I tre titoli di dividendo più promettenti di Warren Buffett

Warren Buffett ha dato molto agli azionisti della Berkshire Hathaway nel corso degli anni. Soprattutto, sotto la sua guida, Berkshire ha significativamente sovraperformato il mercato. Tuttavia, anche i titoli che pagano dividendi fanno parte del suo portafoglio, che siano più o meno grandi. Guardiamo una selezione di tre che vale la pena comprare anche nell'attuale ambiente avverso.

Ecco tre titoli di dividendi di Buffett che vale la pena considerare.

1. AbbVie $ABBV+1.2%

AbbVie offre uno dei dividendi più succosi di qualsiasi azione nel portafoglio di Berkshire , $BRK.A, con un rendimento del 4,1%. Inoltre, questo grande produttore di farmaci pone molta enfasi sulla crescita del suo dividendo. AbbVie si colloca tra gli aristocratici dei dividendi con 49 anni consecutivi di aumenti dei dividendi.

A Buffett piace quasi certamente anche la valutazione di AbbVie. Il titolo è scambiato a meno di 9,6 volte i guadagni previsti. Questo è un prezzo molto bassorispetto al multiplo degli utili futuri dell'S&P 500 di 20,3.

Ma c'è una ragione per questa valutazione attraente. Il farmaco più venduto di AbbVie, Humira, affronta la concorrenza dei biosimilari negli Stati Uniti a partire dal prossimo anno. Gli investitori temono che questo colpirà significativamente le vendite e i profitti dell'azienda.

Tuttavia, AbbVie si sta preparando da tempo al giorno in cui le vendite di Humira caleranno. L'azienda ha un certo numero di altre alternative di crescita nella sua pipeline, in particolare includendo il più recente farmaco per malattie autoimmuni Skyrizi e il farmaco per il cancro Venclexta. AbbVie dovrebbe tornare a crescere rapidamente dopo il 2023. E il suo dividendo non dovrebbe essere influenzato affatto.

2. Banca d'America $BAC+0.1%

Il dividend yield della Bank of America di circa l'1,8% non è particolarmente alto. Ma questa società di servizi finanziari premia certamente gli investitori con la crescita dei dividendi. Negli ultimi 10 anni, il pagamento dei dividendi della Bank of America è aumentato di un enorme 2.000%.

Ma con questo titolo bancario, si ottiene molto di più di un semplice dividendo. L'anno scorso, le azioni della Bank of America sono aumentate del 47%. Questo titolo potrebbe essere un ottimo titolo anche nel 2022.

Uno dei motivi per cui il mercato azionario ha lottato con la volatilità finora quest'anno è che gli investitori si aspettano che i tassi di interesse aumentino presto. La Federal Reserve ha reso abbondantemente chiaro che ha intenzione di aumentare i tassi. La Bank of America beneficerà di questi tassi d'interesse più alti perché l'azienda farà più soldi con i prestiti ai clienti.

Mentre il settore bancario può essere considerato in qualche modo stazionario, Bank of America è all'avanguardia nell'adozione di nuove tecnologie. Il CEO Brian Moynihan ha persino dichiarato nella conference call del Q4 che la trasformazione digitale dell'azienda "è al centro di tutto ciò che facciamo". Questa abilità tecnologica dovrebbe mantenere la Bank of America all'avanguardia dei servizi finanziari per molto tempo.

3. Johnson & Johnson $JNJ+0.1%

Johnson & Johnson vanta una delle storie di dividendi più impressionanti tra i titoli posseduti da Berkshire Hathaway. Il gigante della sanità è un re dei dividendi con 59 anni consecutivi di aumenti dei dividendi. Il suo dividend yield è vicino al 2,5%.

Johnson & Johnson è in procinto di una grande scossa. L'azienda prevede di scorporare la sua attività di salute dei consumatori come entità separata. J&J rimarrà con le sue unità farmaceutiche e di dispositivi medici.

Con questa mossa, Johnson & Johnson avrà una distribuzione di dividendi più bassa di quella attuale. Tuttavia, gli investitori che detengono azioni di entrambe le società dopo lo spin-off dovrebbero ricevere almeno lo stesso dividendo combinato di prima della transazione.

L'aspetto migliore della scissione è che potrebbe far salire il prezzo delle azioni della J&J. Il segmento farmaceutico è il maggiore motore di crescita dell'azienda, seguito da quello dei dispositivi medici. Buffett possiede azioni di Johnson & Johnson da molto tempo. Lui (e altri investitori) potrebbero presto vedere più crescitaoltre a un solido dividendo.


No comments yet
Timeline Tracker Overview