S&P 500 ^GSPC 5,304.72 +0.70%
Tesla TSLA $179.24 +3.17%
Meta META $478.22 +2.67%
Nvidia NVDA $1,064.69 +2.57%
Apple AAPL $189.98 +1.66%
Microsoft MSFT $430.16 +0.74%
Alphabet GOOG $176.33 +0.73%
Amazon AMZN $180.75 -0.17%

Janet Yellen afferma che gli Stati Uniti possono ridurre l'inflazione mantenendo un forte mercato del lavoro

Filipo Maritinelli
20. 4. 2023
3 min read

Janet Yellen ritiene che gli Stati Uniti possano raggiungere un atterraggio morbido nonostante la recente crisi del settore bancario. Cosa la porta a questa convinzione?

La recente esplosione del settore bancario non ha portato gli Stati Uniti fuori strada per raggiungere un atterraggio morbido, ha dichiarato il Segretario al Tesoro Janet Yellen in un'intervista.

"Penso che ci sia un modo per far scendere l'inflazione mantenendo forte il mercato del lavoro", ha detto la Yellen. "E le prove che vedo suggeriscono che siamo già sulla strada giusta".

Ha aggiunto: "Ci sono dei rischi? Certo che ci sono. Non voglio sottovalutare i rischi, ma penso che sia fattibile". La Yellen ha detto che i fattori che hanno fatto salire l'inflazione vanno ben oltre le tensioni riscontrate nel mercato del lavoro statunitense, in particolare la guerra della Russia in Ucraina, che ha fatto salire i prezzi dei generi alimentari e dell'energia, e l'interruzione delle catene di approvvigionamento durante la pandemia che ha causato carenze di materiali chiave e ha travolto parti critiche dell'economia come l'industria automobilistica.

"Stiamo assistendo all'allentamento dei colli di bottiglia della catena di approvvigionamento che hanno fatto aumentare l'inflazione", ha dichiarato.

Ci sono stati grandi cambiamenti nel modo di vivere delle persone, i bassi tassi di interesse e i prezzi degli immobili sono aumentati in modo significativo. Ora i prezzi delle case si sono sostanzialmente stabilizzati.

"La Yellen ha dichiarato di aver riscontrato un allentamento delle tensioni sul mercato del lavoro, tra cui un aumento delle richieste di disoccupazione, un calo delle offerte di lavoro e un aumento del tasso di occupazione. Un maggiore allentamento del mercato del lavoro contribuirà a ridurre l'inflazione, ma non significa necessariamente un forte aumento della disoccupazione, ha affermato la Yellen.

"Penso che un mercato del lavoro forte e un'inflazione più bassa siano obiettivi compatibili", ha detto.

La scorsa settimana i dati economici statunitensi hanno mostrato ulteriori segnali di raffreddamento in aree quali l'inflazione e la spesa dei consumatori. Inoltre, il mese scorso il crollo della Silicon Valley e della Signature Bank ha innescato una crisi nel settore bancario statunitense che ha scosso i mercati finanziari e ha sollevato l'incertezza sul potenziale effetto domino negativo nell'economia in generale. Il Dipartimento del Tesoro, in collaborazione con la Fed e la Federal Deposit Insurance Corporation, è intervenuto dopo il fallimento delle banche regionali per garantire che i clienti delle banche avessero accesso a tutto il loro denaro e per evitare future corse agli sportelli.

Le azioni intraprese dal Tesoro, dalla Fed e dalla FDIC "hanno fermato il rischio sistemico che esisteva", ha dichiarato la Yellen.

La Yellen ha affermato che l'economia statunitense è "in buona forma" e ha sottolineato la solidità del mercato del lavoro, l'elevato risparmio e la salute dei bilanci di famiglie e imprese. Una qualche forma di recessione economica è inevitabile per riportare l'inflazione all'obiettivo del 2% della Federal Reserve, ma una recessione "non sarebbe necessaria o richiesta" per riportare la Fed alla stabilità dei prezzi.

La Fed deve "condurre la sua politica nel modo più abile possibile per raggiungere la stabilità dei prezzi con il minor dolore possibile". La Fed ha alzato i tassi di interesse di riferimento quattro volte quest'anno, nell'ambito di una campagna aggressiva contro l'inflazione, che in estate ha raggiunto un massimo di oltre 40 anni, il 9,1%. Ma di recente la banca centrale ha segnalato che potrebbe presto rallentare il ritmo degli aumenti dei tassi di interesse, dato che l'economia si è raffreddata e l'inflazione è leggermente diminuita.

  • Cosa ne pensate? Come si comporteranno l'America e soprattutto la Fed? 🤔

Si prega di notare che questa non è una consulenza finanziaria.


Trasmettete l'articolo o conservatelo per un secondo momento.