione sembra ancora un compito impossibile. Ma se si guarda alle aziende più piccole, si possono trovare molti diamanti grezzi.

Preparatevi a una crescita fulminea.

Per cominciare, dovremmo cercare i titoli che hanno un forte rating "Strong Buy" dal consenso degli analisti su TipRanks - questi sono titoli la cui qualità delle prospettive future è ampiamente condivisa a Wall Street. Insieme a questo, dovremmo cercare una forte previsione di crescita per l'anno prossimo. Anche se si tratta di una stima, è una buona rappresentazione di quanto sia forte questo consenso.

Per essere sicuri che stiamo davvero cercando nella categoria "sotto il radar", limiteremo la nostra ricerca ai titoli della categoria "small-cap", con valutazioni di mercato inferiori a 400 milioni di dollari e prezzi delle azioni inferiori a 10 dollari. Questi sono indicativi delle piccole dimensioni e della mancanza di esposizione piuttosto che dell'instabilità fondamentale, e permettono di ottenere alti rendimenti percentuali anche con poca crescita del valore assoluto.

Questi 3 titoli sembrano opportunità molto promettenti.

Reneo Pharmaceuticals (RPHM)

Cominciamo dall'industria biotecnologica. Reneo è un'azienda biofarmaceutica in fase clinica con un singolo candidato farmaco principale, REN001, che sta prendendo diversi percorsi di sviluppo. L'azienda descrive questo come "un approccio, più malattie", e l'idea di base, per dare un candidato farmaco flessibile più tentativi a un bersaglio, promette di semplificare il programma di ricerca.

L'approccio terapeutico di Reneo si concentra sul trattamento delle malattie genetiche mitocondriali. Queste malattie sono associate a gravi deficit nel metabolismo cellulare e nella produzione di energia; i mitocondri, gli organelli cellulari colpiti, sono essenziali per la vita perché sono la "fabbrica di energia" metabolica di base per ognuno di noi. REN001 è un agonista delta del recettore attivato dal proliferatore del perossisoma (PPAR) con una nota capacità di aumentare la trascrizione dei geni coinvolti nella funzione mitocondriale e di aumentare l'ossidazione degli acidi grassi (FA). Inoltre, può anche aiutare la formazione di nuovi mitocondri.

https://twitter.com/ReneoPharma/status/1420411344549924865

L'azienda usa REN001 per colpire i geni critici nel metabolismo mitocondriale e nella produzione di ATP, la principale fonte di energia nei processi cellulari fondamentali. La società ritiene che il candidato farmaco può offrire benefici sostanziali per i pazienti che soffrono di miopatie genetiche mitocondriali e i conseguenti sintomi di debolezza, affaticamento, crampi e perdita muscolare.

REN001 è attualmente oggetto di tre diverse pipeline di sviluppo e di almeno cinque studi clinici in fase iniziale. Le malattie target sono la miopatia mitocondriale primaria (PMM), i disturbi da acidi grassi a catena lunga (LC-FAOD) e la malattia di McArdle (MD).

Alla fine di luglio, l'azienda ha iniziato l'arruolamento nello studio globale, in doppio cieco, randomizzato e controllato con placebo di fase 2 STRIDE nella PMM. I dati sono attesi più tardi nel 2023. Sempre nel 2023, l'azienda prevede di rilasciare i dati di uno studio correlato sulla sicurezza in aperto nella PMM.

Inoltre, la società ha completato l'arruolamento in REN001-102, uno studio di fase 1 in aperto per i pazienti affetti da LC-FOAD. I dati su questo studio e uno studio di storia naturale correlato sono attesi nella 1H22.

Tuttavia, il primo catalizzatore saranno i dati dello studio di fase 1b di REN001 come trattamento per la malattia di McArdle nel 1Q22. Questa malattia, chiamata anche disturbo di stoccaggio del glicogeno, causa dolore, fatica e crampi e può portare alla perdita muscolare più tardi nella vita. L'attuale studio di REN001 in questa indicazione è uno studio di sicurezza e tollerabilità in aperto che sta anche esaminando più risultati clinici. Gli investitori dovrebbero cercare segni di miglioramento mitocondriale nei risultati primari così come la tollerabilità del paziente all'aumento dell'esercizio.

Reneo ha annunciato di aver ricevuto l'autorizzazione dall'ufficio brevetti degli Stati Uniti per la domanda di brevetto numero 17/381,005, che è di buon auspicio per la proprietà intellettuale dell'azienda. Questo brevetto dovrebbe essere rilasciato non più tardi dell'inizio del 2022 e proteggerà la proprietà intellettuale di REN001 per venti anni.

Sulla base di diversi catalizzatori clinici potenzialmente significativi e di un prezzo delle azioni di 6,84 dollari, l'analista Yasmeen Rahimi di Piper Sandler valuta RPHM come sovrappeso (cioè, compra). Per non parlare del fatto che il suo obiettivo di prezzo di 45 dollari rappresenta un potenziale upside di un enorme 553%.

A sostegno della sua posizione rialzista, Rahimi scrive: "Crediamo che le azioni RPHM rimangano sottovalutate data una serie di catalizzatori a breve termine per il movimento delle azioni, compresi i dati di fase 1b McArdle nel 1Q22, i dati top-line di fase 1b LC-FAOD nel 1H22 e lo studio di storia naturale nel 2H22, così come i dati top-line di fase 2b dello studio STRIDE a PMM e i dati aperti di sicurezza nel 2023".

"Rimaniamo fiduciosi nella capacità di esecuzione di RPHM mgmt, con il team che ha completato l'arruolamento nella fase 1b (LC-FAOD) e che rimane sulla buona strada per fornire dati topline. Infine, REN001 ha ricevuto l'approvazione per il brevetto di composizione della materia, che dovrebbe essere rilasciato nel 2022 e proteggere fino al 2041 negli Stati Uniti", ha aggiunto l'analista.

Nel complesso, solo le chiamate rialziste sono state emesse negli ultimi tre mesi, e quindi si parla tra gli esperti che RPHM è una proposta attraente. Aggiungere alle buone notizie è il prezzo obiettivo medio di $35.75, che suggerisce ~419% di potenziale di rialzo dai livelli correnti.

Reneo Pharmaceuticals

Redbox Entertainment (RDBX)

Passiamo dalle biotecnologie al video noleggio e allo streaming digitale. Il negozio fisico di video è una vecchia forma di intrattenimento che è sopravvissuta bene nell'era dello streaming online, e Redbox ha un piede in entrambi i campi. L'azienda è il leader del mercato del noleggio di DVD fisici e gestisce migliaia di chioschi nei negozi al dettaglio in tutti gli Stati Uniti. Sul lato dello streaming, l'azienda è entrata nel segmento ad-supported video-on-demand (AVOD), collaborando con studios di Hollywood, fornitori di contenuti e più di 100 canali TV in streaming.

Nell'ottobre di quest'anno, Redbox è diventato pubblico attraverso una transazione SPAC con Seaport Global Acquisition. L'accordo è stato completato alla fine di ottobre e il ticker RDBX ha iniziato a scambiare sul NASDAQ il 25 ottobre. Redbox ha raccolto circa 88 milioni di dollari in nuovo capitale e la sua capitalizzazione di mercato è ora di 390 milioni di dollari.

https://twitter.com/redbox/status/1469389227246899201

Nelle settimane dalla chiusura della SPAC, Redbox continua a fare passi avanti per espandere le sue operazioni. L'azienda ha firmato un nuovo accordo AVOD con Warner Media a novembre e ha aggiunto ulteriori titoli AVOD da Sony Pictures Television alla sua lineup. Entrambe le mosse hanno accelerato l'espansione dell'azienda nel business dello streaming. A dicembre, Redbox ha collaborato con Velocity MSC per aggiungere contenuti video a 2.000 chioschi. Questo fa parte di una partnership per fare pubblicità su 4.000 chioschi, permettendo alle campagne video di essere viste da milioni di clienti di Redbox.

Redbox ha rilasciato i suoi primi risultati trimestrali come azienda pubblica subito dopo la transazione SPAC chiusa, e gli investitori non sono stati impressionati dai risultati. Il fatturato di 552 milioni di dollari è stato inferiore alle aspettative di 562 milioni di dollari, mentre l'utile netto di 17,9 milioni di dollari è sceso del 78% rispetto all'anno precedente. L'azienda ha visto un calo significativo nel volume del noleggio, e l'offerta debole degli studios di Hollywood ha avuto un impatto negativo sul segmento dello streaming.

Tuttavia, Eric Wold, un analista di B. Riley, rimane ottimista su Redbox. Scrive: "Con un piano relativamente forte di rilasciare film nelle sale entro la fine dell'anno, che si collega a un robusto programma di film del 2022 che attualmente include tre film del Marvel Universe, quattro film del DC Universe, insieme ai sequel di "Jurassic World", "Transformers", "Mission": Impossible", "Top Gun" e "Avatar", rimaniamo ottimisti sul fatto che i modelli di noleggio (sia fisici che TVOD/PVOD) inizieranno a tornare a modelli più normali per tutto il 2022 e nel 2023. E con RDBX che offre la più ampia selezione di opzioni di noleggio e opzioni fisiche a basso costo, ci aspettiamo di vedere una crescita delle quote con questa offerta di film".

A tal fine, Wold valuta RDBX un acquisto, mentre il suo obiettivo di prezzo di $35 implica una forte crescita ad un anno del 306%.

Nel complesso, questo titolo relativamente nuovo ha un rating Strong Buy unanime da parte degli analisti, con 4 recenti recensioni positive notate. Lo stock è prezzato a 8,62 dollari l'uno e il suo prezzo obiettivo medio di 24 dollari implica ~178% di rialzo nei prossimi 12 mesi.

Intrattenimento Redbox

Viant Technology (DSP)

Per finire la nostra lista, passiamo al mercato della pubblicità digitale. Viant è una società di software specializzata in ciò che descrive come "pubblicità basata sulle persone". La piattaforma Adelphic dell'azienda è un sistema multicanale sul lato della domanda per le agenzie, i marchi e i media buyer per eseguire efficacemente le campagne pubblicitarie attraverso l'audio digitale, i dispositivi desktop e mobili e la TV connessa e lineare. Probabilmente la più grande forza dell'azienda è la sua alta soddisfazione dei clienti; Viant riferisce che i clienti approvano la sua piattaforma pubblicitaria il 95% delle volte.

Questa non è una nuova azienda, ma è relativamente nuova per i mercati pubblici. Nel febbraio di quest'anno, dopo quasi 20 anni di attività, Viant ha approfittato del crescente interesse del mercato ed è diventata pubblica. L'IPO ha portato 213 milioni di dollari di nuovo capitale. Da allora, però, la situazione è diventata più complicata.

https://twitter.com/viant_tech/status/1470774231034212353

Ilprezzo delle azioni è crollato di un enorme 82% quest'anno, riducendo la capitalizzazione di mercato a 115 milioni di dollari. I guadagni sono caduti in numeri negativi nel Q1 FY21, anche se la perdita per azione si è ridotta da 27 centesimi nel Q1 a 20 centesimi nel Q3. Allo stesso tempo, il fatturato trimestrale 2021 è cresciuto da 40 milioni di dollari nel Q1 a 50,8 milioni di dollari nel Q3.

Questi cali sono venuti dopo che Apple all'inizio di quest'anno ha implementato modifiche alla privacy che hanno bloccato i concorrenti dalla visualizzazione di annunci sui dispositivi iPhone. Apple ha quasi un miliardo di utenti installati, quindi questo ha avuto un grande impatto sugli inserzionisti. Aziende come Viant e i loro clienti hanno lottato per adattarsi al nuovo ambiente.

Come un esempio importante, Viant ha citato l'aggiornamento WWC (world without cookies) per la sua piattaforma Adelphic. Il nuovo aggiornamento ha lasciato il beta testing in ottobre, e i clienti hanno visto risultati rapidi: più del 200% di conversioni medie e un aumento del 40% della portata. WWC è uno dei diversi aggiornamenti che Viant sta preparando per Adelphic per aiutare i suoi clienti a far fronte al cambiamento della politica di Apple.

Viant ha anche introdotto il servizio Household ID sulla piattaforma Adelphic. Questo è un nuovo potente strumento che permette ai marketer di bypassare completamente i cookie di terze parti e costruire relazioni sostenibili direttamente con i consumatori. La soluzione Household ID "taglia il rumore di più di 1,5 miliardi di indirizzi IP" per trovare 115 milioni di famiglie tangibili che possono essere prese di mira con la pubblicità diretta.

Il successo degli sforzi di Viant costituisce il nucleo della visione ottimista dell'analista di Canaccord Marie Ripps.

"Viant ha acquisito 17 nuovi clienti nel terzo trimestre, ben oltre le aspettative, mentre la recente crescita del personale di vendita e di marketing e la maggiore consapevolezza delle sue soluzioni conformi alla privacy sulla scia dei cambiamenti della piattaforma di Apple hanno contribuito al continuo slancio di acquisizione dei clienti, in particolare per le agenzie di medie dimensioni", ha notato Ripps.

"È molto incoraggiante che le questioni di privacy più ampie all'interno dell'ecosistema della pubblicità digitale stiano spingendo gli inserzionisti a esplorare soluzioni conformi alla privacy come l'identificazione domestica basata sulla persona di Viant, e vediamo il potenziale per le revisioni al rialzo delle stime come i gruppi di clienti aggiunti di recente maturano e aumentano la loro spesa per la piattaforma e i nuovi marketer sono impegnati", ha aggiunto l'analista.

In linea con la sua prospettiva rialzista, Ripps valuta le azioni DSP come buy, e il suo obiettivo di prezzo di 25 dollari suggerisce che le azioni hanno un impressionante 193% di upside nel 2022.

La posizione di Wall Street su questo titolo è evidente nel rapporto di 4:1 tra Buy e Hold nelle ultime recensioni. Questo supporta la visione Strong Buy di consenso e il prezzo obiettivomedio di 27,20 dollari suggerisce una crescita ad un anno di ~218%.

Tecnologia Viant.

Questa non è una raccomandazione di investimento. Questa analisi è stata realizzata dagli analisti di TipRanks.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet