S&P 500 ^GSPC
5,084.45
+0.29%
Nvidia NVDA
$794.21
+2.26%
Meta META
$489.38
+1.11%
Amazon AMZN
$174.76
+0.92%
Alphabet GOOG
$138.55
+0.82%
Apple AAPL
$181.61
+0.10%
Microsoft MSFT
$408.14
+0.10%
Tesla TSLA
$202.15
+0.06%

La Cina ha fatto impennare i suoi titoli nazionali, questi titoli possono continuare ad essere rialzisti?

Non capita tutti i giorni che alcune delle più grandi aziende del mondo facciano un salto dal 20 al 30%, ed è ancora più raro che i trader prendano una tale mossa con calma. La decisione della Cina ha scatenato l'enorme crescita di giganti come Nio $NIO+4.7%, Alibaba $BABA-0.1%, Tencent $0700.HK e molti altri. Questi titoli possono continuare a crescere? Possiamo ancora essere rialzisti su queste aziende o si è trattato di un uso una tantum della situazione per la crescita?

Il cambiamento dalla Cina ha aiutato le azioni per un aumento straordinario in una settimana

Le aziende cinesi, e i titoli tecnologici in particolare, sono stati sotto pressione nel corso dell'ultimo anno, poiché il governo cinese ha emesso regolamenti radicali che riguardano i social media, l'e-commerce e le aziende di videogiochi per frenare il comportamento che ha etichettato come monopolistico.

Allo stesso tempo, le tensioni tra gli Stati Uniti e la Cina sono state in aumento, e Pechino ha espresso preoccupazioni sul fatto di permettere alle aziende con accesso a dati sensibili di elencare le loro azioni negli Stati Uniti. Inoltre, alla fine della settimana scorsa, la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti ha detto che potrebbe rimuovere cinque aziende cinesi dalle borse americane perché le aziende non permettono ai revisori degli Stati Uniti di rivedere le loro finanze, portando a più vendite.

Pertanto, il gigantesco rally di mercoledì 16 marzo è arrivato come un sollievo dopo che il vice premier cinese Liu He ha annunciato che il governo cinese sosterrà i mercati finanziari e adotterà politiche vantaggiose. Liu ha anche detto che il governo intende stabilizzare il settore immobiliare cinese, che è stato fonte di preoccupazione per gli investitori.

Inoltre, Liu ha sostenuto le quotazioni estere delle aziende cinesi e ha detto che i regolatori statunitensi e cinesi hanno fatto progressi nel risolvere i problemi che inizialmente hanno portato la minaccia di delisting.

Le azioni cinesi hanno restituito una piccola parte dei loro guadagni giovedì, ma poi sono saltate di nuovo venerdì dopo che il presidente cinese Xi Jinping ha annunciato alcuni cambiamenti alla politica di "controllo zero" del paese e il suo rigido blocco. Dopo un altro calo lunedì, lo stock è saltato di nuovo martedì.

IlKraneShares CSI China Internet ETF $KWEB+0.8%è in crescita del 40% dal 15 marzo.

Gli investitori si rallegrano del rally del mercato azionario cinese

I perdenti quotidiani diventano vincitori quotidiani

Nuovi regolamenti dalla Cina hanno scatenato gli ultimi 5 giorni:

Potrei continuare così per altri titoli provenienti dalla Cina.

Nick Niziolek, fund manager, capo della strategia globale e co-chief investment officer di Calamos Investments, ha detto che l'annuncio del governo cinese ha rassicurato gli investitori che avrebbe dato priorità all'accesso ai mercati azionari globali.

"Penso che molte persone stavano cominciando a chiedersi se il capitalismo fosse morto in Cina e se il partito comunista si preoccupasse anche di come andava il mercato azionario cinese", ha detto.

Niziolek ha anche detto che sembra che i regolatori statunitensi e cinesi stiano lavorando su un sistema in cui la Cina permetterà ad alcune aziende di essere controllate negli Stati Uniti e negare alcune aziende che hanno accesso a dati particolarmente sensibili che il permesso. Questi titoli sarebbero probabilmente quotati a Hong Kong.

Restrizioni tecnologiche, minacce di delisting e pandemie non sono gli unici problemi che affliggono le azioni cinesi. Ci sono anche preoccupazioni che il mercato immobiliare cinese possa essere una bolla che potrebbe danneggiare l'economia, il rallentamento della crescita dell'economia cinese, la scarsa performance dei titoli di crescita in generale e, più recentemente, le relazioni della Cina con la Russia.

Di conseguenza, la performance delle azioni cinesi nell'ultimo anno è stata pessima. Grandi nomi come Alibaba $BABA-0.1%, Baidu $9888.HK e Meituan $3690.HK hanno perso la metà del loro valore in quel periodo, e ad un certo punto il KraneShares $KWEB+0.8% ETF era giù più del 70%. Con così tanti stock che cadono così drammaticamente, tuttavia, ci possono essere opportunità di investire in buone aziende a sconto.

Quindi il mercato ci ha offerto un ottimo affare per titoli promettenti che stanno gradualmente registrando valori abbastanza decenti.

Le azioni cinesi continueranno ad essere rialziste secondo i gestori privilegiati

Nonostante tutte le sfide che il mercato azionario cinese deve affrontare, tutti i gestori di fondi vedono molte ragioni per essere rialzisti sulle aziende tecnologiche cinesi ora, anche se hanno opinioni diverse sulle azioni cinesi in generale.

Niziolek (uno dei migliori gestori di fondi cinesi) dice che sta aggiungendo più esposizione a società che sono state "nel mirino" come Alibaba, Baidu e Tencent.

"I fondamentali sono ancora forti nei prossimi anni. Le valutazioni sono molto più attraenti", ha detto. Gli piace anche il produttore di scarpe Li Ning e le compagnie assicurative cinesi di qualità, e ha iniziato ad aggiungere alcuni investimenti immobiliari al suo portafoglio solo perché quei titoli sono stati in calo finora.

Niziolek dice anche che sta aggiungendo l'esposizione a casinò e ristoranti a Macao per approfittare dell'eventuale rilassamento delle restrittive regole COVID della Cina.

Un altro importante gestore di fondi favorisce il chipmaker Silergy $6415.TW come favorito tra i titoli cinesi.

"È un'azienda di semiconduttori analogici. Queste aziende tendono ad essere molto a lungo termine. Quindi pensate a Texas Instruments o Analog Devices negli Stati Uniti", ha detto. "Sono un beneficiario diretto della crescita dei semiconduttori in Cina. Quando il governo cinese sta spingendo per la produzione interna di semiconduttori, un'azienda come Silergy si inserisce bene".

Non continuerò ad annoiarvi con le acquisizioni di alti dirigenti cinesi, ma vi darò come vedono il futuro.

Sono tutti d'accordo su una cosa: sottolineo che il governo cinese sta pensando molto a lungo termine e si concentra sull'aumento del livello di vita nel paese.

La Cina sta davvero giocando il gioco a lungo termine e ha una prospettiva molto, molto a lungo termine tra questa leadership. Penso che gli investitori dovrebbero prendere questo come un'indicazione della loro volontà di mitigare i rischi per la sua economia e, fortunatamente, per il resto di noi.

Mostra che gli investitori non devono preoccuparsi di ulteriori sviluppi nel mercato cinese e quindi possono rimanere rialzisti, il che è una buona notizia per noi. Chi può saperlo meglio di alcuni dei migliori investitori e manager cinesi che gestiscono fino a diversi miliardi di dollari all'anno solo in questo mercato.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet