S&P 500 ^GSPC 5,309.99 +0.04%
Tesla TSLA $181.27 +3.61%
Meta META $462.87 -1.27%
Microsoft MSFT $429.92 +1.08%
Amazon AMZN $181.58 -1.07%
Apple AAPL $192.19 +0.60%
Nvidia NVDA $948.80 +0.11%
Alphabet GOOG $178.42 -0.02%

In questo caso, Bitcoin potrebbe valere 4,8 milioni di dollari

Questa previsione è una delle più audaci che abbiamo mai visto, questo è un fatto. Il valore di un Bitcoin $BTCUSD-2.2% proviene da VanEck. Il dollaro americano è diventato la valuta di riserva globale del mondo nel 1944 Ma ora le cose potrebbero cambiare. Alcuni sostengono che a causa degli enormi deficit di bilancio e del gigantesco debito del governo americano, il dollaro non dovrebbe più essere la valuta di riserva del mondo e ci dovrebbe essere un successore, sarà Bitcoin?

Una previsione audace di VanEck vede Bitcoin a quasi 5 milioni di dollari di valore in questo caso.

Se il bitcoin $BTCUSD-2.2% diventa un "bene di riserva globale", il prezzo della criptovaluta potrebbe salire a 4,8 milioni di dollari, teorizza VanEck. Il valore di 4,8 milioni di dollari è una delle previsioni del prezzo dei bitcoin più rialziste mai fatte, dobbiamo essere d'accordo.

La stima arriva dopo che la criptovaluta ha oscillato tra guadagni e perdite negli ultimi giorni, guidata in parte dall'intenzione del miliardario di comprare più Bitcoin da un lato e i timori di una maggiore regolamentazione dall'altro.

Nonostante la convinzione che il valore del bitcoin potrebbe avvicinarsi ai 5 milioni di dollari, VanEck non garantisce che il BTC farà quel salto. Infatti, gli analisti dicono che c'è una maggiore possibilità che lo yuan cinese diventi la valuta di riserva globale. E CoinTelegraph, un portale di criptovalute, ha ammesso che le possibilità che Bitcoin diventi un bene di riserva globale non sono grandi, chiamando l'ipotetica situazione sollevata da Van Eck un "grande se".

Secondo Investopedia, il dollaro americano è diventato la valuta di riserva del mondo nel 1944, quando 44 paesi che hanno vinto la seconda guerra mondiale hanno accettato di legare le loro valute al dollaro. Prima di allora, la maggior parte dei paesi ancoravano le loro valute all'oro. E invece di accumulare riserve d'oro come forma primaria di risparmio, i paesi sono passati ad accumulare dollari statunitensi. Lo hanno fatto principalmente sotto forma di obbligazioni del Tesoro USA. Ora le cose potrebbero cambiare. Alcuni hanno sostenuto che, dati gli enormi deficit di bilancio e il gigantesco debito del governo americano, il dollaro non dovrebbe più essere la valuta di riserva del mondo.

Inoltre, VanEck teorizza che poiché le recenti sanzioni sulla banca centrale russa hanno rimosso le sue partecipazioni in dollari statunitensi, euro e yen giapponesi, la domanda dei paesi per le valute di altri paesi diminuirà. Di conseguenza, l'azienda ha testato scenari in cui l'oro e i bitcoin emergono come i principali strumenti di risparmio globale.

Prendete questa previsione con un grano di sale, è solo un se. Non che tu stia investendo grandi risparmi in bitcoin in questo momento, non prendere questo come un consiglio di investimento di sicuro, ho solo trovato interessante scrivere su di esso che anche tali scenari rialzisti si presentano e una percentuale sorprendentemente piccola esiste. Nello scrivere questo articolo ho attinto da Investorplace.com

Leggere l'articolo completo gratuitamente?
Vai avanti 👇

Log in to Bulios

Log in and follow your favorite stocks, create a portfolio and discuss with others


Don't have an account? Join us

No comments yet