S&P 500 ^GSPC
5,095.41
+0.51%
Nvidia NVDA
$798.20
+2.78%
Alphabet GOOG
$138.78
+0.98%
Meta META
$487.66
+0.75%
Tesla TSLA
$203.18
+0.56%
Apple AAPL
$182.31
+0.49%
Amazon AMZN
$173.71
+0.32%
Microsoft MSFT
$408.63
+0.22%

Bitcoin: "Crollo epico e caduta a 10.000 dollari" se gli analisti dicono che questa condizione si verifica

Cosa succederà al Bitcoin alla fine? Questa è una domanda che quasi ogni investitore di criptovalute si sta probabilmente facendo oggi. Coloro che hanno investito solo l'anno scorso potrebbero non ricordare la soglia dei 10.000 dollari, ma ci sono stati recenti analisti che prevedono un ritorno a quella soglia magica.


Tutto sommato, il Bitcoin $BTC/USD ha avuto un anno piuttosto buono nel 2021. Infatti, dall'inizio del 2021, la criptovaluta è migliorata di quasi il 70%, portando l'intero mercato delle criptovalute ad un valore totale di circa 2 trilioni di dollari.

È un anno che ha visto la prima grande società di criptovalute diventare pubblica, con Coinbase $COIN+4.0% che ha debuttato in aprile, una maggiore partecipazione delle banche di Wall Street come Goldman Sachs $GS+0.4%, e l'approvazione del primo exchange-traded fund statunitense per bitcoin.

Tuttavia, l'aumento del controllo da parte dei regolatori e l'intensa volatilità hanno relativamente smorzato le prospettive di Bitcoin di recente. E, naturalmente, gli esperti avvertono che il mercato potrebbe essere potenzialmente diretto verso una flessione...


Alcuni esperti ritengono che Bitcoin $BTC/USD stia affrontando un forte calo nei prossimi mesi. La criptovaluta è salita a un massimo storico di quasi 69.000 dollari a novembre.

Ora è sotto la soglia dei 50.000 dollari, che è quasi il 30% più basso del suo picco. Wall Street definisce i mercati orso come un declino del 20% o più dai recenti massimi, ma vale la pena notare che Bitcoin $BTC/USD è in qualche modo noto per la sua volatilità.

https://twitter.com/crypto_caesar1/status/1478478065042870279

Per esempio, Carol Alexander, professore di finanza all'Università del Sussex, ha detto che si aspetta che Bitcoin crolli a 10.000 dollari nel 2022, cancellando virtualmente tutti i suoi guadagni nell'ultimo anno e mezzo circa 😅.

"Se fossi un investitore in questo momento, starei pensando di uscire presto dal Bitcoin (investimenti) perché il suo prezzo probabilmente crollerà l'anno prossimo", ha detto Alexander. La sua chiamata ribassista si basa sulla visione che Bitcoin $BTC/USD presumibilmente "non ha alcun valore fondamentale" e serve più come un "giocattolo" che un investimento.

Alexander ha messo in guardia dal ripetere la storia. Infatti, nel 2018, Bitcoin è crollato a quasi 3.000 dollari dopo essere salito a quasi 20.000 dollari pochi mesi prima. Tuttavia, i sostenitori della criptovaluta spesso sostengono che la situazione è diversa questa volta, poiché più investitori istituzionali saltano nel mercato.

"Senza dubbio, il grafico del prezzo di Bitcoin sembra replicare un sacco di bolle e declini storici degli asset e sta seguendo il modello 'questa volta è diverso', proprio come altre bolle", ha detto Todd Lowenstein, chief equity strategist alla banca privata Union Bank, a sua volta.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet