I migliori ETF da comprare

GliETF sono uno dei modi più semplici per investire nel mercato. Sono anche più sicuri delle azioni individuali, grazie alla loro diversificazione e ai bassi costi. In questo articolo, ci sono 9 ETF che sono considerati dagli analisti tra i migliori.

Secondo la Borsa di New York, il patrimonio totale in gestione dei fondi negoziati in borsa negli Stati Uniti sarà più di 7,2 trilioni di dollari alla fine del 2021. Secondo DJ Tierney - senior portfolio strategist presso Charles Schwab Asset Management, parte della ragione della popolarità di questa classe di attività è che

"Gli ETF in molti casi offrono modi poco costosi per ottenere una reale diversificazione del portafoglio"

Gli ETF sono anche un buon modo per gli investitori di concentrarsi su angoli specifici del mercato. Karen Veraa - responsabile di iShares Fixed Income Strategy, dice che gli ETF danno agli investitori "un'esposizione molto precisa al mercato ma sono ancora a basso costo".

Qui ci sono nove ETF top-rated da comprare.

  • ETF Schwab U.S. TIPS(SCHP)
  • Vanguard Total International Stock ETF(VXUS)
  • Vanguard Tax-Exempt Bond ETF(VTEB)
  • Vanguard Total Stock Market ETF(VTI)
  • iShares Core U.S. Aggregate Bond ETF(AGG)
  • Vanguard Small-Cap Value ETF(VBR)
  • Vanguard Real Estate ETF(VNQ)
  • Vanguard Dividend Appreciation ETF(VIG)
  • Schwab U.S. Dividend Equity ETF(SCHD)


1. Schwab U.S. TIPS ETF $SCHP+0.1%

I Treasury Inflation Protected Securities, o TIPS, sono progettati per fornire agli investitori una protezione dall'inflazione.

"Gli investitori tendono ad avere meno consapevolezza della categoria TIPS, ma SCHP è un modo molto semplice per accedere a questo mercato". Questo ETF è la rappresentazione più completa dell'intero mercato dei TIPS che può essere acquistato per un'azione".

Morningstar dà al fondo SCHP un rating d'oro per gli analisti, la valutazione più alta della società. I rating degli analisti di Morningstar Oro, Argento, Bronzo, Neutro e Negativo sono diretti alla performance futura. SCHP ha anche un rating Morningstar di quattro stelle su cinque, che misura la performance passata dell'ETF. SCHP ha un rapporto di spesa dello 0,05%, il che significa che per ogni 10.000 dollari investiti, si pagano solo 5 dollari di commissioni di gestione all'anno.

Schwab


2. Vanguard Total International Stock ETF(VXUS)

Secondo Rich Powers - capo della gestione dei prodotti ETF e indice di Vanguard, gli ETF di Vanguard si distinguono per fornire agli investitori individuali offerte a basso costo che seguono bene i loro benchmark. VXUS è un fondo internazionale gestito passivamente che segue la performance dell'indice FTSE Global All Cap ex US, un indice ponderato in base alla capitalizzazione di mercato che cerca di imitare la performance delle società non statunitensi nei mercati sviluppati ed emergenti. Questa strategia fornisce agli investitori un buon modo per diversificare con un'esposizione internazionale. Il fondo è stato lanciato nel gennaio 2011 e ha un rating oro e tre stelle da Morningstar. Il fondo VXUS ha un rapporto spese dello 0,08%
.

3. Vanguard Tax-Exempt Bond ETF(VTEB)

Secondo Powers, questa offerta è stata "incredibilmente dirompente" per il settore. VTEB segue il suo benchmark, che è un segmento investment-grade del mercato delle obbligazioni municipali degli Stati Uniti come definito dall'indice S&P National AMT-Free Municipal Bond. Powers dice che questo permette a VTEB di seguire da vicino il suo benchmark senza che le sue partecipazioni abbiano una ponderazione "uno a uno". Questo fondo a gestione passiva ha un rapporto spese dello 0,06%. VTEB ha anche un rendimento medio annuo del 3,49% dall'inizio del 2015, mentre il suo benchmark ha reso il 3,52% nello stesso periodo. VTEB ha un rating oro da Morningstar. Lan Anh Tran, analista associato a Morningstar, ha detto che il fondo "offre un ampio portafoglio di obbligazioni municipali esenti da imposta di grado di investimento ad un prezzo interessante".

4. Vanguard Total Stock Market ETF $VTI+0.1%

Ben Johnson - direttore della ricerca ETF globale di Morningstar, dice che VTI è un ideale

"per gli investitori che vogliono un fondo unico per l'esposizione al mercato statunitense"

Il fondo VTI è stato lanciato da Vanguard nel 2001. Il fondo cerca di replicare la composizione del mercato azionario statunitense e le sue partecipazioni principali includono tutte le società megacap come Apple Inc. $AAPL-0.8%, Microsoft Corp. $MSFT+0.2%, Alphabet Inc. $GOOG+0.9% e Amazon.com Inc. $AMZN+0.1% .

Tran, che dà al fondo un rating d'oro, dice: "Gli sforzi di Vanguard per la sua strategia azionaria passiva hanno un potenziale significativo."

VTI ha un rendimento medio annuo nel corso della vita del 9,04% rispetto al suo benchmark, che ha avuto un rendimento medio annuo del 9,06% nello stesso periodo. VTI è un fondo a gestione passiva con un rapporto spese dello 0,03%, che è significativamente inferiore al rapporto spese medio dello 0,81% per fondi simili.

5. iShares Core U.S. Aggregate Bond ETF $AGG+0.1%

Con più di 800ETF gestiti a livello globale, iShares ha una delle più ampie offerte di ETF nel settore. E AGG, che ha lanciato nel 2003, è una delle più antiche offerte a reddito fisso di iShares. È anche il più grande ETF a reddito fisso del mondo, con un patrimonio totale di circa 90 miliardi di dollari. Il fondo ha un rapporto di spesa netto dello 0,04%, che lo rende uno dei modi più economici per ottenere un'esposizione alle obbligazioni. Il fondo segue l'indice Bloomberg U.S. Aggregate Bond.

Inoltre, l'analista di Morningstar Neal Kosciulek chiama AGG

"un eccellente fondo obbligazionario investment-grade che vanta basse commissioni e un portafoglio conservativo".

iShares

6. Vanguard Small-Cap Value ETF $VBR-1.2%

A differenza degli altri ETF di Vanguard su questa lista, che sono indicizzati ad un'ampia porzione del mercato generale, VBR copre un segmento più ristretto. Il benchmark del fondo VBR è legato alle azioni di valore a piccola capitalizzazione attraverso il benchmark CRSP U.S. Small-Cap Value Index. Questo fondo a gestione passiva ha un rating di cinque stelle e oro da Morningstar.

"L'ampia diversificazione del fondo VBR aiuta ad ammortizzare l'impatto delle società che si sono dimostrate degne dei loro modesti multipli".

Ilrendimento medio annuo del fondo VBR dal suo inizio nel 2004 è del 9,55%, mentre il suo benchmark ha reso il 9,56%. Il rapporto di spesa di VBR è dello 0,07%, significativamente inferiore ai fondi di pari livello, che pagano commissioni medie dell'1,16%.


7. Vanguard Real Estate ETF $VNQ+0.0%

VNQ, ha un rapporto spese dello 0,12% contro il rapporto spese medio di fondi simili dell'1,08%. Questo fondo a gestione passiva traccia l'indice MSCI U.S. Investable Market Real Estate 25/50. VNQ segue questo indice investendo principalmente in azioni emesse da fondi di investimento immobiliare. Questa strategia ha portato ad un rendimento medio annuo del 9,79% per VNQ dal suo inizio nel 2004, mentre il suo indice di riferimento ha reso il 9,81% nello stesso periodo. Il portafoglio ponderato in base alla capitalizzazione di mercato di VNQ e le spese bassissime dovrebbero rendere difficile una sovraperformance a lungo termine".

Vanguard

8. Vanguard Dividend Appreciation ETF(VIG)

Unportafoglio solido e a basso costo di fondi di crescita dei dividendi di alta qualità. Il benchmark per questo fondo gestito passivamente è l'indice S&P U.S. Dividend Growers. Questo indice è composto da società statunitensi che hanno costantemente aumentato i loro dividendi per almeno 10 anni consecutivi, escludendo il primo 25% delle società della lista. E VIG ha seguito questo indice abbastanza da vicino. Dal suo inizio nel 2006, l'ETF ha reso il 10,4%, mentre l'indice ha reso il 10,52% nello stesso periodo. Il rapporto spese di VIG è dello 0,06%, rispetto a un rapporto spese medio dello 0,81% per fondi simili.


9. Schwab U.S. Dividend Equity ETF(SCHD)

A differenza di altri fondi che cercano azioni con alti dividendi, lo SCHD dice che si concentra sulla sostenibilità e la qualità delle metriche dietro i pagamenti dei dividendi. Questo può aiutare gli investitori a evitare la "trappola del valore" dei dividendi, in cui gli alti rendimenti dei dividendi spingono gli investitori verso le aziende che non rendono. SCHD traccia l'indice Dow Jones U.S. Dividend 100. Questo indice utilizza una strategia quadrupla per tracciare le azioni statunitensi con alti rendimenti da dividendi in base al rapporto tra flusso di cassa e debito totale, rendimento del capitale, crescita storica dei dividendi a cinque anni e rendimento da dividendi indicato corrente. Il fondo ha un rapporto di spesa di solo lo 0,06% e ha un rating di cinque stelle e argento da Morningstar.

https://www.youtube.com/watch?v=hf3ayoWjHR4

Personalmente investo in diversi fondi e non solo per i principianti, trovo che siano un'ottima scelta. Di questi 9, mi piacciono molto VNQ, VIG e anche SCHD.


No comments yet
Timeline Tracker Overview