S&P 500 ^GSPC
4,981.84
+0.13%
Nvidia NVDA
$674.72
-2.85%
Alphabet GOOG
$143.84
+1.15%
Amazon AMZN
$168.59
+0.90%
Meta META
$468.03
-0.68%
Tesla TSLA
$194.77
+0.52%
Apple AAPL
$182.32
+0.42%
Microsoft MSFT
$402.18
-0.15%

Questo bene si apprezza meglio del Bitcoin, la maggior parte degli investitori non se ne rende nemmeno conto

L'anno 2021 ha portato un sacco di storie di investimento interessanti, dalla rapida ascesa delle criptovalute seguita da un crollo epico, all'esplosione dei progetti metaverse e allo spiacevole aumento dei prezzi delle materie prime come il legname. Tuttavia, un bene d'investimento si è recentemente apprezzato così tanto che è entrato nella fase di bolla iperinflazionata.

Questo investimento è un terrore.

Potreste essere spiacevolmente sorpresi da questa affermazione.

La tua auto può valere più di quello che hai nel tuo portafoglio di investimenti.

Secondo il ricercatore di mercato Jim Bianco, i prezzi delle auto usate stanno aumentando più velocemente del bitcoin e di altri beni.

"Se volete sapere qual è il miglior investimento che potreste avere nel 2021, è quella macchina che sta nel vostro vialetto o nel vostro garage", ha detto il presidente di Bianco Research su "Trading Nation" della CNBC. "Si sta apprezzando più velocemente del mercato azionario e più recentemente più velocemente di alcune criptovalute".

Egli basa la sua analisi sul Manheim Used Car Price Index, che è stato progettato per tracciare le tendenze dei prezzi nel mercato.

Indice Manheim.

"Negli ultimi quattro mesi, il loro prezzo è aumentato di più del 20%. Non solo è più dell'indice S&P, ma negli ultimi quattro mesi è più del Bitcoin stesso", ha detto. "A partire dal 15 dicembre, che è l'ultima serie di dati che abbiamo, stanno accelerando e crescendo in questo momento. Non c'è un picco, almeno per ora".

Bitcoin è salito di circa il 5% negli ultimi quattro mesi. L'indice S&P 500 è salito del 26% finora quest'anno.

Bianco cita due fattori rialzisti nel mercato delle auto usate.

La prima ragione: una carenza di semiconduttori che sta spostando i clienti verso il mercato delle auto usate.

Kelley Blue Book riporta che i prezzi delle auto sono a livelli record. A novembre, il prezzo medio di un'auto nuova negli Stati Uniti era di 46.320 dollari e le auto usate costavano 27.569 dollari, in aumento del 27% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

La seconda ragione: gli speculatori che cercano di comprare troppo i veicoli.

"Quello che stiamo vedendo con le auto usate è una corsa di persone che vogliono comprarle e una corsa di persone che speculano su di esse", ha notato. "Comprateli ora perché diventeranno sempre più cari".

https://www.youtube.com/watch?v=uGy2NXhM8rg

Segni di una bolla

"Questo mercato ha tutti i segni di una bolla", ha detto. "I prezzi delle auto usate dovrebbero essere un bene che si svaluta. Il loro prezzo non dovrebbe aumentare. Eppure quest'anno il loro prezzo è aumentato del 49%, diciamo del 50%".

Bianco crede che lo shock dei prezzi delle automobili rifletta un problema più grande.

"Questo è esattamente quello che loro [la Federal Reserve] non vogliono che accada, perché questa è l'idea auto-rinforzante dell'inflazione", ha notato.

Lo scorso dicembre su Trading Nation, Bianco ha avvertito che il 2021 potrebbe segnare il primo ritorno dell'inflazione in una generazione.

Nel 2022, ha detto, l'inflazione scenderà, ma la sua discesa sarà molto più lenta di quanto si pensi. Per quanto riguarda il picco dei prezzi delle auto, Bianco suggerisce che può essere solo indovinato.

"Potrebbe volerci un altro anno. Potrebbero volerci altre due settimane", ha detto Bianco. "L'attività che stai vedendo è probabilmente la bolla".

Questa non è davvero una raccomandazione di investimento.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet