S&P 500 ^GSPC
5,098.58
-0.63%
Tesla TSLA
$181.77
-3.39%
Apple AAPL
$170.31
-2.74%
Microsoft MSFT
$404.80
-2.44%
Alphabet GOOG
$132.44
-1.31%
Meta META
$492.97
-1.05%
Amazon AMZN
$175.79
-1.01%
Nvidia NVDA
$850.90
-0.17%

Come ognuno di noi può punire e sconfiggere Putin

La sofferenza degli ucraini ha indignato il mondo intero quando la Russia ha lanciato una guerra contro l'Ucraina. I governi hanno imposto varie sanzioni finanziarie al presidente Vladimir Putin per la sua aggressione, e molte persone stanno cercando modi per fare la loro parte e impegnarsi con la Russia a modo loro.

Vladimir Putin, fonte.

La lotta contro la Russia si svolge su più fronti. Le donazioni in denaro si stanno riversando per le cause ucraine e c'è un movimento per boicottare la vodka russa. Ma gli europei e gli americanipossono anche usare i loro portafogli di investimento personali per mostrare il loro sostegno agli ucraini?

Vi elencherò i modi in cui potete contribuire a punire Putin:

  • Vendere azioni e obbligazioni che hanno una qualsiasi connessione con la Russia potrebbe essere un modo efficace per danneggiare ulteriormente l'economia di Putin, specialmente se molti investitori lo fanno insieme.
  • O la vendita di azioni di società che vendono ai consumatori russi? Molte aziende hanno già capito che questo le colpirà e se ne stanno andando in gran numero, come la svedese IKEA.
  • Dovresti rimuovere le tue partecipazioni in paesi che possono potenzialmente sostenere la Russia, come la Cina.
  • Per prima cosa considerate i conti pensionistici come il 401(k). La Russia è considerata un mercato emergente e come tale le sue azioni e obbligazioni non sono incluse nella maggior parte dei fondi comuni e dei fondi negoziati in borsa nei portafogli pensionistici.
  • Se possiedi un fondo comune o un ETF con BRIC (che sta per i mercati emergenti di Brasile, Russia, India e Cina), probabilmente hai più esposizione alla Russia e vendere quel fondo può fargli male.
  • Per esempio, il iShares Emerging Markets Dividend ETF aveva circa il 20% di allocazione in Russia alla fine dello scorso anno (quel numero è ora sceso a meno del 10%).
  • Per esempio, il $GQGPX- GQG Partners Emerging Markets Equity Fund aveva circa il 15% delle sue attività investite in azioni russe, tra cui Sberbank.
  • Oltre ai fondi, alcuni investitori potrebbero rivedere i singoli titoli che detengono per valutare se le aziende stanno beneficiando la Russia in qualche modo - forse hanno vendite significative in Russia o grandi operazioni nel paese.
  • Liberarsi di aziende, come l'imbottigliatore svizzero HBC per $KO-Coca+0.3% Cola o $MCD+0.3% McDonald's Corp. penalizzerebbe soprattutto i consumatori russi.
  • Vendere azioni di $GAZP a Gazprom o a $LKOH.LLukoil-22.3%o ad altre compagnie petrolifere e del gas che sostengono ancora la Russia sarebbe un approccio più sensato.
  • La stessa soddisfazione morale si otterrebbe meglio investendo nelle più grandi aziende pubbliche che si concentrano sull'energia pulita e sulla transizione verso il 100% di energie rinnovabili. "Se tutta l'Europa fosse senza gas, avrebbe un impatto su Putin", dice Behar.

Questo post potrebbe non riflettere la mia opinione sulla situazione Russia-Ucraina. Sto solo sottolineando le possibilità di danneggiare la Russia e Putin se sei anche solo un piccolo investitore, perché se 10 milioni di piccoli investitori lo fanno, sicuramente i prezzi delle azioni delle aziende russe cadranno ancora di più. D'altra parte, come investitore, puoi sostenere i prezzi delle azioni delle aziende verdi $NEE+1.3% $FSLR+0.3% $BEPC+0.7% e in questo modo sostenere anche l'idea verde e fare comunque un investimento redditizio a lungo termine. Non voglio che questo sia preso come un consiglio di investimento, solo un'analisi delle possibilità.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet