S&P 500 ^GSPC
5,078.17
+0.17%
Meta META
$487.05
+1.10%
Alphabet GOOG
$140.10
+0.97%
Apple AAPL
$182.63
+0.81%
Amazon AMZN
$173.54
-0.68%
Nvidia NVDA
$787.01
-0.49%
Tesla TSLA
$199.73
+0.17%
Microsoft MSFT
$407.48
-0.01%

È ancora possibile fare un solido profitto investendo in Big Tech, lo stock è ancora venduto sotto il prezzo

Big Tech include le più grandi aziende in termini di capitalizzazione di mercato, come Google $GOOGL+1.0%, Amazon $AMZNe-0.7%altre. Semplicemente il meglio del meglio che tutti conoscono. Così può sembrare che queste aziende abbiano già raggiunto il picco e che il loro prezzo delle azioni non salirà molto più in alto. Ma è vero il contrario. Diamo un'occhiata a 3 motivi per cui queste aziende possono continuare a fare superrendimenti.

Ci sono diverse ragioni per credere che questi giganti siano ancora sottocosto.

1. Aggirare i regolamenti

La minaccia più comunemente citata per le grandi aziende tecnologiche è il rischio normativo. Tuttavia, la sua valutazione attuale, anche ai massimi storici, non giustifica la preoccupazione. Siamo realistici, gli Stati Uniti non vogliono rischiare di distruggere le loro migliori aziende. Gli Stati Uniti sono orgogliosi di aziende come Microsoft $MSFTe+0.0% Apple $AAPL+0.8%, che sono diventati fari dei mercati dei capitali e che aiutano gli Stati Uniti a competere con paesi in ascesa come la Cina. Si può supporre che il governo degli Stati Uniti vincerà in qualche modo contro Big Tech, ma una regolamentazione estrema paralizzerebbe gran parte del PIL, delle entrate fiscali e della ricchezza che aiuta gli Stati Uniti a competere a livello globale. Resta il fatto che queste aziende aggireranno facilmente qualsiasi regolamentazione e saranno ancora in grado di aggregare la maggior parte della domanda del mercato e di usare quella domanda iniziale per attrarre sempre più domanda.

2. Il potere di internet

Per la maggior parte dei prodotti nel 20° secolo, la distribuzione era controllata dal produttore, ma questo è cambiato con Internet. Improvvisamente abbiamo intermediari come Amazon che hanno molto potere controllando la fornitura ai consumatori. I produttori sono ora in competizione solo per arrivare sulla prima pagina di Amazon, perché è lì che si trovano tutti i clienti. Il mercato pubblicitario si è evoluto da migliaia di quelle che una volta erano stazioni televisive, radio e giornali in tutto il mondo al punto che ora più della metà della domanda è aggregata solo da Google, Meta Platforms $FB+0.5% e Amazon. In generale, questo non è molto diverso dai grandi magazzini, ma l'aggregazione sta avvenendo su una scala che le aziende non avrebbero mai potuto raggiungere in passato.

Quote dei singoli media nella pubblicità negli Stati Uniti, con Internet il chiaro leader, fonte: statista.com

3. regola del 5%

Questo mi porta al mio terzo punto, cioè come la regola del 5% contribuisce alla sottovalutazione sistemica di Big Tech e dà a noi investitori al dettaglio un vantaggio significativo. Negli anni '40, la Securities and Exchange Commission (SEC) ha fissato un "soft cap" del 5% sulla dimensione massima delle posizioni degli hedge fund, che è ancora in vigore oggi, 60 anni dopo. Gli hedge fund sono limitati da questo regolamento costruito sui dati e dalle realtà di un mondo pre-internet dove questi aggregatori abilitati da internet non esistevano ancora. Il mercato non ha tenuto conto di questo nuovo ambiente di mercato.

Il mercato si sta spostando naturalmente verso un minor numero di aziende di qualità più grandi e durature, e la regolamentazione non lo impedirà. Potrebbe causare un certo rallentamento della crescita dei guadagni di Big Tech, ma semplicemente non cambierà le loro prospettive di business complessive nel modo in cui la maggior parte degli investitori pensa. Big Tech non ha più o meno concorrenza, e la domanda in graduale aumento e le restrizioni imposte dalla regola del 5% sugli hedge fund danno a noi investitori retail un vantaggio quando si tratta di strutturare i nostri portafogli.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet