S&P 500 ^GSPC
5,078.17
+0.17%
Meta META
$487.05
+1.10%
Alphabet GOOG
$140.10
+0.97%
Apple AAPL
$182.63
+0.81%
Amazon AMZN
$173.54
-0.68%
Nvidia NVDA
$787.01
-0.49%
Tesla TSLA
$199.73
+0.17%
Microsoft MSFT
$407.48
-0.01%

I 3 titoli più popolari di Warren Buffett da comprare e non vendere

Investire in questi vincitori sostenuti da Berkshire Hathaway $BRK-A+0.2% può anche beneficiare il tuo portafoglio. Dato l'incredibile successo di Buffett, l'ispirazione dell'Oracolo di Omaha potrebbe aiutarti a portare il tuo portafoglio al livello successivo. Ecco uno sguardo a tre azioni nel portafoglio della Berkshire Hathaway che vale la pena comprare e tenere a lungo termine.

Prendi ispirazione dal portafoglio di Buffett.

1. Apple $AAPL+0.8%

Apple ha costruito uno dei marchi di maggior valore nell'elettronica di consumo e nei servizi software. L'azienda è di gran lunga il leader del mercato dell'hardware mobile e supera di gran lunga la concorrenza in termini di redditività in questa categoria grazie al suo potere di prezzo superiore e alla sua base di clienti incredibilmente fedeli. Questa forza del marchio e la fedeltà dei clienti le hanno anche permesso di diventare un leader precoce in nuove categorie di prodotti e di creare un ecosistema di prodotti forte e completo. L'oracolo di Omaha ha parlato con entusiasmo del suo amore per Apple, arrivando a descriverla come "il miglior business" che conosce e uno dei quattro pilastri di Berkshire Hathaway.

L'azienda tecnologica rappresenta circa il 47% del portafoglio azionario di Berkshire, un voto di fiducia assolutamente massiccio da uno degli investitori di maggior successo della storia. E con una forte posizione nell'hardware per cellulari e computer, servizi software e un potenziale non sfruttato in categorie emergenti come la realtà aumentata e le auto intelligenti, Apple sembra pronta a continuare a servire altri grandi successi.

2. Banca d'America $BAC+2.0%

Le banche sono una delle poche attività che possono beneficiare direttamente dell'aumento dei tassi d'interesse, e Bank of America si distingue come la preferita di Buffett in questo settore. Bank of America ha circa 45 miliardi di dollari di azioni proprie in portafoglio ed è la seconda posizione azionaria più grande di Berkshire Hathaway. Il business è in una forma molto migliore di quando le pressioni della crisi finanziaria del 2008-2009 l'hanno portato sull'orlo del baratro, e sembra che possa beneficiare di un ambiente di tassi di interesse in aumento. Bank of America paga anche un dividendo sostanzioso, con il suo rendimento attuale intorno al 2%. Inoltre, l'azienda sta aumentando il suo payout ad un tasso che supera di gran lunga l'attuale tasso elevato di inflazione. L'ultimo aumento del dividendo della società è stato un aumento del 17%, e le tendenze favorevoli del business potrebbero mettere il gigante bancario in una buona posizione per consegnare un altro aumento significativo del payout quest'anno.

3. Amazon $AMZN-0.7%

Il gigante tecnologico è sulla buona strada per eseguire un frazionamento azionario 20-per-1 a giugno, e l'annuncio ha contribuito a stimolare un aumento del sentimento rialzista. Il gigante dell'e-commerce e del cloud-computing ha visto enormi guadagni dal suo ultimo split azionario nel 1999, e abbassare il prezzo delle azioni attraverso uno split renderebbe l'acquisto di azioni più accessibile per molti investitori e aprirebbe la porta per l'inclusione nel Dow Jones Industrial $^DJI-0.2% Index. Mentre un frazionamento azionario non cambierà la performance fondamentale dell'azienda, vale la pena notare che altri titoli di crescita hanno visto guadagni azionari correlati ad annunci e completamenti di frazionamenti. Alphabet $GOOG+1.0% ha recentemente annunciato il proprio frazionamento azionario 20-per-1, che corrispondeva a un forte aumento del momentum rialzista, e le aziende tra cui Nvidia $NVDA-0.5% , Tesla $TSLA+0.2%, e Apple $AAPL+0.8% hanno anche visto grandi guadagni di valutazione nel periodo poco prima e dopo il frazionamento azionario. Mentre il potenziale per un catalizzatore di guadagni a breve termine legato alla scissione può essere attraente, sono le posizioni dominanti di Amazon nella vendita al dettaglio online e nell'infrastruttura cloud, così come la sua fantastica propensione all'innovazione, che indicano davvero ragioni per possedere le loro azioni. Oltre al suo business di annunci digitali in rapida crescita, il gigante tecnologico ha posizioni di primo piano in tendenze potenzialmente rivoluzionarie tra cui l'intelligenza artificiale e la robotica, e sembra pronto a continuare a fornire vittorie per gli azionisti a lungo termine.

Per me, questa è certamente una selezione di alta qualità di aziende e sono d'accordo con ognuna di esse. Ognuna di queste aziende sta fornendo risultati eccellenti nei loro rispettivi settori e non ho la minima ragione per mettere in dubbio la decisione di Oracle of Omaha. Ma non prendetelo come un consiglio di investimento, solo un'analisi delle sue aziende preferite.

Fonte.

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet